La nuova stagione di Stranger Things è all’orizzonte. Quale momento migliore per potersi preparare al momento e celebrare il tutto con un bel tattoo?

Noi ne abbiamo selezionato quattordici che potrebbero fare al caso tuo. Prima, però, cerchiamo di capire di cosa stiamo parlando (SENZA SPOILER)!

Cos’è Stranger Things

Stranger Things è una serie tv di Netflix. Si tratta di una sorta di via di mezzo tra un nostalgico thriller fantascientifico e una commedia, con una ricca gamma di colpi di scena che potrebbero trascinarti, puntata dopo puntata, a consumare tutte le stagioni precedenti in pochi giorni.

Creato dagli autori di Wayward Pines, Matt e Ross Duffer, e arricchito da un cast che comprende anche Winona Ryder, Stranger Things è una delle serie tv di maggiore successo degli ultimi anni.

Come inizia Stranger Things

Ambientato in una piccola cittadina del Midwest negli anni ’80, la serie tv segue quello che succede quando il giovane Will scompare sulla via del ritorno a casa dopo aver frequentato i suoi amici.

La madre, Joyce (Winona Ryder), spinge il riluttante capo della polizia (David Harbour) a indagare sulla scomparsa del figlio. Mentre Joyce inizia a rimettere insieme i pezzi di una storia che sembra essere particolarmente intricata, gli amici di Will iniziano una autonoma missione per trovarlo e, nel tragitto, incontrano una misteriosa ragazzina di nome Eleven / Undici (Millie Bobby Brown) lungo la strada.

Chi recita in Stranger Things

Uno degli aspetti più interessanti dello spettacolo è che, sebbene il cast sia composto da attori più noti come Winona Ryder e David Harbour, la maggior parte dei personaggi sono adolescenti o bambini.

Harbour, che ha avuto ruoli anche in The Newsroom e State of Affairs, apparire nel ruolo del burbero capo della polizia della città, mentre Ryder porta un tocco di nostalgia al suo ruolo di madre stressata e spinta al limite. Finn Wolfhard, Millie Bobby Brown, Caleb McLaughlin e Gaten Matarazzo completano la parte più giovane del cast.

Perché Stranger Things ha avuto successo

Stranger Things ha successo (anche) perché ha lo stesso irresistibile look dei film più gettonati degli anni ’80, come The Goonies e E.T.; è insomma più una creatura della “vecchia scuola” piuttosto che un lucido thriller fantascientifico creato con le nuove e più contemporanee linee guida. Con la sua atmosfera vintage, finirai probabilmente per amarlo. E poi, c’è Winona Ryder: non è un altro buon motivo?

Tatuaggi Stranger Things

Brittany Kilsby, Hot Copper Studio, Melbourne, Australia

Chris Sparks, Electric Rodeo Tattoo, Austin, USA

Isnard Barbosa, The Legendary Tattoo Studio, Dublin, Ireland

Jimm Yimier, Bangarang! Tattoo, Madrid, Spain

Suflanda, Redwood Tattoo, Manchester, UK

Suflanda, Redwood Tattoo, Manchester, UK

Raquel, Escudero, Tattoo Freaks, Castelldefels, Spain

Meri, Trece Tattoo, Malaga, Spain

Kristian Kimonides, Ravens Hollow Tattoo, Melbourne, Australia

Kirsten Pettitt, The Church Tattoo, Worcestershire, UK

Jimm Yimier, Bangarang! Tattoo, Madrid, Spain

Inal Bersekov, Private Studio, Belgium

AntonyFlemming

David Giersch, True Color Arts, Berlin, Germany