Tatuaggi con gatti, tante foto e i significati di una scelta super gettonata!

Una bella gallery di tanti tatuaggi con gatti: foto e significati per poterne sapere di più di questa scelta molto utilizzata!

gatti

Il gatto è uno degli animali preferiti dagli italiani e… è altresì uno degli animali in grado di circondarsi di un’aura magica e mistica, in grado di far innamorare e catturare l’immaginario dei tanti amanti dei felini. Questo meraviglioso animale viene spesso tatuato sulla propria pelle, e non solamente per cercare di dare a se stessi un simbolo di amore nei confronti del micio con il quale magari si è scelto di condividere una parte della propria esistenza. Vediamo dunque quali sono alcuni dei principali significati ricollegabili a questo tattoo, e alcuni dei modelli che potete scegliere!

Significato del tatuaggio del gatto

Cominciamo con un brevissimo excursus sui principali significati del tatuaggio del gatto. Il felino è per eccellenza il simbolo della grazie, del portamento, della bellezza regale e della seduzione. Inoltre, per molte culture il gatto era un animale magico, il guardiano dell’oltretomba, in grado di vigilare sulle anime. Un animale ricco di mistero e di libertà, spesso altresì in grado di mostrare un segno della propria evoluzione e del proprio cambiamento.

cat-tattoo-designs-11041630

Perché tatuarsi proprio un gatto?

Da quanto sopra emerge che molte persone scelgono di tatuarsi un gatto proprio per manifestare un proprio sviluppo e una propria evoluzione, cercando magari di fruirne per manifestare un senso di variazione e di crescita alla propria esistenza.

Ma, naturalmente, i motivi per cui una persona potrebbe trovare di gradimento il tatuaggio del gatto non sono certamente finiti qui. Molte persone vogliono infatti tatuarsi un gatto per poter immortalare sulla propria pelle un animale che desiderano “onorare”, costituendo sulla propria pelle un simbolo perenne dell’amico defunto.

Altre volte, però, le persone scelgono di tatuarsi un gatto poiché riconoscono nel felino un vero e proprio simbolo di protezione. Insomma, in tal senso il tatuaggio diviene un amico invisibile che ci tutela, un alleato per poter affrontare la vita di tutti i giorni.

Tante idee per un nuovo tatuaggio con il gatto

Chiarito quanto sopra abbiamo avuto modo di precisare, appare chiaro come vi siano infiniti modi per potersi tatuare un bel gatto sulla propria pelle. Potete ad esempio optare per un design molto stilizzato, in alternativa a un design più importante e creativo, e ancora per un felino monocromo o ben colorato. Provate a dare uno sguardo alla gallery che sotto abbiamo avuto modo di selezionare e di condividere con voi, e siamo certi che troverete almeno qualche buona alternativa per voi e per le vostre passioni feline!

0df794868bb0ee2ee2f9071bff9a3718

Tatuaggio con gufi, modelli tra cui scegliere e i loro significati!

Il tatuaggio con gufi è una scelta ricca di significati: cerchiamo di vedere insieme quali sono i principali, e osserviamo tanti modelli utili per voi!

tatuaggi gufo

Il gufo è uno degli animali più recentemente entrati a far parte delle passioni delle persone tatuate, che in tempi remoti non valutavano questo splendido esemplare come potenziale oggetto delle proprie opere di body art. Oggi la situazione è visibilmente cambiata, e il gufo è entrato a far parte delle opzioni di preferenza di tantissimi appassionati di tatuaggi, che evidentemente hanno ceduto al fascino e al mistero di questo pennuto. Ma che cosa significa tatuarsi un gufo? Quali sono i significati che è possibile ricollegare ad esso?

Un simbolo di morte

Anche se potrebbe risultare poco ben augurante, cominciamo questo nostro breve viaggio nel mondo dei significati dei gufi ricordando che in tempi antichi il gufo era un simbolo di morte, tanto che sia i sumeri e che gli egizi lo rappresentavano per poter simboleggiare l’anima che lascia il corpo dopo il trapasso. Simile visione avevano avuto i persiani, per cui il gufo era una sorta di angelo della morte, che arrivava tra gli uomini per poter portare le anime nell’altro mondo. Anche per molte popolazioni africane, il gufo era un animale associato alla morte.

Un simbolo di saggezza

Naturalmente, oggi la situazione è notevolmente cambiata, e il gufo è oggetto di molti tatuaggi non certo per il collegamento che in antichità veniva attribuito con la morte, bensì perché questo rapace è considerato un animale simbolo di saggezza e di preveggenza. Il gufo è d’altronde in grado di “vedere” anche durante la notte, e questo basta per poterlo interpretare come animale in grado di scrutare, altresì, nel futuro. È insomma un animale che non conosce il giorno, vive la notte e sopravvive in ambienti anche particolarmente ostili grazie alle sue conoscenze.

Perché farsi un tatuaggio del gufo

Detto ciò, molte persone optano per un bel tatuaggio di un gufo sulla propria pelle poiché amano simboleggiare con esso la volontà e la capacità di poter “vedere” dove gli altri non vedono. Altre persone ritengono che il gufo possa rappresentare una guida impressa sulla pelle, utile per poter superare i movimenti più difficili.

Chiarito ciò, non possiamo che aggiungere alle riflessioni di cui sopra il fatto che esistano centinaia di diversi modi per potersi tatuare un gufo sulla pelle. Potete ad esempio optare per un design molto stilizzato e monocromo, o uno più ampio e complesso (e colorato). Per saperne di più, provate a dare uno sguardo alla gallery di cui sotto e, ulteriormente, confrontatevi con un buon tatuatore di fiducia. Siamo certi che insieme riuscirete a conseguire un risultato meraviglioso!

6-tattoo-small-owl-on-the-foot

Mini tattoo, una guida alle tendenze più cool del momento!

Una guida, con tante foto, a una delle tendenze più cool della primavera estate 2017: i mini tattoo da sfoggiare dove e quando si vuole!

mini-tattoo

Avete intenzione di farvi un bel tatuaggio, ma temete che prima o poi giungerà il temuto momento del pentimento? Nessun timore: per voi ci sono i mini tattoo, tatuaggi di impatto minimale, facilmente celabili e, soprattutto, super cool. Andiamo dunque alla scoperta di una delle principali tendenze del momento, un trend che probabilmente sarà in grado di coinvolgere numerose nostre lettrici, alla scoperta di un mondo tutto da svelare e tutto da cavalcare. Pronte a immaginare la realizzazione di un bel tatuaggio di piccole dimensioni?

Che cosa sono i mini tattoo

I mini tattoo sono una delle ultime tendenze del momento. Si tratta infatti, come molti di voi avranno già intuito, di tatuaggi molto piccoli, non volgari, poco invasivi, straordinariamente di moda. Dunque, se non avete ancora avuto il coraggio per poter realizzare un tatuaggio di più ampie dimensioni, o se siete indecise sul soggetto che potrebbe valer la pena tatuare, i mini tattoo potrebbero realmente costituire la scelta migliore per voi. Non solo: con queste prerogative, i tatuaggi di piccole dimensioni potrebbero altresì essere il punto di partenza per una esplorazione più ampia nel mondo della body art. Non sono infatti poche le persone che hanno iniziato con un piccolo tatuaggio, per poi far si prendere la mano alla scoperta di tattoo più ampi!

c5d325538a7457f50bef3f1814642004

Una moda sempre più diffusa

Se non avete ancora idea di quanto possa essere diffusa questa tendenza, sappiate che… lo è molto più di quanto possiate ritenere! Sono infatti tantissime le star che oramai hanno un mini tattoo su polsi, caviglie, collo e altri luoghi particolarmente gettonati. E sono tantissime le nostre lettrici che nelle ultime settimane ci hanno comunicato di aver sposato felicemente l’idea di realizzare un bel mini tattoo sulla propria pelle. A proposito, che cosa realizzare?

Quale mini tattoo scegliere?

Naturalmente, la scelta di un bel mini tattoo non potrà che dipendere dalle vostre preferenze di stile. In tal senso, le opportunità sono praticamente infinite! Se vi piace la musica potete ad esempio tatuarvi una mini nota musicale, un vezzo molto apprezzato dagli artisti delle sette note. Per gli amanti della natura e di tutti i significati che sono collegati al tattoo con gli elementi più naturali e primitivi, niente di meglio invece che optare per un bel tattoo con l’albero.

E che dire dei mini tattoo che richiamano il viaggio e gli spostamenti? Un aereo, una nave o un treno sono sicuramente le scelte più apprezzate e più apprezzabili, oltre che facilmente personalizzabili. Se inoltre amate il mare, va molto di moda il tatuaggio con l’onda. Ulteriormente, se avete un animale preferito, perché non tatuarselo, magari in maniera stilizzata, sul polso o su altre zone del vostro corpo?

Insomma, a colori o in bianco e nero, stilizzati o più dettagliati, raffiguranti animali, volti, scritte e altri simboli, c’è da dire una cosa: i mini tattoo sono una inconfondibile opportunità per poter arricchire la propria pelle di un profondo significato, senza che questo debba necessariamente coincidere con la necessità di “invaderla” con fiumi di inchiostro.

Se volete saperne di più, o volete semplicemente rifarvi gli occhi con quelle che sono delle vere e proprie piccole opere d’arte, non possiamo che consigliarvi di guardare questa serie di scatti fotografici, in grado di far emergere la bellezza contemporanea di alcuni mini tattoo. Provate a sfogliare questi modelli per rendervi conto se queste creazioni potrebbero o meno fare al caso vostro, e quali accorgimenti e personalizzazioni ritenete di poter applicare.

E non dimenticatevi di farci sapere che cosa ne pensate, e di confrontarvi con tutte le nostre lettrici!

1ff60f7f60d602bb40de422091f1bfb8

Tatuaggio albero della vita: foto e significati!

Che cosa è l’albero della vita, quali sono le sue caratteristiche e perchè può valer la pena tatuarselo in modo indelebile sulla pelle!

albero-della-vita

Conoscete il tatuaggio con l’albero della vita? Si tratta di un tattoo estremamente popolare, soprattutto in alcune zone asiatiche ed europee. E, da qualche tempo, sono divenuti piuttosto noti e apprezzati anche qui da noi, dove non mancano certamente le persone che hanno iniziato a valorizzarne gli aspetti estetici e, soprattutto, i significati più profondi. Ma di cosa si tratta? E quali sono i significati che è possibile ricollegare all’azione di tatuarsi un bell’albero della vita sulla propria pelle? Cerchiamo di saperne di più, condividendo con voi qualche foto particolarmente ad effetto!

Che cosa è l’albero della vita

L’albero della vita è un vero e proprio albero dai ricchissimi significati. Può infatti simboleggiare l’immortalità, l’eternità, la conoscenza, la saggezza, la forza e tantissimi altri elementi di sentimenti profondi e ben radicati, così come le sue radici.

dotwork-mens-tree-of-life-pattern-rib-cage-side-tattoos

A proposito di radici, insieme alle foglie sarà intuibilmente uno degli elementi che dovreste cercare di curare e di personalizzare con la maggiore attenzione, considerato che si tratta di parti davvero fondamentali. Le radici sono d’altronde un simbolo di deciso legame con il passato e allo stesso tempo rappresentano un nutrimento per l’albero. Insomma, a seconda che decidiate di farle visibili o nascoste, profonde o superficiali, molto del significato dell’albero cambierà.

La stessa attenzione dovrà essere riposta per le foglie. Foglie rigogliose vorranno dire rinascita, mentre un albero spoglio significherà il passare degli anni e la caducità della vita. Anche la grandezza delle foglie sarà importante: quelle piccole, appena uscite, simboleggiano la vita, quelle pronte a cadere la saggezza dell’età avanzata.

Tanti alberi tra cui scegliere

Ricordato quanto precede, non possiamo naturalmente che ricordare come una buona parte del significato del tatuaggio dell’albero della avita dipenderà proprio dalla tipologia di albero prescelta. Qualche esempio?

L’albero di ciliegio è simbolo di bellezza e di vita, spesso scelto soprattutto dalle donne per motivi estetici. L’albero di mele è l’albero della tentazione, ma anche l’albero della conoscenza e del desiderio di imparare. Il frassino, utilizzato soprattutto nelle culture scandinave, ha significato di grande determinazione e di conquista. L’alloro, più noto nella nostra cultura mediterranea è, come ci ricorda la tradizione classica e romana, un simbolo di onore, di gloria, di vittoria.

daaa99f5db42c636255efbf970a342d9

Tra gli altri alberi frequentemente utilizzati, il faggio simboleggia prosperità, conoscenza, pazienza, mentre il cedro simboleggia durevolezza, protezione. Infine, il cipresso è spesso un albero ricollegato al significato di sacrificio, positivo o negativo.

Dove collocare il tatuaggio con l’albero della vita

In ultima istanza, vogliamo brevemente concentrarci su dove sia meglio collocare il vostro prossimo tatuaggio con l’albero della vita. Le soluzioni sono numerose, anche tenendo in considerazione che si tratta di un tattoo che lascia poco spazio all’immaginazione delle proporzioni, visto e considerato che non potrà che svilupparsi in alto, avendo bisogno di un’area adatta per poter essere tatuato.

Potete comunque optare per un tatuaggio più piccolo, sviluppato magari in verticale, sia nella schiena, che nella spalla o sul fianco, o ancora nel polso o sull’avambraccio. Se invece l’albero non ha una forma molto allungata, ma è un albero “quadrato”, necessiterà di un’area più larga come il petto o la schiena.

A margine di tutto ciò, non possiamo che suggerirvi di dare uno sguardo a questa serie di fotografie e cercare di comprendere se all’interno di questi modelli vi sia o meno qualcosa che possa fare realmente al caso vostro. Provate ad andare a caccia di tutti i significati più profondi di questo tattoo e cercate di comprendere come poterlo personalizzare al meglio, condividendone magari gli spunti con un buon tatuatore di principale riferimento per le vostre creazioni stilistiche!

a86f6a2460b1115af1e1dc8bdc403897

Farsi un tatuaggio fa bene alla salute: ecco cosa dice un recente studio…

Farsi un bel tatuaggio rende migliori e più in salute. Non ci credete? Provate a dare un’occhiata a questo recente studio internazionale…

tattoo

Farsi un tatuaggio può far bene alla salute. E non solamente perchè la realizzazione di un bel tattoo può conferire alla nostra personalità un valore aggiunto, delle emozioni e delle sensazioni che solamente la creazione di una bella opera di body art può conferirci. Secondo quanto afferma un recente studio, infatti, i benefici sarebbero molti di più di quanti potete pensare, e non sarebbero certamente solo relativi all’aspetto psicologico. Curiosi di saperne di più?

Ecco perché il tattoo fa bene alla salute!

Secondo quanto afferma uno studio pubblicato sull’ultimo numero della rivista American Journal of Human Biology, i tatuaggi fanno bene alla salute perché il sistema immunitario del nostro organismo sarebbe tentato di rafforzarsi in modo non irrilevante ogni qual volta che ci si sottopone ad un tatuaggio nuovo.

25-cute-minimalist-tattoos-for-girls-18

Stando a quanto dichiara Christopher Lynn, professore di antropologia alla University of Alabama e co-autore dello studio, infatti,

tatuarsi può stimolare il sistema immunitario in un modo molto simile alla vaccinazione e fa sì che il corpo diventi meno suscettibile a future infiltrazioni patogene.

In altri termini, afferma ancora il ricercatore, quando ci si fa un tatuaggio i muscoli diventano doloranti, ma quando se ne fanno diversi, il dolore svanisce e il sistema immunitario riesce a rinforzarsi.

Insomma, si tratta di una risposta molto efficace, tale che dopo l’iniziale stress che il nostro corpo subisce, l’organismo ritorna a un punto di equilibrio. Naturalmente, quanto sopra non sta a significare che per poter divenire invincibili sia necessario procedere con una infinità di tatuaggi! Il ricercatore ha tuttavia sottolineato che se si continua a stressare il proprio corpo più e più volte, dopo la tensione iniziale, la risposta immunitaria del corpo diventa più forte.

Quale tatuaggio realizzare nel 2017?

Ricordato quanto precede – che, sicuramente, non potrà che far piacere a tantissimi appassionati e appassionate di tatuaggi, non possiamo che chiudere questo nostro breve approfondimento fornendovi qualche spunto sui migliori tatuaggi da farsi nel 2017.

Le linee di tendenza per l’anno in corso sono davvero numerose, ma riteniamo che uno dei must have del 2017 siano i tattoo minimali, quelli più piccoli e discreti, facilmente occultabili nell’ipotesi in cui non si voglia “svelare” la presenza del tattoo.

D’altronde, come più volte abbiamo avuto modo di rammentare su questo sito, il fatto che un tatuaggio sia di piccole dimensioni non sta naturalmente a significare che non possa godere della personalità di un tatuaggio di grandi dimensioni. E non sta nemmeno a significare che qualcosa possa essere precluso! Potete infatti cercare di arricchire la vostra pelle con scritte, simboli, figure, animali e tanto altro ancora, sulla base dei vostri gusti!

Vi lasciamo dunque con una bella gallery di tattoo minimali e di piccole dimensioni, particolarmente discreti, che potete valutare liberamente nella speranza di trovare quel che fa per voi o, per lo meno, un modello che possa valer la pena approfondire e personalizzare sulla base delle vostre specifiche. Guardate con attenzione gli scatti e fateci sapere che cosa ne pensate!

25-cute-minimalist-tattoos-for-girls-1

Tatuaggio freccia indiana, foto e significati

Che cosa vuol dire il tatuaggio di una freccia, e quali sono le varianti del modello base che potete attuare sulla vostra pelle.

piuma-indiana

La freccia indiana è un elemento frequentemente riscontrabile nei tatuaggi di tutto il mondo, Italia compresa. Merito della forte caratterizzazione di questo elemento figurativo, e merito altresì della possibilità di ricollegare a tale simbolo una lunga serie di significati. Cerchiamo allora di comprendere quali sono i principali significati del tatuaggio della freccia indiana, e più in generale cerchiamo di valutare perché e come tatuare una bella freccia sul proprio corpo!

Freccia indiana

Cominciamo proprio dalla freccia indiana: per gli indiani d’ America la freccia simboleggia il sole, ed è un elemento che spesso faceva la sua figura sulla pelle degli stessi indiani, tale era la forza evocativa di un simbolo del genere.

significato-tatuaggio-freccia-4

Prescindendo però per un attimo dal significato tipico per gli indiani d’America, e cercando di trarre una sintesi di tutti i significati che è possibile attribuire a tale elemento, possiamo certamente affermare che la freccia nel mondo del tatuaggio significa penetrazione, potere o guerra: associata invece a un arco – come spesso accade – può simboleggiare unione. Se viene tatuata una freccia già scoccata, il significato potrebbe essere riconducibile alla voglia e alla determinazione nel raggiungimento di obiettivi concreti, oppure la direzione che si vuole prendere nella vita. Dunque, la freccia indica anche la scelta della strada da seguire.

La freccia nelle tradizioni culturali

Come noto, il significato di un tatuaggio dipende anche dalla cultura nella quale è inserito. Per esempio, i cristiani erano soliti indicare con le frecce il martirio e la sofferenza, mentre per gli egiziani è simbolo di guerra nell’ipotesi in cui vi siano due frecce incrociate, disegnate su uno scudo. Per i Greci invece la freccia era riconducibile al sole, essendo lo strumento del dio Apollo. Ma non solo: per i classici greci erano anche dardi dell’amore erano le frecce di Eros. Ne consegue che un cuore trafitto da una freccia simboleggia l’amore.

Tra le altre tradizioni, per gli Indù ricordiamo che le frecce erano riconducibili al dio Rudra, che utilizza tali strumenti per poter generare pene alle persone. Oppure, può indicare fertilità alla terra. Per gli Islamici è simbolo della la collera di Dio e la punizione per i nemici. Infine, per gli sciamani il simbolo di una freccia con le piume è rappresentativo di un uccello che vola in cielo, e dunque la possibilità di trascendere allo stato terreno.

Tatuaggio freccia: le varie rappresentazioni

Un altro elemento che, come abbiamo avuto modo di vedere, può influenzare il significato del tatuaggio con la freccia, è relativo al modo con cui viene rappresentata. In particolare, due frecce incrociate sono in grado di simboleggiare la capacità di raggiungere concetti opposti, mentre una freccia con sangue o trafitta nella pelle ricorda un torto che si è subito. Ancora, la freccia nel cuore indica amore e unione, ma se è presente del sangue significa dolore e tradimento. Infine, una freccia su un animale rappresenta la sofferenza, mentre – come abbiamo visto – la freccia con arco simboleggia potere.

A questo punto, non possiamo che suggerirvi la possibilità di dare uno sguardo alla gallery di oggi, e cercare di capire se vi sia qualcosa che possa fare al caso vostro. Buona consultazione!

0d113ea43347c12bf1b8d02a9275d77b

Mini tatuaggi per orecchio: alla scoperta di una nuova tendenza irresistibile!

Tanti tatuaggi per orecchio da sfoggiare in vista per l’estate: siete pronte a farvi contagiare dalla tendenza VIP più cool del momento?

mini-tattoo-orecchio

Se avete avuto modo di dare un’occhiata ad alcune riviste specializzate, avrete probabilmente notato come una delle tendenze più cool del momento in materia di tattoo è sicuramente quella di sfoggiare dei mini tattoo da orecchio. Si tratta di tatuaggi molto piccoli e discreti, realizzati nella parte visibile dell’orecchio, sui quali impazzano elementi più o meno tradizionali: dai cuori alle stelline, dalle iniziali ai simboli, dentro o intorno all’orecchio è tutto un fiorire di tattoo mignon che vi consigliamo di valutare e di considerare con particolare attenzione, poichè proprio da questi stili potrebbe arrivare il vostro nuovo punto di riferimento per la body art.

Che cosa tatuarsi nell’orecchio?

Come dovreste ben sapere se ci avete letto da qualche tempo a questa parte, non è certamente possibile cercare di individuare quali siano i tattoo da preferire nel corso di questa stagione (anche perchè, in fin dei conti, il tatuaggio dovrebbe essere in grado di attraversare i vari momenti della vostra vita mantenendo pur sempre una certa gradevolezza, almeno per voi).

behind-ear-tattoo

Pertanto, dai cuori alle stelle, dai diamanti ai segni zodiacali, riteniamo che non vi siano dei punti da preferire rispetto agli altri. L’unica cosa che sembra contraddistinguere in modo univo questi mini tattoo da orecchio è, naturalmente, che la creazione sia molto piccola.

In linea a quanto sopra, non possiamo che ricordare, anche in questa parte dei nostri approfondimenti dedicati al mondo dei tatuaggi, come i tatuaggi maxi non vadano di moda da diverso tempo, e che generalmente (non mancano, però, le eccezioni) sono da preferirsi tatuaggi piccoli, decori in formato mignon, opere di body art discrete, da mostrare magari solo quando se ne ha voglia.

Orecchio, e non solo!

Naturalmente, quello del tattoo sullorecchio è solamente una delle tante tendenze in materia di body art e di tattoo. Riprendendo quanto abbiamo già ricordato sul fronte delle tendenze dimensionali, l’orecchio è una delle zone del corpo che sta guadagnando le maggiore preferenze da parte delle donne, superando addirittura la storica caviglia, da sempre una delle aree in cui le ragazze preferiscono tatuarsi un messaggio per se e per gli altri.

Gli ultimi trend sembrano invece avere abbandonato la caviglia per potersi accomodare dietro il collo o tra le dita (oltre che sulla zona dell’orecchio, come abbiamo già ricordato). Qui, si può spaziare dall’area appena sotto il lobo, oppure addirittura dentro.

Gli esempi celebri non mancano di certo: da Cara Delevigne, che ha scelto di tatuarsi un diamante nel padiglione auricolare destro, a Rihanna, che invece ha scelto una stella nell’orecchio sinistro e il simbolo dei Pesci in quello destro, sono tantissime le vip che non hanno resistito alla tentazione di tatuarsi qualcosa.

Per poter ottenere i migliori risultati, ricordiamo infine, è comunque necessario trovare un buon tatuatore che sappia fare il suo mestiere in modo impeccabile. Quella dell’orecchio è infatti una zona delicata da tatuare, poichè si tratta di uno spazio molto piccolo e non lineare. Oltre tutto, è uno spazio sensibile, che è costituito soprattutto da cartilagine e, dunque, particolarmente suscettibile di fastidi.

Intanto, provate a dare uno sguardo a questa gallery!

0eda496e8b0b33d0dda6b8dd9a3339a6