40 romantici tatuaggi per sorelle!

romantici tatuaggi per sorelle

Avete un fratello o una sorella e volete immortalare sulla vostra pelle un messaggio di profondo amore e riconoscenza nei suoi confronti, rendendo così il vostro rapporto ancora più forte e indissolubile? Allora, niente di meglio che optare per un bel tatuaggio ad hoc, che non solo potrebbe essere quel che fa realmente per voi, ma potrebbe altresì consentirvi di vivere con maggiore entusiasmo e consapevolezza la relazione tra fratello e sorella, rinvigorendola in maniera ancora più importante e appagante, e sancendo ancora una volta quanto tenete alla sua presenza. Se poi non avete proprio idea sul da farsi, di seguito abbiamo pensato di individuare e di condividere con voi più di 40 diversi modelli di tatuaggi per sorelle, che non potete assolutamente perdere di vista!

Che cosa fare se volete tatuarvi?

La prima cosa che dovete fare se volete realmente imprimere sulla vostra pelle un bel tatuaggio con il quale esprimere l’amore nei confronti di vostra sorella è scegliere il soggetto dell’opera di body art. Al di là dei disegni più banali e più scontati, il nostro suggerimento è quello di individuare un design che possa realmente risultare significativo per voi, calandovi pertanto nel contesto più reale. Se per esempio siete entrambi amanti della musica, potete realizzare una piccola nota musicale, mentre se siete amanti di un determinato film o cartone animato, niente vi vieta di tatuarvi una frase o un protagonista della serie.

Insomma, cercate di non limitarvi e di dare massimo sfoggio alla vostra creatività, individuando un soggetto che valga realmente la pena riprodurre sulla vostra pelle.

Cercare un messaggio importante

Quanto sopra ci induce allo step successivo: considerato quanto abbiamo già ribadito, diventa molto importante cercare di rappresentare sulla vostra pelle, ed eventualmente su quella del fratello / sorella con il quale volete condividere questo messaggio, qualcosa che possa essere abbinata a un significato unico e fortemente emozionale, che ritenete importante per il vostro rapporto.

In altri termini, anche se giunti a questo punto dovrebbe risultarvi piuttosto chiaro, il nostro consiglio è quello di elevare l’importanza del vostro nuovo tatuaggio, che dovrebbe servire a stringere una relazione ancora più stretta e, proprio per questo, dovrebbe richiamare un sentimento immortale e duraturo.

Come vi abbiamo già rammentato qualche riga fa, sicuramente un buon “segreto” per poter ottenere dei risultati molto utili è quello di partire puntando su interessi comuni. Naturalmente, niente vi vieta di scommettere su un tatuaggio più giocoso e più sbarazzino, che comunque potrebbe risultare di grande interesse e gradimento nei confronti di tutte quelle persone che vogliono condividere qualcosa con una persona cara.

Come suggeriscono le mode del momento, potete anche valutare la possibilità di realizzare due tatuaggi identici, oppure un tatuaggio che vada integrarsi con quello della propria sorella!

Giunti a questo punto, non possiamo che invitarvi a dare uno sguardo alla gallery che oggi abbiamo scelto di estrarre e di condividere con tutte voi, e che riepiloga oltre 40 diversi modelli di tatuaggi da fare insieme al vostro fratello o alla vostra sorella.

Come riuscirete facilmente a notare scorrendo i modelli che sotto riepiloghiamo, si tratta di una serie di bozze davvero varia e diversificata, all’interno della quale potrete probabilmente riuscire a trovare anche quel che fa per voi. Il nostro suggerimento finale non è però nuovo: puntate sempre alla personalizzazione dei modelli che sotto vi esponiamo, evitando di limitarvi a replicare senza particolare creatività e flessibilità le immagini di cui sotto. Il rischio di stancarsi di qualcosa che non sentite sufficientemente “vostro” sarebbe molto alto!

40 tatuaggi maschili e femminili per le dita della mano

Tantissime idee per poter realizzare un tattoo meraviglioso: prendete spunto da questi interessanti tatuaggi per le dita della mano e fateci sapere!

tatuaggi sulle dita

Siete amanti dei tatuaggi? Allora probabilmente vi sarà capitato di valutare e pensare a come sarebbe la vostra mano con uno o più tattoo sulle dita. Le dita sono d’altronde una zona molto gettonata per tutte quelle persone che desiderano tatuarsi, e non si può affatto negare che i tatuaggi sulle dita siano diventati più popolari che mai anche tra le celebrità, andando così a coinvolgere in questa passione anche persone meno in vista. Ma che cosa è il caso di tatuarsi sulle dita? E che cosa è bene tenere a mente per evitare di arrivare a risultati poco graditi?

Che cosa tatuarsi sulle dita

Di solito sulle dita si usa tatuarsi una lunga serie di motivi piuttosto eterogenei, che rendono molto difficile cercare di ipotizzare l’esistenza di qualche tendenza predominante rispetto alle altre. Le forme adottabili sono molto diverse, così come i disegni e le dimensioni, pur di norma piuttosto contenute, e che possono garantire comunque una forte significatività di ciò che si va a imprimere sulla pelle.

In ogni caso, si tratta di tatuaggi tendenzialmente minimalisti, che occupano poco spazio e che possono donare un tocco chic e di grande personalità tra uomini e donne in identica misura!

Gli svantaggi dei tatuaggi sulle dita

Prima di cedere con troppa facilità alla tentazione di realizzare un bel tattoo sulle dita, bisogna pur sempre ricordare che statisticamente i tatuaggi sulle dita sono anche uno dei tatuaggi che le persone decidono di eliminare più celermente e… non è un caso! Essendo un tattoo in una zona molto visibile del corpo, spesso ci si stanca presto!

Inoltre, è anche vero – riassumendo i principali svantaggi di tale tattoo – che questo tipo di tatuaggio si trova in una zona molto difficile da tatuare, e che il fatto che si tratti di tattoo di dimensioni piuttosto piccole, aumenta il grado di difficoltà a causa della precisione che sarà richiesta al tatuatore. Un malus a cui si può cercare di rimediare rivolgendosi a un professionista con esperienza.

Aggiungiamo a quanto sopra, infine, che questo tipo di tatuaggi è scelto nella stessa proporzione tra uomini e donne. Le seconde puntano soprattutto a motivi romantici e femminili, come il cuore, gli anelli, le stelle e altri simboli. Anche tra gli uomini – come avrete modo di vedere osservando la gallery che abbiamo predisposto oggi per voi – i tattoo sulle dita sono piuttosto ricorrenti e vari.

Naturalmente, non essendoci una tendenza predominante rispetto alle altre, quel che dovreste fare è semplicemente cercare di farvi un’idea di quelle che sono le mode del momento e, soprattutto, cercare di comprendere in che modo un tatuaggio sulle dita possa cercare di rendere più apprezzabile la vostra voglia di condividere con il mondo esterno un determinato messaggio o un lato del vostro animo sentimentale.

Moltissimi sono gli uomini che scelgono di tatuarsi sulle dita il nome della persona amata, una data particolare, un messaggio rivolto prima a se stessi rispetto che agli altri.

Chiaramente, in tutto ciò non ci sarà alcuna tendenza che possa reggere. Lo spunto per poter realizzare un bel tattoo sulle dita dovrà infatti provenire direttamente dalle profondità del vostro animo, e quel che potreste cercare di fare sarà quello di abbinare la vostra emotività e la vostra voglia di imprimere qualcosa sulla pelle, con la necessità di fare i conti con le mode del momento, che potrebbero amplificare ulteriormente il fascino della vostra creazione di body art.

Detto ciò, non ci resta che cercare di condividere con voi una gallery da oltre 40 diverse foto che – siamo certi – attireranno la vostra passione e la vostra creatività!

40 nuovi tatuaggi con la freccia che non dovete perdere!

Caratteristiche e significati dei tatuaggi con la freccia, un modello sicuramente molto diffuso e ricco di significati nascosti!

tatuaggi frecce

Avete mai visto un bel tatuaggio con una freccia? Probabilmente si, considerato che questo tattoo è uno dei più utilizzati e gettonati da tantissimi anni, e che ha rappresentato uno degli elementi di maggiore attrattività nei tattoo della nuova e della vecchia scuola.

D’altronde, la freccia è uno strumento di antichissima provenienza, utilizzato nei secoli per poter cacciare gli animali, per combattere in battaglia o per difendere i propri territori. Associata a un arco, è spesso rappresentata singolarmente, o altre volte associata ad altri simboli.

Cerchiamo allora di saperne un po’ di più, e comprendere perché la raffigurazione della freccia potrebbe darvi un significato emozionale aggiuntivo!

Che significati ha la freccia?

Il significato della freccia varia a seconda della cultura di riferimento. Per gli indiani d’ America, ad esempio, la freccia richiama il sole, ed è uno degli elementi più importanti della cultura dei “pellerossa”. Per i cristiani invece la freccia rappresenta il martirio e la sofferenza, mentre per gli egiziani simboleggia la guerra, se le frecce raffigurate sono due, e vengono incrociate su uno scudo.

Sempre in riferimento alle principali tradizioni culturali antiche, per i greci le frecce del dio Apollo raffiguravano i raggi del sole, ma i dardi potevano anche riferirsi alle frecce dell’amore di Eros. Per gli Indù le frecce richiamano alla mente il dio Rudra, che utilizzava le frecce per provocare sofferenze alle persone.

Ulteriormente, per la cultura islamica le frecce simboleggiano la collera di Dio e la punizione per i nemici mentre nello sciamanesimo una freccia con le piume richiama alla mente un uccello che vola in cielo e, dunque, la possibilità di trascendere allo stato terreno.

Perché tatuarsi una freccia

Sulla base di quanto rammentato, possiamo dunque cercare di trarre qualche conclusione sul significato della freccia e, di conseguenza, sul perché possa valer la pena raffigurare sulla propria pelle un simile simbolo.

In linea di massima – sebbene ognuno sia libero di apporre a tale simbolo il significato che preferisce – per l’universo maschile la freccia significa penetrazione, potere o guerra. Associata – come spesso accade – alla figura di un arco, la freccia simboleggia invece l’unione. Se la freccia invece è scoccata, può simboleggiare la voglia di raggiungere obiettivi concreti nel prossimo futuro, la propria determinazione o ancora la direzione che si vuole prendere nella vita. La freccia indica d’altronde una scelta della strada da seguire, con forza, vigore e coraggio.

Ad ogni modo, molta parte del significato della freccia dipende dal modo con cui viene rappresentata e combinata. Per esempio, disegnare frecce incrociate significa voler raggiungere concetti opposti (come uomo e donna) mentre una freccia con sangue o trafitta nella pelle equivale a rappresentare di avere subito un torto, ma avere la forza di non cedere e risollevarsi. Una freccia nel cuore è tradizionalmente simbolo di amore e di unione (ma se c’è sangue significa dolore e tradimento), mentre una freccia con arco simboleggia il potere, o unione di uomo più donna .

A questo punto, se volete approfondire la vostra conoscenza dei tatuaggi con le frecce, non vi rimane altro da fare che consultare la nostra gallery, dove abbiamo estratto più di 40 nuovissimi simboli di frecce che vi consigliamo di consultare al fine di comprendere se in tali modelli vi possa essere qualcosa di vostro reale gradimento.

Sfogliate dunque con attenzione la gallery di cui sotto e valutate in compagnia del vostro tatuatore di fiducia che cosa possa essere il caso di fare anche sulla vostra pelle, al fine di tramutare in realtà e in disegno un’emozione o un sentimento che volete condividere.

40 piccoli tatuaggi floreali per le ragazze!

Una nuovissima collezione di decine di moderni tatuaggi floreali per la pelle femminile, nella quale potreste trovare anche il vostro prossimo tattoo!

tatuaggi floreali

Avete mai pensato di tatuarvi un fiore? Se vi siete avvicinati positivamente al mondo della body art, è molto probabile che la risposta sia positiva, considerato che il fiore è certamente uno dei soggetti più ricorrenti nel mondo dei tattoo. Eppure, molte persone si avvicinano ai tatuaggi con i fiori senza soffermarsi sui loro effettivi significati, con la conseguenza di tatuarsi qualche elemento floreale che cela in realtà un significato comune non proprio gradito.

Cerchiamo allora di correre ai ripari mostrandovi quali sono i significati dei principali fiori e, soprattutto, mostrandovi una fantastica gallery con oltre 40 diversi tatuaggi floreali di piccole dimensioni che potreste scegliere di replicare sulla vostra pelle!

Tatuaggio rosa

Cominciamo con la rosa, sicuramente il più comune tra i fiori e quello più amato dalle persone che attraverso la rosa vogliono esprimere l’amore. Per tradizione, infatti, la rosa è simbolo inequivocabile di bellezza e di eleganza, sebbene molto dipenda dal suo colore. Se infatti la rosa rossa è simbolo per eccellenza di amore e di passione, quella rosa simboleggia la grazia, quella gialla l’amicizia, quella bianca la purezza, e così via.

Tatuaggio fiore di loto

Un altro elemento floreale spesso rappresentato sulla pelle è il fiore di loto, di cui abbiamo parlato più volte anche su questo sito. Si tratta di un fiore fortemente legato alla tradizione giapponese, e probabilmente anche uno dei più evocativi. Rappresenta la purezza, la forza, la rinascita e… tanto altro!

Tatuaggio girasole

Il girasole lega il proprio valore simbolico alla sua capacità di “seguire” il sole, oltre che al suo bel colore e al suo bell’aspetto. Questo fiore simboleggia il sole, la sicurezza, la lealtà e l’orgoglio. Insomma, un fiore che possiede in se tante chiavi di lettura che vi consigliamo di approfondire!

Tatuaggio giglio

Il giglio è sicuramente uno dei principali simboli di purezza nel panorama floreale, e non a caso è un fiore che si trova spesso nei simboli religiosi. Il colore è neutro (non si disegnano quasi mai altri elementi che non siano i bordi), con la sola eccezione per qualche sfumatura.

Tatuaggio orchidea

L’orchidea è uno dei fiori più belli e graziosi che possano esistere e che si possano tatuare. Tuttavia, così come avviene per la rosa, anche l’orchidea deve il suo significato al colore che si sceglie di applicare. Di norma, l’orchidea bianca è simbolo della passione e della sensualità, mentre l’orchidea nera è simbolo di mistero e di segretezza. Voi da che parte state?

Tatuaggio fiore di pesco

Molto bello è anche il tatuaggio con il fiore di pesco, spesso rappresentato in maniera neutra, priva di colori accesi, ma appena sfumato. La sua eleganza vi lascerà sicuramente senza fiato!

Tatuaggio papavero

Il papavero è frequentemente riscontrabile tra i prati fuori città nei mesi tra maggio e luglio, e può simboleggiare con la sua bellezza la semplicità. Molto dipende anche in questo caso dal suo colore, valutato che il papavero bianco significa consolazione, il papavero giallo la ricchezza, il papavero rosa la serenità. Il papavero rosso, più tradizionale, è invece il simbolo del sonno e della tranquillità, della pace dei sensi.

Una volta riassunti questi significati, non vi rimane che trattenervi ancora per qualche istante su questa pagina e cercare di capire che cosa potrebbe fare al caso vostro. Per aiutarvi abbiamo raccolto in questa gallery una serie di fantastici tatuaggi che vi consigliamo di guardare con attenzione, al fine di comprendere se vi sia qualcosa di spendibile sulla vostra pelle, magari dopo le opportune personalizzazioni.

Siamo sicuri che non faticherete più di tanto per poter trovare quel che si abbina alle vostre emozioni e alla vostra voglia di comunicare!

60 tatuaggi piccoli e moderni per i vostri gusti!

Una fantastica collezione di oltre 60 tatuaggi piccoli e moderni che vi consigliamo di guardare per carpire nuove e utili idee!

tatuaggi piccoli e moderni

Vi state avvicinando per la prima volta al mondo dei tatuaggi? Allora è molto probabile che la vostra opzione non ricada su tattoo ampi ed estesi, super colorati e invasivi, ma vada soprattutto a concentrarsi su soggetti di più ridotte dimensioni, più discreti, minimali. Insomma, sono tantissime le persone che si avvicinano per la prima volta al mondo della body art andando a privilegiare tatuaggi piccoli e quasi nascosti in parti del corpo che non risultano essere visibili al primo impatto visivo. Ma per quale motivo?

Tra prudenza e fascino

Guai a pensare che dietro una mossa quale quella di cui sopra vi sia la sola prudenza e la volontà di non sbilanciarsi nei confronti di un tatuaggio sul quale magari non si è ancora sicuri al 100%.

I tatuaggi piccoli sono infatti una delle mode più contemporanee e di maggiore tendenza: si tratta di tattoo sexy, accattivanti, interessanti, eleganti, raffinati. Possono essere dunque una scelta al top per le donne e, soprattutto, per le ragazze. Sono inoltre semplici da nascondere qualora non si voglia mostrarsi (si pensi a un posto di lavoro piuttosto rigido in tal senso), o ancora rimuovere con una eventuale cover up.

Insomma, i tatuaggi di piccole dimensioni sono davvero l’ideale per tutte quelle donne che desiderano farsi un bel tatuaggio ma nel contempo non vogliono osare troppo, oppure per un primo accostamento al mondo del tattoo: una sorta di “biglietto” di ingresso con il quale farsi ingolosire, prima di passare ad altro.

Che cosa tatuarsi?

A questo punto, val anche la pena cercare di soffermarsi pur brevemente sulla simbologia dei principali tatuaggi piccoli, ricordando che di norma si tratta di tattoo semplici, realizzati con poche linee, ma non per questo meno affascinanti o meno belli di quelli che invece risultano essere più ampi.

In tal senso, tra le scelte più femminili, adattissime anche per un bel tatuaggio minimal, vi sono i disegni più basilari: il cuore, la luna, le stelle, l’infinito, l’ancora, i fiori, i fiocchi, le rondini, i diamanti, sono solamente alcuni dei simboli più tradizionali, che possono ben essere manifestati attraverso un bel tattoo minimale, tutto da personalizzare!

Dove realizzare un tattoo mini e minimal

Per quanto concerne invece il luogo in cui realizzare un tatuaggio, i tattoo di questa categoria possono riprodursi praticamente ovunque, visto e considerato che sarà necessario riservare solamente qualche centimetro di pelle a questa opera d’arte.

I luoghi più gettonati dalle donne sono anche quelli più romantici e seducenti. Si pensi al retro dell’orecchio, al collo o alla caviglia. Molto ambito è anche il polso, o le dita, così come la schiena o il ventre.

Tutto dipenderà naturalmente dalle vostre scelte, visto e considerato che – come ogni aspetto che riguarda il mondo dei tatuaggi – anche questo non potrà che essere frutto di una singola e autonoma valutazione, che nessuno potrà imporvi.

In ogni caso, ricordate sempre di avvicinarvi a questo mondo così affascinante e così attrattivo attraverso una opportuna e attenta scelta, oculata e senza alcuna fretta. Iniziate magari dando uno sguardo alla gallery che abbiamo avuto modo di proporvi quest’oggi, comprendente oltre 60 diversi modelli molto recenti, che vi consigliamo di guardare con specifica passione.

Valutate poi in che modo potete personalizzare i modelli individuati andando a declinarli su di voi, e parlate con un buon tatuatore sulle mosse che potrebbe essere il caso di fare per poter arrivare a un risultato finale più gradevole.

Detto ciò, non ci rimane altro da fare che lasciarvi in compagnia della nostra maxi gallery di oggi, e invitarvi a farci sapere che cosa ne pensate!