coniglio

I conigli sono tra gli animali più adorabili che possano esserci ma… probabilmente non sapete che il loro significato, se il disegno viene tatuato sulla pelle, può cambiare notevolmente da cultura a cultura.

Per esempio, per molte tradizioni il coniglio è un animale simbolo della Luna, di Virilità e Fertilità. La mitologia anglosassone narra che la dea Ostara spesso avesse l’abitudine di apparire come un coniglio bianco, e che deponesse uova colorate durante le annuali feste di fertilità primaverili nell’antica Gran Bretagna, che venivano poi offerte ai bambini del villaggio. Questa pratica continua ancora oggi in buona parte del mondo, ed è all’origine della tradizione del coniglietto pasquale.

Non solo. I conigli sono notoriamente degli astuti imbroglioni, che riescono a superare gli ostacoli con arguzia, astuzia e, naturalmente, un po’ di fortuna. Nella tradizione cristiana, la zampa di coniglio è diventata sinonimo di Prosperità e Fortuna, anche se non sempre il coniglio ha avuto questa fortuna: quando il cristianesimo si diffuse per la prima volta nelle regioni pagane in Europa, i primi cristiani demonizzavano spesso simboli pagani, come il coniglio. All’epoca, vedere un coniglio equivaleva ad avere un gatto nero che incrociava il proprio cammino, tanto che questo animale finì con l’essere spesso associato a streghe malvagie.

Per contrastare il presagio, un coniglio doveva essere ucciso da un cacciatore: la zampa di coniglio doveva quindi essere rimossa e conservata come portafortuna.

Il significato dei tatuaggi del coniglio

Nel corso della storia, l’immagine di un coniglio è stata utilizzata per rappresentare una varietà di significati, tra cui:

  • fertilità e virilità;
  • intelligenza e astuzia;
  • spiritualità e paganesimo;
  • profondo legame con la natura;
  • castità e purezza (Coniglio bianco);
  • essere alla ricerca della conoscenza;
  • ciclo lunare;
  • fortuna e prosperità;
  • ricchezza.

Le varianti più popolari del tatuaggio con il coniglio

Nel corso degli anni l’immagine del coniglio si è prestata a varie declinazioni che, come conseguenza, hanno avuto un decisivo impatto nel mondo dei tatuaggi.

Una delle più celebri è quella che permise a Hugh Hefner di adottare il coniglio come simbolo di Playboy. E non è certo una coincidenza! Come abbiamo visto, nel corso della storia i conigli sono stati collegati con la fertilità, la virilità e il sesso, soprattutto nella tradizione anglosassone. Hanno insomma la reputazione di essere creature particolarmente inclini all’accoppiamento anche se, di contro, il coniglio bianco è invece un simbolo di purezza e castità. Il coniglio nero di Hugh Hefner potrebbe dunque essere stato originariamente progettato per essere una contrapposizione di fronte ai “valori verginali” di un coniglio bianco.

Si tenga anche conto che nella tradizione celtica i conigli hanno un forte legame con il mondo spirituale, tanto che si credeva fossero messaggeri degli dei. I modelli tribali più popolari per i tatuaggi con il coniglio provengono invece dalle tradizioni polinesiane, haida e dei nativi americani. Mentre ogni cultura associa significati diversi ai singoli modelli, questi disegni sono comunque spesso legati alla spiritualità e alla natura. Il coniglio è uno dei simboli più importanti del paganesimo, per cui un tatuaggio tribale rappresenta il forte legame spirituale con gli elementi naturali.

Speriamo che queste brevi informazioni possano aiutare a condursi verso una migliore scelta del tatuaggio con il coniglio. Di seguito, una bella fotogallery per avere ancora qualche idea in più!