Tra tutte le razze canine del mondo, il pitbull è certamente uno dei più popolari e dei più riconoscibili. Associato sia in termini positivi che negativi (ma, in quest’ultimo caso, non certo per sue responsabilità!), è probabilmente uno dei soggetti più gettonati da tatuarsi sulla pelle, quando si tratta di cercare un bel tattoo sui quattro zampe.

In passato, i pitbull erano noti per il loro coinvolgimento in sport particolarmente feroci, che includevano vari combattimenti. Questi sport sono fortunatamente oggi illegali, anche se ancora oggi c’è un mercato nero purtroppo vivacemente alimentato.

È proprio la riconduzione dei pitbull a queste discipline ad aver dato loro una cattiva reputazione. Tuttavia, questo non significa affatto che i pitbull siano cani aggressivi: se ben addestrati, infatti, questa razza dimostra di essere molto gentile e avere un intelletto molto alto.

Significati tatuaggi pitbull

Il pitbull ha sia connotazioni positive che negative e, dunque, puoi usarlo in un tatuaggio per rappresentare entrambi questi lati. Per esempio, i pitbull sono stati tenuti in passato per il solo scopo di combattere, cosa che purtroppo facevano fino alla morte.

Anche se negativo, questo potrebbe anche significare che tu stesso sei un combattente e sei disposto a morire combattendo per le tue convinzioni.

Un pitbull rappresenta anche la perseveranza: si dice che una volta che serrano le fauci su qualcosa, sia molto difficile farli desistere. Questa idea può essere implicita in un tatuaggio pitbull per indicare la propria durezza e costanza nella vita, e un promemoria a non lasciare andare qualcosa che si desidera.

Si tenga anche conto che questi cani sono noti per la loro intelligenza, il loro coraggio e la loro lealtà, motivi per i quali sono spesso impegnati in posizioni di particolare importanza.

Dove posizionare il tatuaggio

Un tatuaggio pitbull è generalmente ricco di dettagli e, dunque, sarebbe difficile da adattare un tale tatuaggio al polso o alla caviglia. Di solito vengono infatti indossati sul braccio e sulla scapola dove c’è abbastanza spazio per la testa del cane. È tuttavia possibile ridurre le dimensioni del tatuaggio usando solo un contorno invece di riempirlo di dettagli.

Per una rappresentazione dell’intero corpo del pitbull, dovresti scegliere di applicare il tatuaggio sul retro, dove i dettagli possono essere disegnati con più precisione. Altre posizioni appropriate potrebbero essere la coscia o il piede, sempre a seconda del livello di dettaglio e di quanto riservato si vuole che il tatuaggio sia.

Tipologie del tatuaggio con il pitbull

Chiarito quanto sopra, sono numerose le varianti che puoi scegliere per rendere ancora più personalizzato questo tattoo. Per esempio, per esprimere la rabbia e la forza del pitbull, è possibile mettere la testa del cane in una posizione molto visibile, aggiungendo poi i denti e facendo sembrare che il pitbull stia per attaccare.

D’altra parte, alcuni tatuaggi pitbull possono anche essere adatti a chi vuole trasmettere un senso di controllo e di pace. Non è dunque raro vedere pitbull raffigurati in un atteggiamento gentile, che potrebbe celare la tua personalità pacifica ma… anche che sei pronto ad attaccare quando vieni provocato.

Molte persone si tatuano poi dei pitbull perché sono i loro animali domestici. Se dunque ami veramente il tuo animale domestico e vuoi che il mondo lo riconosca, fallo tatuare sul tuo corpo, come segno di affetto e di amore.

Puoi inoltre scegliere di aggiungete l’immagine di un pitbull al nome di una persona cara, manifestando così la tua vostra lealtà nei suoi confronti. Pitbull, e altri cani, sono infatti noti per la loro fedeltà e per poter arrivare a morire pur di difendere il loro padrone. Come tale, questo potrebbe essere un tatuaggio appropriato se combinato con il nome di un amante o di un membro della famiglia.

Con questo tipo di disegno, si ha peraltro ha la libertà di scegliere le parole che si desidera includere, e si può fare in modo che il tatuaggio abbia più significato. Ad esempio, se stai facendo il tatuaggio del tuo vero animale domestico, il nome dell’animale domestico potrebbe accompagnare il disegno ed enfatizzare ciò che il tatuaggio rappresenta.

Tra le altre varianti del disegno, proponiamo anche quella del pitbull con collare. Di norma il collare di un cane è un simbolo di costrizione, e usarlo nel tuo tatuaggio significa il tuo atteggiamento personale. Quando usi questo disegno, in pratica potrebbe significare che sei leale, ma puoi anche attaccare, se il padrone te lo permette. Questo potrebbe servire da monito agli altri, per non sottovalutare la tua forza.

E tu quale variante scegli?