Prima1 of 49
Sfoglia la gallery

Non sono rari i tatuaggi arricchiti da una corona d’alloro: un simbolo che è antichissimo, e che continua ad essere piuttosto comune tra tutte le appassionate di body art. Ma che cosa vuol dire la corona d’alloro? Perché si utilizza così frequentemente? E quali sono i significati che è possibile attribuire ai propri tatuaggi che hanno la corona d’alloro come elemento unico, principale o di corredo? Cerchiamo di saperne un po’ di più e, ovviamente, mostriamovi una bella gallery con 50 splendide idee di tatuaggio con questo particolare elemento…

Che cosa è la corona d’alloro?

La corona d’alloro, chiamata anche corona trionfale, è una corona utilizzata come onoreficenza nell’Impero Romano e, almeno in origine, attribuita ai generali trionfanti dell’esercizio. Composta da un serto di alloro, simbolo di gloria, veniva apposta sul campo unitamente a una analoga corona d’oro, da utilizzare nel corso del trionfo, e sorretta sul proprio capo da uno schiavo pubblico, durante la sfilata. Allo stesso schiavo era poi demandato il compito di recitare la frase “ricordati che devi morire”, ricordando al generale che la gloria del trionfo era solo un passaggio momentaneo.

laurel-wreath-tattoo-43

Significati utilizzo corona d’alloro

Ad ogni modo, la corona d’alloro ha con il tempo avuto diversi utilizzi e diversi significati, e non solo nell’Antica Roma era d’uso fruirne. I greci, ad esempio, utilizzavano una corona d’alloro come premio nelle gare sportive non olimpiche (in cui invece si utilizzava l’ulivo). In epoca medievale, la corona d’alloro venne invece generalmente indirizzata a premiare i grandi poeti (lo stesso Dante Alighieri è spesso raffigurato con una corona d’alloro sul capo). Si tratta inoltre di un simbolo utilizzato molto spesso anche nell’araldica civica italiana, dove compare negli stemmi di molti comuni e province.

Chi utilizza pertanto la corona d’alloro su di se, per poter arricchire un buon tatuaggio, o rendendo la corona d’alloro protagonista unica o principale del tatuaggio stesso, generalmente lo fa perché desidera premiare se stessa di qualcosa: può essere pertanto la volontà di confermare la propria personalità vincente, o ancora di voler sperare in un futuro di successi, o ancora perché si desidera manifestare dell’ottimismo. Insomma, tanti significati che spesso arricchiscono una frase, un concetto o un’immagine, e che servono a mettere in evidenza il concetto che si desidera mostrare attraverso il tatuaggio.

50 foto di tatuaggi con corone d’alloro

Ricordato quanto precede, non possiamo che concentrarci sulla possibilità di mostrarvi una fantastica e lunghissima fotogallery che comprende ben 50 diversi tatuaggi che hanno fatto della corona d’alloro il proprio simbolo principale, o che hanno utilizzato la corona d’alloro per poter rafforzare il concetto dell’elemento protagonista del tatuaggio. Noterete che la corona d’alloro è utilizzata in diversi modi, con diverse dimensioni e con diversi colori. Starà a voi scegliere quale tipologia potrebbe premiare maggiormente la vostra personalità e la vostra voglia di comunicare agli altri e a voi stessi un determinato pensiero. Vi lasciamo dunque con questa meravigliosa fotogallery e vi domandiamo: quale dei 50 tatuaggi vi ha convinto maggiormente? Quale sareste pronti/e a replicare sulla vostra pelle?

laurel-wreath-tattoo-1

Prima1 of 49
Sfoglia la gallery