I tatuaggi con i pinguini sono sempre più diffusi tra le giovani donne italiane… e non solo! Il pinguino è d’altronde un animale molto particolare e bello da rappresentarsi, e può prestarsi molto volentieri a diverse rappresentazioni grafiche in materia di body art. Ma perché sempre più persone desiderano potersi tatuare un bel pinguino sulla pelle? Quali sono le motivazioni che rappresentano la base di questa scelta? Cerchiamo di saperne un po’ di più, e sveliamovi dei piccoli e grandi segreti su questi meravigliosi e teneri animali!

Un bel design!

In primo luogo, è bene ricordare che il pinguino è spesso scelto come animale da tatuarsi per la sua bella forma. Questo animale ha infatti una testa molto piccola e arrotondata, con becco ben visibile, piccole ali e piumaggio folto e impermeabile. Di colore bianco e nero, ha una forma “ovale” e una tipica camminata ondeggiante, con la quale si sposta sui ghiacci. Solamente sulle distese ghiacciate i pinguini abbandonano questa buffa andatura per preferire le lunghe scivolate sulla pancia.

Un bel caratterino!

Un’altra cosa che dovreste sapere sul pinguino – e che rappresenta uno dei motivi per cui questo animale attira così tanti ammiratori e ammiratrici – è che il pinguino, per quanto apparentemente inoffensivo, è in realtà un animale dotato di grandissimo coraggio: per poter difendere il proprio compagno/a o i propri piccoli, non ci pensano certamente due volte a tirare beccate anche molto forti. Per quanto concerne la loro abitudine comportamentale, ricordiamo inoltre che i pinguini amano vivere e nidificare in colonie, dove ritornare dopo una stagione passata in mare a pescare.

Un animale stra-usato!

Ricordiamo come nella cultura di massa il pinguino sia utilizzato largamente come mascotte o simbolo di attività sportive, politiche e industriali. Uno dei più famosi è quello che appare in Linux, nella Original Penguin (un’azienda di abbigliamento americana) o nella casa editrice britannica Penguin Books. Ma non solo!

90 foto per voi!

Concludiamo questo breve approfondimento sui migliori tatuaggi con i pinguini proponendovi una collezione di ben 90 diverse alternative tra le quali potreste probabilmente individuare il vostro prossimo tattoo, ammesso che abbiate voglia e desiderio di tatuarvi un bel pinguino sul corpo. Provate a sfogliare con attenzione la gallery che sotto trovate, e cercare di comprendere quale stile possa fare al caso vostro. Preferite i tatuaggi piccoli o quelli più grandi? Quelli molto colorati o quelli che usano solo il nero? Diteci che ne pensate, utilizzando lo spazio tra i commenti!