piccoli tatuaggi animali

Siete amanti degli animali e avete sempre desiderato di poter disporre di un tattoo a tema per poter apprezzare ulteriormente il vostro corpo e il modo di esprimervi? Niente di meglio che puntare su un bel tatuaggio minimalista dedicato agli animali, soprattutto se avrete modo e pazienza di dare uno sguardo alla gallery che oggi abbiamo predisposto per voi: tantissime immagini che vi permetteranno di avere le idee un po’ più chiare su questo stile di capelli. Dai disegni più surreali a quelli più simili al reale, troverete certamente quel che fa per voi e per il vostro intuito stilistico!

Il gatto vince sempre!

Inutile ricordare, fin da questa breve premessa, che il gatto vince a mani basse per quanto concerne il soggetto più frequentemente raffigurato sulla pelle delle donne. Il micio, in qualsiasi espressione, è infatti protagonista comune dei modelli di body art, e siamo certi che anche per voi rappresenterà un simbolo da tenere sotto controllo…

Raffigurato da solo o in compagnia, con scritte o numeri, in atteggiamenti di azione o di riposo, il gatto è certamente un animale che potrà soddisfare i desideri di moltissime di voi. E il cane? Nessun timore: se micio è al primo posto nelle scelte femminili, fido è subito dopo, in grado di contraddistinguere la cute di milioni di ragazze e di donne in tutto il mondo!

Dove tatuarsi?

Per quanto invece concerne il luogo dove tatuarsi, sicuramente il polso è in cima alla classifica delle preferenze femminili. Sembra infatti che questo posto possa rappresentare il migliore connubio tra la scelta di riporre il simbolo della body art in una zona discreta e, contemporaneamente, facilmente accessibile e manifestabile all’occorrenza.

Tra gli altri luoghi che vengono più frequentemente interessati da un bel tattoo minimalista troviamo anche il retro dell’orecchio e il collo: due zone molto sensuali, che possono essere rese ancora più raffinate e seducente attraverso l’applicazione di un bel tatuaggio minimale.

Ad ogni modo, non c’è certamente una regola ferrea che dovrebbe ispirare la vostra scelta, potendo essere quest’ultima liberamente personalizzata e declinata sulla base delle vostre preferenze. Il nostro suggerimento, in tal senso, non può che essere quello di frugare nella vostra mente e cercare di comprendere quale luogo del vostro corpo potrebbe essere quello maggiormente adatto per una bella operazione di design!

Nel far ciò, rammentate che sarebbe sempre opportuno guardare un po’ più lungo del “normale”. In particolare, ricordate che il tatuaggio dovrebbe essereper sempre“, e pensate pertanto a come starà quel determinato tattoo tra 5 o 50 anni. Inoltre, pensate sempre che in ambito di lavoro il tatuaggio potrebbe non essere particolarmente gradito: alcuni datori di lavoro per esempio non apprezzano che il proprio dipendente abbia un tattoo in una zona visibile del corpo. Se temete di andare incontro a simili conseguenze in ambito professionale, è forse opportuno cercare di riporre il tatuaggio in una zona più discreta e meno visibile.

Al di là di quanto sopra, il nostro suggerimento non può che essere quello di dare uno sguardo alla gallery che abbiamo proposto per voi, dove troverete 25+ modelli di tatuaggi molto piccoli, con protagonisti i nostri amici animali. Provate a dare uno sguardo alla gallery e sfogliate con attenzione i vari esempi, alla ricerca di qualcosa che possa fare o meno al caso vostro.

Se così fosse, provate pur sempre a personalizzare il modello, al fine di arrivare alla definizione di una bozza che possa esser quanto più possibile simile alle vostre preferenze e a ciò che desiderate comunicare a voi stesse e, naturalmente, anche all’esterno.