Style

Tatuaggi old school: foto e significati dei migliori!

Un nuovo approfondimento sui migliori tatuaggi old school: spunti, significati e modelli da usare per poter prendere la giusta ispirazione!

Tatuaggi old school

Se siete dei grandi appassionati di tatuaggi, probabilmente vi sarà capitato di approfondire il tema dei tattoo e di scoprire quanto sia consolidata e ricca la tradizione old school. Anche perché, in buona evidenza, dopo un periodo di sostanziale abbandono, i tatuaggi old school sono tornati prepotentemente di moda, permettendo anche a coloro che li avevano adottati decenni fa di potersi ritrovare improvvisamente con un tattoo di grandissima tendenza. Ma che cosa sono i tatuaggi old school? E perché val la pena sgombrare il campo da alcuni equivoci?

Cosa sono i tatuaggi old school?

Sotto il nome di tatuaggi old school finiscono con il rientrare tattoo molto vari ed eterogenei. Oltre ai tatuaggi che si ispirano chiaramente a temi marinari, possiamo certamente annoverare i tatuaggi in stile bikers, o ancora quelli più tipici e “primordiali” nel filone di moda tatuaggi: pensate alle rose, alle ragnatele, alle ancore, alle rondini, alle pin-up, alle aquile e ai dadi. E non solo!

Quale stile viene utilizzato per l’old school?

Lo stile utilizzato dai tatuaggi old school è facilmente riconoscibile anche dalle persone non particolarmente esperte, visto e considerato che vengono rappresentati oggetti e persone della vita reale, senza astrazioni o particolari variazioni sul tema. Gli oggetti sono inoltre riprodotti in maniera stilizzata, con bordi neri spessi, poche sfumature e ombre.

La rondine

Nella nostra visione dei migliori tatuaggi old school, un primo cenno può che essere attribuito alla rondine, un vero e proprio must per i marinai, che potevano tatuarsi questo animale solo dopo le 5.000 miglia nautiche, e altre rondini al raggiungimento di multipli di questo obiettivo. Si tratta pertanto di un simbolo prettamente legato al mare, un classico della scuola old school, anche se oggi fa pieno sfoggio sui corpi di persone che magari non hanno mai solcato neanche un piccolo lago.

L’ancora

L’ancora è sicuramente tra i tatuaggi più popolari di questo genere. Un simbolo di forte appartenenza al mare, estremamente utilizzato e in grado di rappresentare sicurezza e stabilita, due valori che, evidentemente, sono essenziali soprattutto per quelle persone che hanno affidato la propria vita e il proprio sostentamento economico al mare.

La ciliegia

Anche se molte persone non ne sono a conoscenza, anche la ciliegia – o, meglio, una coppia di ciliegie – è un tatuaggio molto frequente nella old school. La coppia di ciliegie significa infatti un incrocio tra purezza e lussuria, un frutto non colto ma rosso di passione. Se invece la ciliegia è morsa, significa una purezza non più tale, bensì la perdita della verginità (attenzione pertanto a tatuarla con troppa facilità, a seconda dei messaggi che volete trasmettere!)

Il pugnale

Altro elemento frequente e ricorrente nella old school è il pugnale, mezzo di giustizia tra i marinai. Di fatti, questa arma simboleggia la giustizia, la guerra, la morte o più generalmente la capacità di affrontare le difficoltà.

I dadi

Il significato dei dadi, un altro comune tatuaggio della vecchia scuola, è piuttosto complesso. I dadi stanno infatti a significare sentimenti molto vari per l’uomo, e non solamente un richiamo al gioco: il dado è simbolo di rischio, di sapienza, di abilità, di propensione al rischio, di azzardo.

Il cuore

Il cuore è probabilmente uno dei tatuaggi più utilizzati e più apprezzati da tutte quelle persone che si stanno avvicinando al mondo dei tattoo. Si tratta di un modello artistico che non ha grandi bisogni di presentazioni, e che può simboleggiare l’anima e i sentimenti. Viene correntemente utilizzato in compagnia del nome della persona amata.

La sirena

Altro tatuaggio a tema marino è la sirena, creatura mitica che si pensava abitasse i nostri mari, capace di attrarre e stordire i marinai e far scontrare le loro navi sugli scogli. Dunque, rappresentano un simbolo di fascino, di energia femminile, di pericolo.

La rosa dei venti

A proposito di tatuaggi estremamente popolari tra i marinai (e non solo) non possiamo che compiere un breve riferimento alla rosa dei venti, che rappresenta un vero e proprio mix di contrasti, con la magia e la semplicità di questo tatuaggio che ha finito con il condizionare le scelte di tante persone.

La rosa

Dalla rosa dei venti alla rosa il passaggio non è tanto breve! Il tatuaggio della rosa realizzato secondo quella che è la tradizione old school significa infatti passione e amore. Spesso viene ritratto in compagnia del nome della persona amata. Anche se molte persone lo hanno archiviato come fuori moda, si tratta in realtà di un tatuaggio attuale che vi consigliamo di valutare.

La nave

Chiudiamo infine con la nave, simbolo di madre adottiva, di patria mobile, di viaggio, di trasporto emotivo, di sicurezza e tanto altro.

Un post condiviso da Domiziana Santia (@domiziana_5) in data:

Un post condiviso da Gaston Funes (@mr_gast) in data:

Un post condiviso da Chingy Fringe (@chingyfringe) in data:

Un post condiviso da @ax9ink in data:

Un post condiviso da Gaston Funes (@mr_gast) in data:

Un post condiviso da Gaston Funes (@mr_gast) in data:

Un post condiviso da Gaston Funes (@mr_gast) in data:

Un post condiviso da Max Herranen (@maxh_tattoo) in data:

Un post condiviso da Gaston Funes (@mr_gast) in data:

Un post condiviso da Penny (@froggypenny) in data:

Un post condiviso da MenioTattooer (@meniotattooer) in data:

Un post condiviso da PABLO LILLO (@pablolillotattoo) in data:

Previous ArticleNext Article