Per la maggior parte delle persone, le anatre ricordano i programmi televisivi dell’infanzia, gli stagni nei giardini cittadini, qualche cartone animato o una gita fuori porta. Tuttavia, il simbolismo dell’anatra va molto più in profondità di quanto sopra, considerato che le anatre sono animali fantastici e intraprendenti, in grado di vivere sia sulla terra che sull’acqua, e che sono anche in grado di adattarsi, essendo uccelli migratori per natura. Possono anche sfuggire ai loro nemici attraverso il volo, il nuoto o le immersioni subacquee, rendendoli incredibilmente sfuggenti e difficili da catturare.

Insomma, un vero e proprio portento della Natura che, come tale, ha finito con l’attrarre le simpatie di tantissime persone.

In tutto il mondo, peraltro, le culture hanno considerato le anatre come animali molto importanti, con tratti e attributi importanti. Per esempio, la cultura indiana riconosce l’anatra come simbolo del ciclo di vita, considerato che le anatre appaiono alla fine della raccolta del riso per banchettare sugli avanzi e deporre le uova, contraddistinguendo con questo comportamento il ciclo di una rinascita.

Secondo il simbolismo animale celtico, inoltre, le anatre rappresentano l’onestà, la semplicità, la sensibilità e l’intraprendenza. La cultura celtica considera questi uccelli selvatici belli e onesti: sono creature adattabili, sensibili al loro ambiente e graziose sia sulla terraferma che sull’acqua.

Significati tatuaggio anatra

Ad ogni modo, l’anatra ha anche diversi significati che trascendono i confini culturali. Chi studia e interpreta i sogni crede che l’anatra che si presenta in questo modo sia di buon auspicio, mentre per gli ambientalisti l’anatra è il simbolo dell’impegno per l’ambiente e dell’importanza di preservare gli habitat naturali per le generazioni successive.

Alcuni tipi specifici di anatre hanno inoltre un loro simbolismo unico. Ad esempio, il drago, o germano reale, l’anatra era considerata un simbolo di fertilità e promiscuità maschile nell’Europa medievale, con alcuni culti pagani che utilizzavano il drago come simbolo.

Nella recente cultura popolare, le anatre sono diventate il simbolo dell’infanzia sotto forma di anatre di gomma e i famosi personaggi dei cartoni animati Daffy Duck e Paperino. Molti adulti avranno probabilmente bei ricordi di questi personaggi, e potranno magari scegliere l’anatra per documentare questa memoria nella loro vita.

Anatra e caccia

Segnaliamo altresì come anche la cultura della caccia abbia fatto largo uso del simbolismo dell’anatra. Molti cacciatori impiegano un’anatra, un’anatra di legno dipinto, per attirare altre anatre, sapendo che le anatre sono appassionate dello stare in compagnia e sono animali che vivono in comunità. Le paperelle d’anatra sono ora in realtà popolari accessori per le case in molte parti del mondo e, soprattutto, nel Nord America, dimostrando sia il rispetto per la cultura della caccia che lo spirito comunitario dell’anatra.

Il significato dei disegni

Se dunque ritenete che l’anatra possa essere la vostra guida personale dello spirito animale, un simbolo della vostra cultura, o l’immagine di un personaggio preferito dei cartoni animati dell’infanzia, ci sono diversi significati diversi inerenti il tatuaggio con l’anatra. Tra i principali, ma non certo esaustivi, condividiamo quelli riconducibili a:

  • adattabilità,
  • transizione,
  • resilienza,
  • condivisione,
  • ciclo di nascita/morte/rinascita,
  • ricordi e memorie.

E voi che ne pensate? Vi piacciono le anatre? Avete mai pensato di farne un simbolo sulla vostra pelle?