I vichinghi sono stati una popolazione del Nord Europa molto abile nella navigazione, nell’agricoltura e nell’esplorazione. Non stupisce che il loro stile di vita sia servito da ispirazione per le opere di letteratura, film e… tatuaggi. E sebbene esistano poche prove storiche che confermano che i vichinghi fossero effettivamente tatuati, questa credenza è oramai ampiamente accettata.

Di seguito, per stimolare la curiosità di tutti i nostri lettori, abbiamo riassunto 25 fantastici tatuaggi vichinghi da fare subito sulla propria pelle. Scopriamoli insieme, uno per uno!

Tatuaggio vichingo tradizionale

L’arte del corpo era un modo per stabilire una gerarchia sociale, un mezzo di espressione e di identificazione personale. Aveva anche la straordinaria capacità di incutere paura agli altri. Molte persone sono attratte dai tatuaggi vichinghi tradizionali per onorare i guerrieri del mondo medievale. Se si opta per questo approccio, è probabile che si scelga qualcosa di grande e dettagliato, con modelli intricati e simboli. I guerrieri erano noti per coprire gran parte dei loro corpi con l’inchiostro, quindi occorrerebbe scegliere una posizione abbastanza grande da consentire il dettaglio. Una ottima scelta sarebbe la spalla e il braccio, o il petto e la schiena.

Tatuaggio Valknut

Sebbene molti simboli vichinghi richiedano disegni complessi, alcuni sono estremamente semplici, come il Valknut, che è composto da tre triangoli intrecciati con nove punti, che rappresentano l’aldilà. Si può optare per questo tatuaggio perché si vuole mostrare che non si ha paura della morte, contemplando così la moralità o l’equilibrio tra la vita sulla terra e il cielo. Può anche essere indossato come simbolo protettivo. Decidere di farsi un tatuaggio Valknut è dunque una scelta eccellente per chi preferisce un approccio più minimalista alla body art, ed è perfetto come primo tatuaggio. Inoltre, può essere inchiostrato ovunque sul corpo, dal petto al polso, perché non è un disegno che richiede molto spazio per i dettagli.

Tatuaggio del timone di Awe

Il timone di Awe o Aegishjalmur o Elmo del Terrore, è una delle scelte più popolari per un tatuaggio ispirato ai vichinghi. Non solo è affascinante da guardare, ma è anche ricco di simbolismo; è un pentagramma magico che i guerrieri indossavano come simbolo di protezione, ma credevano anche che desse loro forza e coraggio e li aiutasse a vincere in battaglia.

Tatuaggio del martello di Thor

Il martello di Thor, noto anche come mjölnir, è associato al potere, al tuono e al fulmine. Si crede che Thor usasse l’arma per sconfiggere i giganti, e usare questo tatuaggio rappresenterà il coraggio, la forza e l’audacia. Thor era il protettore di Asgard e, come tale, il tatuaggio può anche essere utilizzato come simbolo protettivo.

Tatuaggio della rete di Wyrd

Una delle cose migliori dei tatuaggi vichinghi è che sono interessanti e in grado di destare grande curiosità. La rete di Wyrd è un disegno di linee intrecciate che rappresenta il passato, il presente e il futuro. È anche una connessione dei destini e di come ogni decisione che prendiamo può influenzare direttamente l’esito della nostra vita. I vichinghi credevano fortemente di essere legati ad un destino predeterminato, il che potrebbe essere stato uno dei motivi per cui vivevano in modo così impavido. Può servire per ricordare a chi lo indossa di vivere bene, scegliere saggiamente e non avere rimpianti. Oppure può essere un modo per lasciare andare le cose che ti trattengono. La semplicità del disegno lo rende una grande scelta se vuoi un tatuaggio più piccolo che può essere riportato ovunque sul corpo.

Tatuaggio della croce del troll

Durante l’epoca vichinga, c’era la convinzione che esistessero troll ed elfi. C’era un simbolo potente, la croce di troll, che poteva essere indossato come amuleto per proteggere chi lo indossava dal pericolo e fornire sicurezza per tenersi lontano da queste creature. Appare arrotondato nella parte superiore, con i due pezzi inferiori che si incrociano. Un tatuaggio a croce di troll può essere un modo per allontanare l’energia negativa o essere un promemoria per evitare persone e cose che ti faranno del male.

Tatuaggio delle rune

Se vuoi che il tuo tatuaggio racconti una storia appassionante, allora optare per un tatuaggio di rune è un modo meraviglioso per farlo. Le rune sono un antico alfabeto vichingo progettato per descrivere luoghi e cose. Ce ne sono 24, ognuna con un importante simbolismo. Puoi combinare diverse rune per creare un inchiostro significativo o optare per una sola. Grazie alla relativa semplicità di questi simboli, è facile ricrearli in diverse dimensioni, sia grandi che piccole, il che ti dà la possibilità di giocare con le opzioni di posizionamento. Spazio alla tua fantasia!

Tatuaggio di Ouroboros

Molti simboli rappresentano la rinascita, la continuità e il cerchio della vita, ma nessuno è così sorprendente come un tatuaggio di Ouroboros. L’immagine mostra un serpente gigante in forma circolare che si mangia la coda. Con questi pezzi arriva un potente simbolismo, in quanto rappresenta l’eternità, la vita e la morte, e il rinnovamento. Oltre al significato, fa anche un disegno interessante che probabilmente diventerà un antipasto di conversazione. Potresti voler aggiungere l’importanza del tuo inchiostro scegliendo di combinare diverse immagini, per esempio, aggiungendo le rune vichinghe. Questo può rendere il tuo disegno ancora più personale e unico!

Tatuaggio Yggdrasil

Se vuoi un disegno dell’albero della vita che sia significativo e bello, allora hai bisogno di un tatuaggio Yggdrasil. Nella mitologia norrena, l’albero sacro collega tutti i nove mondi nei suoi rami e radici e quindi rappresenta tutto nell’universo. È un simbolo potente associato all’armonia, al cosmo, al potere, alla saggezza e al destino. Anche se l’immagine da sola è un tatuaggio stupefacente, puoi adattarla ai tuoi gusti aggiungendo varie immagini.

Tatuaggio della bussola vichinga Vegvisir

I tatuaggi della bussola vichinga Vegvisir sono un’opzione eccellente per qualcuno che vuole una body art associata a guida, direzione e protezione. L’oggetto era anche pensato per portare fortuna nei viaggi e aiutare l’individuo a superare qualsiasi tempesta o difficoltà che è venuto il loro modo. È creato con otto pentagrammi di rune ed era destinato a guidare i vichinghi in mare, ma potrebbe anche aiutarli a fare scelte importanti nella vita. Chiunque voglia ricordarsi dell’importanza di rimanere sulla strada giusta o senta di aver bisogno di aiuto per trovare la propria strada sarà attratto da questo tattoo.

Huginn e Muninn

Il mondo vichingo era pieno di storie e credenze affascinanti, e nella mitologia norrena i corvi Huginn e Munnin avevano un ruolo importante. Sono infatti strettamente collegati a Odino e, in un certo senso, rappresentano un occhio onniveggente, poiché possono sorvegliare Midgard per il dio e fornirgli informazioni. Spesso mostrati appollaiati sulle spalle di Odino, questi uccelli intelligenti rappresentano il potere e la presenza del potente dio. Huginn è collegato alla memoria e Munnin è associato al pensiero. Puoi farti tatuare entrambi i corvi insieme, o scegliere di ritrarli singolarmente.

Tatuaggio vichingo berserker

Se vuoi fare una dichiarazione esplicita di forza, furia e impavidità, allora un tatuaggio berserker è esattamente quello che ti serve. C’erano infatti dei formidabili guerrieri conosciuti come berserker nell’età vichinga, che erano incredibilmente abili e combattevano senza paura. Si crede che andassero in battaglia con una rabbia incontrollabile. E si pensa che combattessero in uno stato di trance e che fossero parecchio intimidatori. Per qualcuno che vuole mostrare al mondo che non si scherza con loro o ammirare il coraggio che questi guerrieri avevano, questo è il disegno che fa per te.

Tatuaggio del guerriero vichingo

I vichinghi sono spesso ricordati come barbari e saccheggiatori, ma sono anche celebrati per la loro impavidità e abilità. Un tatuaggio guerriero vichingo può onorare la forza e il coraggio di questi individui e inviare un messaggio al mondo che sei feroce e determinato. Una delle migliori opzioni per questo disegno è l’inchiostro iperrealistico. Il dettaglio è bello ma rende anche il tuo pezzo più intimidatorio. Puoi aggiungere rune vichinghe, simboli e armi per rendere la tua body art più unica.

Tatuaggio con l’ascia

Delle molte armi che i vichinghi usavano, l’ascia era la più comune. Optare per un tatuaggio d’ascia è un ottimo modo per simboleggiare la protezione, il coraggio, l’audacia e il potere. Queste asce possono avere bellissimi motivi su di loro, rendendoli significativi e interessanti da guardare. A causa della forma dell’ascia, è meglio scegliere un posizionamento abbastanza grande per consentire il dettaglio del disegno. Braccia e gambe, a causa della loro forma, sono il posto perfetto. Detto questo, puoi essere creativo con il tuo design e incorporare anche altre immagini. Per esempio, un vichingo che tiene l’ascia. La combinazione cambierà leggermente il significato della tua body art.

Tatuaggio del teschio

Un tatuaggio del teschio è un simbolo universalmente riconosciuto di morte. Potrebbe sembrare un’opzione morbosa per la body art, ma molto dipende evidentemente da chi lo indossa e da come lo si usa, trasmettendo ad esempo il messaggio che non temi la morte o accetti che sia parte del ciclo della vita. Forse vuoi mostrare che non hai paura o ricordare a te stesso che la morte è inevitabile, e quindi dovresti vivere bene la vita.

Tatuaggio del lupo

Un tatuaggio di lupo spesso rappresenta la lealtà e il legame tra famiglie, ma nella mitologia norrena c’è un lupo molto speciale, Fenrir. Il canino gigante è il figlio del dio Loki. Fenrir rappresenta il coraggio e la forza. È temuto e rispettato, e la sua immagine può essere facilmente combinata con altri simboli tipici della mitologia norrena.

Tatuaggio della nave

I vichinghi non sarebbero stati così vittoriosi nelle loro incursioni e nella conquista di nuove terre se non avessero avuto le navi. La barca lunga era un’invenzione impressionante, efficiente, veloce, leggera e ben fatta. La prua della nave era scolpita con una testa di animale, spesso un drago o a volte un serpente, per incutere paura agli altri. Queste navi sono associate al viaggio, ai nuovi inizi e all’avventura. Possono anche rappresentare il desiderio di ottenere di più nella vita, il successo e la volontà di correre un rischio.

Tatuaggio del corvo

Il corvo è un uccello scuro e misterioso, ma è anche incredibilmente intelligente ed era importante nella mitologia norrena. Si crede che Odino avesse i corvi Huginn e Munnin, che sorvegliavano Midgard per il dio e gli fornivano informazioni. Gli uccelli fanno un impressionante tatuaggio di ispirazione vichinga e possono essere accompagnati da vari simboli, incluso l’Helm of Awe o l’immagine di un guerriero vichingo. Possono anche rappresentare la morte, la guerra e il dolore e possono essere tatuati mentre sorvolano un campo di battaglia.

Tatuaggio con la spada

I vichinghi sono celebrati per le loro abilità sui campi di battaglia, e le loro armi scelte possono essere tatuate come simbolo del loro coraggio, formidabilità e sete di sangue. Anche se l’ascia era l’arma più comunemente usata, anche la spada era una presenza costante. Le lame erano incredibilmente belle, mostrano un’abilità artigianale esperta, e rappresentano protezione, coraggio, forza, audacia e sete di sangue. Ci sono molti modi diversi per incorporare una spada nella tua body art, che sia un pezzo a sé stante, inchiostrata con l’immagine di un guerriero, o che abbia più rune aggiunte ad essa per creare un messaggio unico.

Tatuaggio vichingo semplice

Molti simboli vichinghi sono complicati e intricati, e anche se questi hanno il loro fascino, possono richiedere tempo e costi per essere inchiostrati. Un’alternativa per coloro che sono più rilassati e preferiscono un approccio minimalista alla body art è un semplice tatuaggio vichingo. Alcuni disegni sono creati utilizzando solo poche linee, richiedendo così un’ombreggiatura minima o dettagli, pur mantenendo il loro significato. I tatuaggi semplici sono spesso creati spogliando i disegni e usando l’inchiostro nero. La cosa bella è la loro versatilità, e non sei limitato dalle dimensioni o dalle opzioni di posizionamento: basterà solo scegliere la tua parte del corpo preferita, che sia super visibile o nascosta.

Tatuaggio sull’avambraccio

Una delle posizioni più popolari per la body art è un tatuaggio sull’avambraccio. Questo per diverse ragioni; l’area non è considerata alta sulla scala del dolore a causa della pelle spessa, del muscolo e della mancanza di terminazioni nervose. È l’area ideale per qualcuno che vuole un’opera d’arte che può guardare ogni giorno, ma può ancora essere piccola e delicata o grande e dettagliata. La versatilità rende questa posizione un punto privilegiato per l’inchiostro, sia che tu voglia coprirlo o fare una dichiarazione potente. L’avambraccio è anche abbastanza grande da permettere disegni più intricati ed è particolarmente grande per pezzi lunghi e stretti. Per esempio, un’ascia o un pugnale. Indipendentemente dal design di ispirazione vichinga che ti attira, questo è un posto fantastico per tatuarlo.

Tatuaggio sul braccio

I tatuaggi sono un ottimo modo per esprimere te stesso, mostrare come ti senti e ciò che ti interessa, e il braccio è una posizione fantastica per farlo a causa della sua visibilità. Un tatuaggio sul braccio è una buona posizione per la sua versatilità; puoi scegliere tra vari disegni, da tatuaggi piccoli e semplici a modelli intricati. È inoltre facile da coprire o mostrare, a seconda di come ti senti, ed è considerato da basso a moderato in termini di dolore. L’area è abbastanza grande che non si è limitati a ciò che si può ottenere inchiostrato, permettendovi di essere creativi con la tua scelta.

Tatuaggio sul capo

I tatuaggi sul capo erano popolari ai tempi dei vichinghi, ma bisogna essere piuttosto audaci per optare per loro, di questi tempi. La visibilità di questo posizionamento lo rende cool, ma questo è anche il lato negativo, in quanto può creare qualche condizionamento in certi ambienti, soprattutto di lavoro. A causa della pelle sottile, dei nervi e della vicinanza all’osso, la body art in questa posizione può provocare un forte dolore.

Tatuaggio sul petto

Se un disegno è particolarmente significativo per te, allora la posizione migliore per farlo tatuare è sul tuo petto. I tatuaggi sul petto sono un modo fantastico per conservare qualcosa di importante e tenerlo vicino al tuo cuore. È un ricordo che è per sempre con te, e non c’è body art migliore per metterlo in mostra. Il petto è abbastanza grande per ottenere l’inchiostro che lo copre, o scegliere solo una piccola sezione con qualcosa di semplice.

Tatuaggio sulla schiena

Non hai bisogno di vedere la tua body art ogni giorno perché sia significativa per te, ecco perché così tante persone optano per i tatuaggi sulla schiena. L’area grande e relativamente piatta ti permette di scegliere un disegno grande o dettagliato. È anche facile da coprire o mostrare se lo desideri ed è considerato da basso a moderato sulla scala del dolore. Detto questo, più ci si avvicina ai fianchi o alla colonna vertebrale, più disagio si prova.

FAQ Tatuaggi vichinghi

Ecco alcune curiosità frequenti sul mondo dei tatuaggi vichinghi. Scopriamole insieme!

I vichinghi avevano davvero dei tatuaggi?

Ci sono pochissime prove a sostegno del fatto che i vichinghi fossero ricoperti di tatuaggi, anche se si pensa che molti lo fossero. I risultati provengono da studiosi arabi, che hanno riferito che questi individui erano ricoperti di elementi di body art. Per i vichinghi, i tatuaggi avrebbero avuto un ruolo importante nell’aiutarli a esprimersi, mettendo in mostra la loro personalità e le loro credenze. Era anche un modo per fornire loro protezione e per incutere paura ai loro nemici.

Cosa simboleggia un tatuaggio vichingo?

I tatuaggi vichinghi possono rappresentare potere, forza, sete di sangue e mistero, ma questo dipende in gran parte dal disegno scelto. In generale, i vichinghi sono considerati guerrieri formidabili, sia temuti che rispettati, e farsi un tatuaggio ispirato a loro sarebbe associato a queste qualità.

È irrispettoso farsi un tatuaggio norreno?

C’è sempre la questione se ottenere un disegno specifico possa essere considerato come un’appropriazione indebita culturale. Tuttavia, per la maggior parte, non è considerato irrispettoso farsi un tatuaggio norreno. Per quelli di origine scandinava, potrebbe essere un modo per onorare i loro antenati, e per altri, può essere una celebrazione della loro cultura, delle e dei.

Cosa significano i 3 triangoli vichinghi?

Il Valknut è un disegno composto da tre triangoli intrecciati con nove punti. Rappresenta l’aldilà e può anche essere indossato come simbolo protettivo per proteggersi dalle energie negative o da coloro che vogliono fare del male.

I vichinghi esistono ancora?

L’epoca vichinga è finita, e gli individui che razziavano e invadevano nuove terre non esistono più. Detto questo, molte persone possono far risalire i loro antenati all’epoca vichinga, e hanno scelto di onorarli riscoprendo parti del loro patrimonio. Per esempio, c’è un villaggio in Norvegia con individui che vivono come vichinghi e imparano i loro mestieri. È aperto al pubblico per alcuni mesi ed è concepito come un sito di patrimonio culturale vivente dove gli individui possono imparare qualcosa sui vichinghi.