Questo papa’ ama molto il Natale….forse troppo, considerando quello che è riuscito a fare

Remy è un papà canadese talmente ossessionato dalle modifiche corporee, dai tatuaggi e dal Natale che… forse ora ha esagerato!

L’uomo – anche per accontentare il figlio – ha infatti fatto qualcosa di davvero molto particolare, che lo ha ulteriormente reso popolare sul web, dove è già una piccola star con i suoi seguitissimi profili social.

natale esagerato
Che si è inventato questo papa’?
Tatuaggistyle.it

Ebbene, in occasione del Natale, Remy ha voluto celebrare la stagione delle festività a modo suo, andando a fare qualcosa di molto, molto particolare.

Cosa ha fatto Remy?

Remy ha pensato di appendere i classici bastoncini, dolcetti festivi natalizi, ai suoi piercing sul viso. L’obiettivo? Celebrare in questo modo il Natale e acquisire un record mondiale: quello di essere l’uomo con più bastoncini natalizi appesi sul viso.

Il papà – un grande amante dei tatuaggi – ha affermato di aver dedicato molto tempo all’ossessione, conteggiando circa 1.300 ore a farsi inchiostrare e a farsi modificare il corpo con piercing e altri interventi.

Tuttavia, rispetto ad altri appassionati di piercing, Remy ha dichiarato che fin dal primo piercing nel 2001, si è sempre assicurato che le sue modifiche corporee servissero a diversi scopi. Dato il periodo delle feste, Remy ha dunque pensato che il modo migliore per fare festa fosse quello di appendere dei bastoncini di zucchero a un paio dei suoi piercing.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Remy (@ephemeral_remy)

Come se non fosse sufficiente, Remy ha anche posizionato alcune luci di Natale sui suoi piercing, poiché sostiene che i suoi contenuti natalizi di solito diventano molto più virali degli altri e questo potrebbe aiutarlo a catturare nuove attenzioni che potrebbero aiutarlo ad accertare la detenzione del record mondiale per il maggior numero di bastoncini di zucchero nei piercing.

Cosa ne pensa Remy

“La mia famiglia va sempre in giro per vedere le luci di Natale e in quell’occasione prendiamo tutti un cappuccino con lo zabaione. Facciamo anche foto con i cani davanti al nostro albero e ho una serie di maglioni natalizi Krampus diversi” – ha poi ulteriormente specificato Remy che, peraltro, ha rassicurato i suoi fan affermando che il periodo di festività non sembra aver rallentato il suo desiderio di continuare a tatuarsi.

Mi faccio tatuare ogni settimana, da 1 a 3 sessioni a settimana. Ho molte foto e video di queste cose. E mi farò tatuare il giorno di Santo Stefano” – ha confermato in modo irriducibile l’uomo.

Tuttavia, se Remy ha intenzione di proseguire con i suoi tatuaggi, sembra che abbia intenzione di mettersi in pausa almeno per quanto concerne i piercing nasali. “Nessun nuovo piercing quest’inverno, non ho fatto nulla di nuovo con i miei piercing per tutto l’anno e non ne farò altri adesso” – ha affermato.

Voi che ne pensate? È un modo carino per celebrare il Natale o questa volta ha esagerato?

 

Impostazioni privacy