Lebron James ha condiviso il suo serpente online: i fan sono impazziti

Lebron James condivide sui social qualcosa che non avremmo mai pensato facesse. Ma scopriamo insieme i dettagli.

Il celebre della NBA è senza ombra di dubbio uno degli atleti più conosciuti e apprezzati del mondo. Considerato uno dei migliori giocatori di basket di sempre, Lebron James ha intrattenuto un’altra generazione, con il suo talento e la sua intraprendenza.

Lebron James copertina
Lebron James – @kingljames – TatuaggiStyle.it

Una qualità che accomuna altri giocatori del suo calibro, come l’amico di lunga data, Kobe Bryant. Quest’ultimo è venuto a mancare all’inizio del 2020, durante un viaggio in elicottero. In quel momento si stava dirigendo ad un partita della figlia, Gianna ma soprannominata Gigi, anche lei giocatrice di basket, che però è deceduta insieme al padre. Infatti entrambi si trovavano a bordo dello stesso elicottero in quel fatidico giorno.

Lebron e Kobe si sono conosciuti circa venti anni fa quando entrambi sono entrati in NBA e da quel momento tra di loro si è subito instaurato un rapporto di amicizia e fratellanza. Proprio per questa ragione quando James ha saputo della morte dell’ex cestista dei Lakers, la nota squadra californiana, non è riuscito a contenere la rabbia, la frustrazione e soprattutto il suo dolore.

La dedica di Lebron James

Dopo la sua morte Lebron ha deciso di omaggiare il suo caro amico, e lo ha fatto incidendosi sulla sua pelle un tatuaggio molto significativo, che ha poi condiviso sui social, dove conta la bellezza di 140 milioni di followers.

tatuaggio Lebron James
Lebron James – @kingljames – TatuaggiStyle.it

Qui il cestista ha pubblicato un primo piano del suo tatuaggio tributo a Kobe Bryant aggiungendo la didascalia: “Mio fratello”. Come si vede nel post, il nuovo tatuaggio di James raffigura un serpente. Ma come mai ha scelto questo animale particolare? Semplice, questo rettile fa riferimento al soprannome di Bryant “Black Mamba” . Il mamba è un genere di serpenti appartenenti della famiglia Elapidae, comunemente noti come mamba.

Non solo, al suo disegno permanente James ha aggiunto i numeri di maglia di Kobe, il 24 e quello con cui giocava la figlia, il 24. Il tattoo include anche due rose e la scritta “Mamba 4 Life” incisa sotto il serpente nero. Il giocatore ha annunciato il suo omaggio in un post su Instagram Story condiviso poco dopo la morte del suo caro amico. Non è stato comunque l’unico cestista a voler omaggiare Bryant, che molti non sanno, ma è cresciuto proprio in Italia.

Infatti il padre a quel tempo giocava a basket con una squadra italiana, la Rieti. Dopo alcuni anni la famiglia ha fatto ritorno negli Stati Uniti d’America, dove poco dopo è cominciata la carriera dello stesso Kobe. Anche Anthony Davis, un’altra stella dei Lakers, ha condiviso un video in cui si fa fare un tatuaggio simile, anche se non ha ancora rivelato di cosa si tratta esattamente.