Il mandala è un simbolo molto significativo e dalla profonda importanza culturale. Il nome deriva dall’antica lingua sanscrita e si traduce in “cerchio“. Non è un caso che i disegni si concentrano proprio su una serie di cerchi e forme, e sono stati usati in rituali, meditazioni e tradizioni religiose. I modelli intricati e i dettagli hanno anche ispirato i tatuaggi e sono stati diffusamente ritratti sulla pelle di uomini e donne.

I tatuaggi mandala sono inoltre spesso associati all’equilibrio, all’eternità e all’armonia e possono evocare un senso di calma quando li si guarda. La bellezza di questi disegni è che si prestano piuttosto bene a molte forme diverse, tra cui la natura e gli animali. Inoltre, l’opera d’arte può essere fatta grande o piccola. Adornare il tuo corpo con un tatuaggio mandala è insomma una vera dichiarazione di personalità, ma usare questi simboli sacri senza comprendere appieno il loro significato può aprire a diverse insoddisfazioni e controversie. Proviamo a conoscerli un po’ meglio in questa gallery di 20 modelli, tutti da copiare!

Tatuaggio Mandala sulla mano

Come abbiamo anticipato, il mandala è un simbolo spirituale con grande importanza in diverse culture. È spesso associato all’equilibrio e alla perfezione, e ci sono diversi modi di interpretare questo disegno, rendendolo più personale e unico per chi lo indossa. Ci sono anche molti punti in cui farsi tatuare, a seconda delle preferenze e del pezzo scelto, ma senza dubbio uno dei più visibili è la mano. Se dunque preferisci una body art che può essere coperta, questa non è certo la scelta che fa per te. Per coloro che vogliono qualcosa di fresco e originale, invece, questa può essere una grande opzione. Ricorda però che tatuarsi un’immagine qui farà un po’ male a causa della pelle sottile e dell’alta concentrazione di terminazioni nervose.

Tatuaggio Mandala sulla spalla

Un tatuaggio sulla spalla è una delle migliori opzioni per uomini e donne. La cosa attraente di questa posizione è che è posta in un luogo piuttosto basso sulla scala del dolore. Tuttavia, più vicino alla scapola o alla clavicola sarà il disegno, più disagio proverai. Si tratta inoltre di un tatuaggio facile da coprire o da mostrare. Ricorda che i tatuaggi sulla spalla tendono anche a non sbiadire così velocemente come quelli fatti in luoghi come la mano o il piede, che sono frequentemente usati ed esposti. La forma di un mandala si presta altresì molto bene qui.

Tatuaggio Mandala sull’avambraccio

L’avambraccio è un luogo molto versatile per la body art e può essere mostrato o coperto a piacimento. Si tratta dunque di una ottima scelta per qualcuno che lavora in un ambiente aziendale, ma vuole anche un disegno che può guardare ogni giorno e ricordarsi della sua importanza. Il mandala è un’opzione sempre simbolica per la body art, e la si può rendere facilmente attraente. Si può optare per opere d’arte ispirate agli animali o per un pezzo floreale: starà solamente a te optare per il design più appetibile. Altri vantaggi di un tatuaggio per l’avambraccio includono la bassa percezione del dolore, grazie alla presenza di muscoli, grasso e pelle spessa.

Tatuaggio Mandala sul fianco

I mandala sono simbolici e per molti sono sacri, ma hanno anche ispirato innumerevoli individui che hanno sperimentato varie forme e immagini. I mandala possono essere inchiostrati piccoli o grandi, a seconda delle tue preferenze e della tua soglia del dolore. Per coloro che vogliono pezzi più intricati e più grandi, un tatuaggio sulla coscia è uno dei punti migliori. Il disegno giusto può sembrare incredibile qui, e questo è un posizionamento eccellente perché è posto in un livello piuttosto basso sulla scala del dolore. Detto questo, più ti avvicini all’osso dell’anca o all’interno della coscia, più disagio proverai. La pelle spessa e il muscolo forniscono una certa ammortizzazione, che è eccellente se hai intenzione di avere un tatuaggio di questo tipo, che richiede molte ombreggiature o dettagli. Un tatuaggio sulla coscia può anche essere facilmente coperto o messo in mostra, a seconda delle tue preferenze.

Tatuaggio Mandala sulla schiena

I tatuaggi sulla schiena sono un’opzione eccellente per i disegni che sono grandi e dettagliati come questo. Ecco dunque che puoi facilmente scegliere una serie di mandala che formano un modello interessante e unico nel suo genere. Oppure, puoi optare per un tattoo singolo, un grande tatuaggio che caratterizza il centro della tua schiena. Ci sono molte scelte per trovare il tattoo perfetto per te, e la schiena è una delle posizioni più attraenti. È bassa sulla scala del dolore perché ha muscoli e grasso, che forniscono un’ammortizzazione al disagio manifestato. Di contro, più vicino alla spina dorsale, alle scapole e all’osso dell’anca, più disagio proverai.

Tatuaggio Mandala sulla manica

Se sei qualcuno che vuole una bella opera d’arte incisa nella tua pelle per sempre, allora considera un bel tatuaggio sulla manica. Queste opere d’arte coprono l’intero braccio, fino al polso, e possono dunque essere difficili da non guardare quando li mostri. Puoi anche coprire questa zona con una maglia lunga, potendo nascondere il tattoo, se necessario. Ricorda che ci vogliono di norma diverse sessioni per completare un tatuaggio sulla manica, ma che in ogni caso rimane un ottimo modo per esprimersi e raccontare una storia molto personale. Spesso questi tatuaggi funzionano molto bene con un tema specifico, ma sono anche fantastici con disegni fantasia come il mandala. Nonostante siano costosi e richiedano tempo, queste creazioni sono davvero impressionanti e, a tal fine, ti consigliamo di non sottovalutarle!

Tatuaggio Mandala a mezza manica

Una mezza manica è un’opzione perfetta per chi vuole un disegno dettagliato ma non vuole impegnarsi a farsi inchiostrare tutto il braccio. È anche un’opzione più economica e meno dolorosa di una manica intera. Inoltre, è più versatile, in quanto è più facile da coprire, soprattutto se si inchiostra solo la metà superiore del braccio. Un tatuaggio a mezza manica è dunque un utile modo per esprimere se stessi attraverso la body art, e anche se funzionano alla grande quando si attinge a un tema specifico, niente ti vieta di sperimentarli con un bel mandala!

Tatuaggio Mandala sul braccio

Come non amare un tatuaggio mandala sul braccio? Il braccio fornisce la posizione perfetta per disegni grandi o piccoli e funziona particolarmente bene con quelli lunghi e stretti. Il tuo tatuaggio può occupare una grande porzione del braccio o essere mantenuto più semplice, con un disegno a fascia o un singolo mandala. È una parte del corpo che può essere mostrata facilmente ma anche coperta con i vestiti, ed è posizionata piuttosto bassa sulla scala del dolore visto e considerato che si trova vicino al muscolo e al grasso. Fallo fare nella parte inferiore del braccio per una maggiore visibilità oppure opta per l’interno del braccio per disegni nascosti e intimi.

Tatuaggio Mandala sul piede

Il piede è uno dei luoghi più versatili per la body art. È abbastanza grande da permettere la realizzazione di qualsiasi tipo di dettaglio, e il tuo tattoo può estendersi fino alla caviglia e alla gamba. Tuttavia, i disegni piccoli e delicati sembrano altrettanto formidabili. Tieni conto che è anche una zona facile da coprire ed è perfetta per coloro che vogliono tenere il proprio tatuaggio nascosto. I tatuaggi sui piedi fanno tuttavia un po’ male a causa della pelle sottile, della mancanza di muscoli e grasso e della vicinanza alle ossa, ma rimangono una delle aree più popolari per uomini e donne per farsi tatuare. Dovresti anche considerare il tempo di guarigione, però, dato che non potrai indossare calze o scarpe per diversi giorni dopo il tatuaggio: potrebbe causare irritazione e aumentare il rischio di infezione. L’inchiostro tenderà inoltre a sbiadire più velocemente a causa dell’attrito e dell’esposizione.

Tatuaggio Mandala sul collo

Un tatuaggio mandala sul collo non è certo una scelta adatta a coloro che vogliono confondersi tra la folla. Proprio per questo, dovrebbe essere ritratto solo da uomini e donne a cui non dispiace l’attenzione che ne deriva. Questa posizione una volta era riservata ai gangster, ai criminali e alle persone ai margini della società, ma sta in realtà diventando un posizionamento sempre più popolare anche tra le persone più comuni. Sebbene con l’abbigliamento e gli accessori giusti tu possa coprire questo tattoo, in generale è difficile da non notare e potrebbe influenzare le tue opportunità di carriera in certi contesti lavorativi. Ricorda anche che questo posizionamento determina un po’ di disagio nel momento in cui viene realizzato, a causa della pelle sottile.

Tatuaggio Mandala sulle dita

I tatuaggi sulle dita sono un’opzione meravigliosa per coloro che desiderano sfoggiare un tattoo originale. Naturalmente, considerato che qui non c’è modo di nascondere la propria body art, tieni a mente che il tuo tatuaggio sarà costantemente esposto agli occhi e alle domande altrui. Ti invitiamo anche a considerare che lo spazio a disposizione è piuttosto limitato e che, dunque, non potrai che ritrarre dei tatuaggi le cui dimensioni sono piuttosto contenute. Detto ciò, avrai comunque la massima libertà di azione: dai un’occhiata alle foto che trovi in questa pagina per saperne di più e trovare qualche utile spunto!

Tatuaggi Mandala sulla caviglia

I tatuaggi alla caviglia sono popolari tra le donne perché hanno un aspetto molto femminile e romantico. Questo non vuol dire che gli uomini non possano farsi tatuare qui, ma – in generale – la caviglia tende ad essere una posizione che più gettonata dal gentil sesso. Il tuo tatuaggio potrà sembrare particolarmente delicato, prestandosi molto bene a quei disegni che avvolgono la caviglia e il piede o sono inchiostrati verso l’alto o verso il basso. Ricorda comunque che il tatuaggio potrebbe crearti qualche disagio, perché la pelle da tatuare è sottile, siamo vicini all’osso e non ci sono molti muscoli e grasso. Si tratta però di un punto attraente e facilmente celabile agli occhi indiscreti.

Tatuaggio Mandala sul ginocchio

Mandala è la parola sanscrita per cerchio, e anche se ha ispirato varie opere d’arte di tutte le forme e dimensioni, se hai intenzione di attenerti al tradizionale disegno circolare, il ginocchio è una posizione che si adatta bene. I tatuaggi al ginocchio non sono i luoghi più popolari per donne e uomini semplicemente perché fanno un po’ male: indipendentemente dal fatto che tu ti stia facendo tatuare sulla parte superiore, laterale o inferiore, questo è un punto che è considerato alto sulla scala del dolore a causa della vicinanza all’osso e della sensibilità della zona. Tuttavia, la rotula è certamente la zona che crea maggiore disagio. Se però puoi sopportare questo dolore, la posizione è molto attraente!

Tatuaggio Mandala sul fondoschiena

Il mandala è un’opera d’arte bella e simbolica, ma è anche diventato una scelta di tatuaggio popolare negli ultimi anni. Detto questo, sia gli uomini che le donne sono attratti dai tatuaggi sul fondoschiena, che fornisce una vasta area da utilizzare per il tattoo. È anche uno dei luoghi meno dolorosi a causa della pelle spessa, dei muscoli e del grasso. Il pro di farsi tatuare qui è che puoi facilmente coprire il tuo disegno, il che lo rende molto personale. Potrebbe anche essere un’opzione per estendere il tuo tatuaggio sulla schiena o sulle gambe per coloro che vogliono un pezzo grande e particolarmente intricato.

Tatuaggio Mandala sul petto

I tatuaggi sul petto sono fantastici e attraenti, e possono essere una buona scelta per le immagini che sono più significative per te, considerato che si trovano vicino al tuo cuore. Decidere di farsi tatuare un mandala o un disegno che si ispira ad esso è un’opzione meravigliosa per il petto, dove servirà molto più che per scopi decorativi. Il mandala è creativo e intricato, ma fa anche pensare alla perfezione e all’auto-riflessione. Può dunque essere un’opzione di stile che ti farà riflettere. Il petto è una zona dolorosa da tatuare, e per alcuni, questo può essere un modo per mostrare che i disegni del mandala meritano rispetto. L’area ha spesso meno muscoli e grasso e vicinanza all’osso, ma puoi coprirlo o mostrarlo quando vuoi, rendendolo un luogo attraente per le persone più conservatrici.

Tatuaggio Mandala sulla clavicola

Se sei un individuo sicuro di sé che cerca un posizionamento visibile ma versatile del proprio tattoo, allora la clavicola è la scelta che fa per te. I tatuaggi sulle clavicole sono belli ma… fanno un po’ male: stai infatti tatuando sopra l’osso, c’è una pelle particolarmente sottile e una mancanza di grasso e muscoli. Quanto disagio proverai dipenderà dalla tua soglia del dolore e dal dettaglio e dalle dimensioni del disegno che hai scelto, anche se la maggior parte dei tatuaggi qui sono relativamente piccoli. Puoi ottenere un mandala direttamente sopra la clavicola o decidere di farti inchiostrare appena sotto o sopra di essa; la scelta è tua. L’area non è difficile da coprire con i vestiti, il che significa che non sarai certo visto di cattivo occhio se vuoi lavorare in un ambiente conservatore. O se, più semplicemente, non vuoi che il mondo veda il tuo tatuaggio.

Tatuaggio Mandala sul polso

Ci sono poche posizioni migliori di un tatuaggio da polso. Questa è un’area piccola, e quindi funziona meglio con disegni minuscoli o semplici, che possono essere guardati ogni giorno per ricordarti la loro importanza nella tua vita. Il polso è un’opzione versatile perché può essere coperto facilmente ma… anche messo in mostra. Puoi giocare con diverse posizioni come, per esempio, l’interno del polso o sul lato. Alcuni usano il mandala per scopi decorativi, ma dovrebbe anche essere una scelta incredibilmente significativa. Tra i molti pro di questo pezzo, c’è però anche un lato negativo, ed è il dolore. L’opera di body art tende qui a far male a causa della pelle molto sottile e la mancanza di grasso e muscoli.

Tatuaggio Mandala sullo sterno

Lo sterno è una posizione eccellente per esprimere un messaggio, considerato che è poco sopra il tuo cuore. È per questo che tale posizione dovrebbe essere riservata a tattoo che sono significativi per te. Tieni anche conto che farsi tatuare qui fa un po’ male: la pelle sottile, la mancanza di muscoli e grasso, e la vicinanza all’osso rendono i tatuaggi sullo sterno piuttosto dolorosi. Di contro, i disegni che realizzerai qui possono essere facilmente coperti e possono essere un modo meraviglioso per rendere omaggio a qualcuno o per ricordare a te stesso ciò che è importante per te. Quando decidi il tuo mandala, potresti anche includere altri dettagli per renderlo più personale e unico. Puoi trovare un modo creativo per aggiungere un nome o trasformarlo nel tuo animale preferito per aggiungere al simbolismo.

Tatuaggio Mandala sull’orecchio

Coloro che vogliono adottare un piccolo tattoo possono scegliere un tatuaggio mandala sull’orecchio. L’orecchio è piccolo e, quindi, non si può certo ottenere qualcosa di particolarmente grande o dettagliato qui. Tuttavia, è certo che i tatuaggi sull’orecchio sono una nuova tendenza e sono popolari tra le donne che vogliono qualcosa di delicato e femminile. Puoi giocare con il loro posizionamento, optando per l’orecchio vero e proprio o appena dietro, per una scelta più discreta. È importante ricordare che la pelle che circonda l’orecchio è sensibile e il tatuaggio farà dunque un po’ male…

Tatuaggio Mandala sull’anca

L’anca è una delle parti più sexy del corpo umano: è una zona che non si mostra ogni giorno, rendendo la body art molto più intima. Quando si sceglie questo posizionamento per il proprio tattoo, si può essere facilmente attratti dall’immagine in questa zona, che è anche abbastanza grande da permettere di ritrarre qualcosa di particolarmente dettagliato (sebbene, in verità, funzioni molto bene anche con disegni piccoli e semplici). Lo svantaggio principale è il dolore che si può avvertire nel processo di tatuaggio potrebbe essere abbastanza alto, visto che la pelle intorno all’anca è sottile e la vicinanza all’osso la rende un’area sensibile, specialmente se hai poco grasso corporeo.