Tatuaggi schiena, ecco come scegliere gli stili migliori per uomo e donna!

Ecco i migliori tatuaggi schiena del momento e come potete arrivare pronti a questa importante decisione di body art: consigli e foto tutte da guardare!

I diamanti possono essere per sempre ma… i tatuaggi non sono certo da meno! Ed è proprio per questo motivo che sarebbe opportuno cercare di individuare il vostro prossimo tatuaggio con la cura e lo stile che andreste a riporre nel compimento di un importante investimento.

Se infatti un bel tatuaggio è in grado di apprezzare ulteriormente la bellezza del proprio corpo, rendendolo più carico di significato e di sensualità, è anche vero che un cattivo tatuaggio può dare alla gente un’impressione sbagliata su di voi, o trasformare il vostro corpo in un perpetuo pentimento. Come se non fosse abbastanza, non riporre la giusta attenzione in un tatuaggio potrebbe anche esporvi a rischi potenzialmente pericolosi per la salute.

Un tatuaggio sulla schiena

Se la vostra intenzione è quella di realizzare un buon tatuaggio, il punto di partenza non può che essere rappresentato dalla scelta del miglior tatuatore per le vostre esigenze.

Scegliere un artista del tatuaggio è infatti fondamentale, poiché solo lui potrà guidarvi attentamente nella selezione di un disegno adatto a voi, o crearne uno su misura sulla base delle vostre idee. Potete dunque usare alcuni dei campioni presenti nel suo studio per guidarvi alla realizzazione di un design unico, con il consiglio di personalizzare attentamente il modello, al fine di evitare di vederlo identico sulla pelle degli altri.

Tenete anche conto che a molti artisti del tatuaggio non piace copiare direttamente il lavoro di un altro tatuatore, e che inoltre alcuni disegni potrebbero non essere interamente riproducibili.

Fidarsi del tatuatore

In secondo luogo, vi ricordiamo come sia importante ascoltare il vostro tatuatore di riferimento se raccomanda modifiche al design dei vostri sogni. L’obiettivo del tatuatore è sicuramente quello di rendervi più felici per gli anni a venire, ma un ago non è una bacchetta magica: l’inchiostro nella pelle è uno strumento per arrivare all’obiettivo desiderato, e molto spesso chi vuole sottoporsi a un tatuaggio non ha tutta la conoscenza per poterci giungere in autonomia.

Dunque, solo un buon artista del tatuaggio sarà in grado di aiutarvi a ridurre il divario tra ciò che avete in mente e ciò che è fisicamente possibile. Purtroppo, infatti, a volte le persone che desiderano tatuarsi hanno delle aspettative irrealistiche, con la conseguenza che i tatuatori hanno bisogno di spiegare loro come arrivare a disporre di un tatuaggio che possa renderli davvero felici, e che possa mantenere un bell’aspetto nel tempo.

Ad esempio, le dimensioni e la posizione di un tatuaggio richiedono spesso modifiche che il cliente non può prevedere. Insomma, per ottenere buoni risultati spesso bisogna scendere a compromessi, con il risultato scelto che alla fine potrebbe essere più nero, più audace o più grande di quanto il cliente potesse immaginare.

Chiarito quanto sopra, è sbagliato ipotizzare che un tatuatore sia il migliore della piazza in qualsiasi tipo di design. Se ad esempio state cercando un ritratto fotorealistico da imprimere sulla vostra pelle, non programmate un appuntamento con qualcuno che è specializzato nella vecchia scuola. Domandate dunque ad amici e conoscenti i riferimenti di qualche tatuatore, se vedete qualcosa che vi piace. Potete anche frequentare eventi e fiere dei tatuaggi, oppure dare uno sguardo a libri e siti web come il nostro!

La schiena è il posto migliore per un tatuaggio?

Una volta che avrete scelto il vostro capolavoro da imprimere sulla pelle, rimane il problema di dove posizionarlo.

Ebbene, anche in questo caso è il tatuatore l’esperto che potrà darvi i migliori suggerimenti. Pertanto, ascoltate i suoi consigli, considerato che solo l’artista del tattoo conosce quali siano le conseguenze del tatuaggio in ogni parte del corpo.

In ciò, la schiena gioca un ruolo molto importante. Si tratta infatti di una zona molto ampia da tatuare, e anche di una zona piuttosto “nascosta”. Ricordate infatti che i tatuaggi molto visibili potrebbero cambiare il modo in cui verrete guardati e percepiti, e non importa quanto siano ben fatti! Molti posti di lavoro non ammettono dipendenti con tattoo visibili, mentre la schiena è sufficientemente celata da potervi mettere al riparo da qualsiasi rischio professionale.

Come arrivare pronti al tatuaggio

Scelto il disegno e chiarito che la schiena può rappresentare un ottimo luogo dove potersi tatuare, si passa alla fase operativa, prenotando il proprio appuntamento.

Domandate un preventivo puntuale, e non sorprendetevi se il prezzo risulterà maggiore delle vostre aspettative: ricordate sempre che si tratta di un investimento duraturo in qualità e qualcosa che indosserete – letteralmente! – ogni giorno per tutta la vostra vita, e che quindi vale la pena non lesinare il denaro.

I tatuaggi troppo economici non sono certamente l’ideale e… in fondo non si riveleranno economici come probabilmente state pensando, richiedendo correttivi e ulteriori interventi. Ricordate invece che pagare a giusto prezzo un tatuaggio è opportuno: gli artisti non si fanno pagare solo il tempo di operazione, quanto anche quello del disegno, della preparazione e della condivisione con voi.

Il giorno del tatuaggio, preparatevi a quel che accadrà parlandone preventivamente con il tatuatore. Ricordate infatti che anche se il tattoo sarà di piccole dimensioni, il vostri corpo subirà comunque un trauma e, come tale, occorrerà arrivare preparati a tale esperienza.

Terminato il tatuaggio, seguite attentamente le indicazioni al fine di mantenere la piena efficacia del disegno e, soprattutto, evitare qualsiasi rischio di salute determinato da infezioni e altri pregiudizi. Se poi avete domande e dubbi… non dimenticatevi di parlarne con il tatuatore, la cui professionalità non sarà certamente legata alla sola strutturazione e realizzazione del disegno, quanto anche di un servizio pre e post intervento che sarà parte integrante dell’offerta complessiva, e che potrà certamente influenzare la vostra aspettativa e la vostra soddisfazione.

E voi che cosa ne pensate? Ci sono dei consigli sui tatuaggi sulla schiena che volete condividere con tutti noi? Nell’attesa di saperne di più, di seguito abbiamo avuto modo di riepilogare oltre 30 diverse immagini di tatuaggi sulla schiena che potrebbero fungere da ideale ispirazione per la vostra creatività. Usate i commenti per dirci che cosa vi è piaciuto!

https://www.instagram.com/p/BlbHqVogxrG/?tagged=backtattoos

A post shared by Ink Love (@inklove808) on

Nice little butterfly today. #semicolontattoo

A post shared by Frank Genovese (@frankgenovesetattoo) on

„When I accept myself, I am freed from the burden of needing someone to accept me.“ 🕉

A post shared by LAUREYY (@beautybylaureyy) on