40 tatuaggi dedicati alla danza e alle ballerine!

tatuaggi danza

Sia che si tratti di un tatuaggio di grandi dimensioni, sia che si tratti di un tattoo minimale e piccolo, non c’è alcun dubbio: la raffigurazione di una ballerina sulla propria pelle è un simbolo di sicura attrattività, che può donarvi un’immagine e un’impressione di leggerezza, di dinamismo, di movimento e di grazia. Ma da chi sono scelti i tatuaggi con le ballerine e dedicati al mondo della danza? Quali sono gli spunti che sarebbe opportuno considerare se volete realmente valutare di applicare un bel tatuaggio con una danzatrice sulla vostra pelle?

Cerchiamo di saperne di più su questo tema che potrebbe interessare moltissime nostre lettrici, e condiamo il tutto con una bella gallery con 40 diverse foto che potrebbero costituire un utile modello base per la realizzazione del vostro prossimo tattoo dedicato alla danza!

Chi si tatua una ballerina?

Per poter arrivare a rispondere puntualmente a tutti questi quesiti, ricordiamo innanzitutto che generalmente i tatuaggi con la ballerina sono scelti da quelle persone che hanno un forte collegamento con il mondo della danza, sicuramente in grado di rappresentare una delle forme d’arte più antiche, diffuse e apprezzate del mondo.

Naturalmente, niente vieta anche a chi non è un ballerino o una danzatrice di farsi un bel tatuaggio di questa categoria sulla propria pelle, mostrando in tal modo tutta la propria ammirazione nei confronti di una forma d’arte di sicuro impatto!

Che cosa raffigurare sulla pelle

Ma che cosa ci si può raffigurare sulla pelle se volete realmente manifestare sulla vostra pelle un bel tatuaggio dedicato al mondo della danza? Anche in questo caso, val la pena rammentare che avete realmente l’imbarazzo della scelta, considerato che le opportunità sono tantissime e tutte ben nutrite!

Di solito, però, si preferisce tatuare sul proprio corpo una forma artistica e acrobatica di movimento, che possa idealmente riprodurre sulla pelle la grazia e il dinamismo di una balletto, e le forme più classiche ed eleganti di danza.

Intuibilmente, niente vi vieta di fare altre scelte. Potete pertanto scegliere di tatuarvi degli altri simboli appartenenti al mondo della danza, come ad esempio delle tipiche calzature da ballerina, oppure potete cercare di richiamare alla mente altri simboli e altri aspetti della danza. Insomma, cercate sempre e comunque di far premiare la vostra fantasia e la vostra creatività, e siamo certi che il risultato finale non andrà certo a tradire le vostre aspettative!

Dove tatuarsi?

A questo punto, ci si potrebbe altresì domandare dove convenga tatuarsi un tattoo appartenente a questa categoria. Ebbene, anche per tal frangente non c’è un must have, visto e considerato che molto dipenderà dalle vostre preferenze. Molto spesso le donne si tatuano queste vere e proprie opere d’arte su schiena, gambe, braccia. Provate a valutare il luogo ideale, anche sulla base dell’ampiezza del vostro tatuaggio e di eventuali vincoli che dovreste cercare di tenere in considerazione (come ad esempio un lavoro in cui i tattoo visibili potrebbero non essere interpretati con la giusta serenità!).

Concludiamo il nostro approfondimento con una bella gallery di 40 diversi modelli che potete utilizzare come bozza per poter realizzare un nuovo tattoo sulla vostra pelle. Provate a comprendere quali siano le varie opportunità che ritenete possano essere preferibilmente spese su di voi, e cercate sempre di valutare in che modo poter personalizzare il modello che avete individuato e che vi sembra più attraente. Parlatene poi con un bravo tatuatore con il quale condividere gli ultimi dettagli, e fateci sapere che cosa avete deciso di fare, e quale è stato il modello che vi è piaciuto talmente tanto da averlo copiato (o quasi!).

100 idee per un primo piccolo tatuaggio femminile!

tatuaggi piccoli donne

Le ragazze e le donne che si avvicinano per la prima volta al mondo dei tatuaggi, molto spesso non amano realizzare sulla propria pelle disegni che vadano a occupare mezza schiena. Sono sempre di più, infatti, le donne che ambiscono a entrare nel mondo della body art attraverso la realizzazione di un tatuaggio piccolo e minimale, spesso da riprodurre in alcune zone del corpo che sono quasi “nascoste”, rendendo così la massima discrezione nella produzione del primo tattoo.

A giovare a questa scelta vi è anche il fatto che da diversi anni a questa parte i tatuaggi di più piccole dimensioni sono davvero di grande tendenza, permettendo così a donne e tatuatori di poter condividere delle opere davvero impressionanti!

Perché scegliere un tatuaggio piccolo

I tatuaggi piccoli sono l’ideale per tutte quelle donne che vorrebbero adottare un tattoo sulla propria pelle, ma non vogliono nemmeno entrare in questo scenario con un tatuaggio troppo invasivo, che potrebbe determinare del pentimento con il passare degli anni.

Dunque, se si vuole un tatuaggio discreto, quasi invisibile, che non deve necessariamente essere mostrato in qualsiasi momento, il tatuaggio di piccole dimensioni è quel che ci vuole!

Quali sono i tatuaggi piccoli più in voga

È difficile cercare di affermare quali siano i tatuaggi piccoli più in voga del momento, considerato che sono migliaia le alternative cool che potreste scegliere di adottare. Per aiutarvi, d’altronde, abbiamo avuto modo di realizzare per voi una bella gallery che racchiude più di 100 praticissime idee da guardare e da condividere con le vostre amiche, e che magari potrebbero rappresentare una fantastica opportunità per poter entrare in questo mondo con un biglietto da visita davvero sensazionale.

Insomma, se siete alla ricerca dei tatuaggi piccoli più voga, non potete non rammentare come attualmente vi sia l’imbarazzo della scelta. I temi utilizzati sono quelli più diversi, sebbene – come già abbiamo avuto modo di anticipare – vi sia una crescente predilizione nei confronti dei tatuaggi minimalisti e semplici, che pertanto adottino delle forme o delle figure non complesse.

D’altronde, c’è poco di cui valga la pena stupirsi. Lavorare su pochi centimetri di pelle rende infatti molto difficile far sbizzarrire il tatuatore con figure complicate. Meglio pertanto cercare di puntare su simboli e disegni molto semplici, che possano comunque essere in grado di trasferirvi delle emotività e dei sentimenti di sicuro impatto.

In tal senso, ricordate che per poter sfoggiare un disegno elegante e raffinato, o un tatuaggio dal grande impatto visivo, non è certo necessario impegnarsi a diffondere sulla propria pelle dei tatuaggi troppo grandi o troppo complessi, essendo invece sufficiente riporre la propria attenzione e i propri sforzi su tatuaggi che – al di là della loro grandezza – possano garantirvi la possibilità di trasferire a voi stesse e a tutte le persone che ammireranno la vostra opera un chiaro messaggio.

Insomma, guai a pensare che l’eleganza si celi dietro a figure ampie e complesse: non è sempre così e, anzi, almeno a giudicare le mode del momento, sembra essere vero proprio il contrario.

Ad ogni modo, al fine di aiutarvi nell’individuazione di un modello di tatuaggio che possa fare maggiormente al caso vostro, quel che abbiamo il piacere di fare è condividere con tutte voi una maxi gallery che contiene più di 100 diverse fotografie di tatuaggi piccoli e moderni che avrete sicuramente l’opportunità di scorrere.

Provate a comprendere se all’interno di questa gallery vi sia qualcosa che possa fare al caso vostro, e parlatene con le vostre amiche, ancor prima del vostro tatuatore. Siamo certi che ne varrà la pena!

40 tatuaggi sulle braccia che vorrete avere subito!

tatuaggi sulle braccia

I tatuaggi sulle braccia? Sono probabilmente tra i più comuni e diffusi, visto e considerato che la parte delle braccia è una zona sufficientemente visibile ed estesa nei confronti di tutte le persone che desiderano arricchire il proprio corpo di un bel tattoo ricco di significati. Si tratta dunque di una zona ideale per poter personalizzare la propria creazione, scegliendo lo stile che più ci appartiene e che meglio ci può rappresentare.

Insomma, bando alle introduzioni: è giunto il momento di saperne di più sui tatuaggi da farsi sulle braccia, e condividere insieme a voi una bella gallery di oltre 40 modelli che siamo certi riusciranno a farvi venire la voglia di realizzare un fantastico tattoo quanto prima!

Che cosa tatuarsi?

Come abbiamo già avuto modo di affermare in introduzione, i tatuaggi sulle braccia sono probabilmente tra i più gettonati non solamente nell’universo maschile, quanto anche in quello femminile.

Proprio per questo motivo, le idee da utilizzare come spunto di riferimento per poter realizzare un bel tattoo sono davvero tantissime, e possiamo oggi scegliere tra migliaia di disegni e di stili, rendendo così il nostro tatuaggio per le braccia unico e originale, e in grado di distinguerci tra tutte le altre alternative che avremo modo di scorgere nelle braccia altrui.

Per quanto concerne i soggetti, così come prevale anche nel resto del corpo, le donne amano soprattutto i tatuaggi con i fiori, estremamente romantici e sensuali, oltre che ricchi di stile e di significati. Sono inoltre sempre piuttosto ricorrenti i tatuaggi dello stile old school, magari innovati e resi più moderni attraverso qualche semplice modifica consigliata dal vostro tatuatore, l’unico professionista che potrà consigliarvi in modo tecnico e sostanziale sul da farsi.

Via libera anche ai tatuaggi Maori, che di norma vengono realizzati sulle braccia degli uomini, ma che in realtà possono ben prestarsi a una femminilità quasi insospettata.

Che cosa sapere prima di tatuarsi le braccia

Ovviamente, anche se la gallery che oggi vogliamo sottoporvi è davvero il punto di partenza più prelibato e più tentatore per poter realizzare un nuovo tattoo sulle vostre braccia, non bisogna mai dimenticare che prima di tatuare il proprio corpo – e tale regola vale anche per le braccia – bisogna agire in maniera un po’ cauta, al fine di comprendere se realmente sia o meno l’iniziativa che sarebbe opportuno cavalcare.

Un consiglio che vale a maggior ragione per quanto concerne i tattoo sulle braccia, visto e considerato che le braccia sono una zona piuttosto esposta e visibile, e si rischia dunque non solamente di stancarsi prima, quanto anche creare qualche malumore nei luoghi di lavoro, dove i tatuaggi potrebbero non essere ben visti.

Proprio per questo motivo il nostro suggerimento è sempre quello di procedere per step. Partite da voi stesse e da voi stessi, cercando di comprendere se il tatuaggio sia quel che fa per voi. Domandatevi dunque che cosa potrebbe essere il caso di ritrarre sul vostro corpo e, quindi, cercate altresì di andare dal vostro tatuatore di riferimento con una bozza già realizzata, portandovi così un po’ più avanti sul lavoro.

Condividete poi con il tatuatore ogni dubbio e ogni riflessione, e cercate di farvi realizzare un bozzetto da portare con voi, ritagliandovi ancora qualche giorno di tempo per poter realmente comprendere se quella proposta sia o meno realmente convincente.

Fatto ciò, pensate anche a tutte le conseguenze del vostro nuovo tatuaggio e, tra le tante, anche quella che vi abbiamo già rammentato in relazione alle potenziali implicazioni sul luogo di lavoro o in altri contesti…

Tatuaggi femminili, una panoramica di quelli preferiti!

tatuaggi femminili

Individuare quali siano i tatuaggi femminili preferiti dalle donne non è certo facile, visto e considerato che il panorama delle tendenze più moderne è davvero molto esteso ed eterogeneo. Dai tatuaggi più delicati a quelli più ricchi e pieni, da quelli colorati a quelli tutti neri, da quelli piccoli a quelli grandi, ogni donna potrà ben scegliere un tatuaggio diverso, nel tentativo di trovare quel che fa maggiormente per se all’interno di una infinità di alternative.

D’altronde, decorare il proprio corpo con un segno distintivo è una tendenza di grandissima attualità, ed è diventato trend dominante proprio perché è possibile cercare milioni di varie ispirazioni e altrettanti modelli da seguire per raccontare il proprio punto di vista.

Peraltro, per i tatuaggi femminili attualmente sembrano essere preferiti gli estremi, e non certo le mezze misure: al momento il trend dei tatuaggi piccoli è sicuramente quello più seguito, ma non sono poi poche le ragazze che scelgono di dipingere ampie porzioni del proprio corpo con quelle che a tutti gli effetti sono vere e proprie opere d’arte. Ma quali sono i modelli probabilmente più scelti nell’anno?

Ne abbiamo individuato cinque, da sottoporvi!

Tatuaggi piccoli

Ne abbiamo già parlato, pur brevemente: i tatuaggi piccoli stanno riscuotendo molto successo. Si tratta d’altronde di tattoo piuttosto delicati, originali, discreti. Insomma, un bel modo per poter comunicare agli altri e a se stessi qualcosa, ma senza esporsi troppo. Tra le zone del corpo preferite dalle donne per i tatuaggi di piccole dimensioni troviamo sicuramente le dita delle mani, il collo, il polso, le caviglie, i piedi, la zona dietro l’orecchio e… non solo.

Gli animali

Come ben intuibile, tra i soggetti preferiti per i tatuaggi femminili non possiamo che accennare alla presenza di tantissimi animali: spesso la scelta ricade su quelli con cui ci si sente più in affinità, o con i quali magari si sono potuti condividere degli attimi insieme. Tatuaggi animaleschi da cui di norma si cerca di trarre la giusta forza, la sicurezza o l’energia per poter affrontare le nuove fasi della propria vita.

Tra i vari animali, condividiamo con voi l’opportunità di poter ritrarre sul vostro corpo le farfalle, simbolo di eleganza, libertà e delicatezza, o ancora tutti gli animali acquatici che troviamo più attraenti, come i pesci o le tartarughe.

I fiori

Sempre in proposito di tattoo femminili, un soggetto immancabile è il fiore e, tra di essi, il fiore di loto, il giglio, il fiore di ciliegio, la viola e naturalmente la rosa. La bellezza, l’eleganza, la raffinatezza, la naturalezza e – nel contempo – la fragilità e la voglia di rinascere, sono solamente alcuni dei significati che i fiori possono ben contribuire a diffondere.

I nomi e le frasi

I nomi e le frasi sono sicuramente tra i soggetti più tatuati dalle donne. Che si tratti di un messaggio, del nome dei familiari, dei figli o di una persona importante, o ancora di una poesia o di un estrapolato dal testo di una canzone o di un libro, i tatuaggi testuali sono una scelta che può facilmente toccare le emozioni e la sensibilità delle donne che se li tatuano, e anche in coloro che hanno la fortuna di osservare queste forme di body art.

I fumetti

Sono tantissime le donne che scelgono di tatuarsi un richiamo al mondo dei fumetti e dei cartoni animati. E non è difficile capire perché: i fumetti e i cartoni animati possono infatti rispecchiare la propria infanzia, l’epoca più spensierata, i legami con la famiglia e tanto altro ancora. Insomma, come farne a meno?

E voi quali tatuaggi femminili preferite?