I disegni dei tatuaggi spartani si basano su alcuni dei più noti simboli dell’antica società greca, famosa per i suoi feroci guerrieri e per il suo formidabile esercito. Ma non tutti sanno che gli spartani non erano affatto rozzi battaglieri, ma apprezzavano anche la conoscenza, prendevano sul serio l’istruzione e avevano anche un governo democratico.

Evidentemente, erano però anche (e soprattutto) l’esercito militare più temuto nel mondo greco tra il IV e il VI secolo, ben celebrato con il famoso film di successo, 300, risalente al 2006, e che ha raccontato la leggendaria storia della battaglia delle Termopili.

In questa battaglia, gli Spartani furono ricordati non per essere stati vittoriosi, ma piuttosto per il loro incredibile coraggio e per avere avuto una determinazione incredibile. Da allora questi disegni sono cresciuti notevolmente in popolarità, e molte persone hanno iniziato ad ammirarne i tratti, scegliendo di includere guerrieri spartani e principali armi e accessori nei loro tattoo.

Il significato dei tatuaggi spartani

Questi tatuaggi includono una vasta gamma di disegni, aventi come oggetto principale un particolare approccio alla vita, alle persone e alle credenze di questo popolo.

In modo più specifico, gli spartani avevano la reputazione di essere uomini onorevoli che avrebbero dato la vita per proteggere la loro società, il loro stile di vita e i loro compagni guerrieri.

Nel mondo moderno tale onore è difficile da ottenere, e molti finiscono per scegliere un tatuaggio come questo per ricordare loro che la cosa giusta da fare e la cosa più difficile da fare sono spesso le stesse!

Un altro elemento tipico di questi tatuaggi è il significato di coraggio. Anche quando erano in inferiorità numerica e di fronte ad una sconfitta quasi certa, gli spartani non si sono mai arresi. I loro guerrieri incarnarono così il coraggio, e ancora oggi la gente ammira la loro determinazione e vuole ricordare che se gli spartani erano in grado di affrontare ogni circostanza negativa con coraggio e dedizione.

Considerata poi la loro tenacia in battaglia, molte persone che scelgono un tatuaggio di uno spartano hanno vissuto battaglie, fisiche o psichiche, e ne sono usciti vincitori. Il tattoo in questo caso può indicare il loro trionfo e il ritorno dal combattimento.

Ancora, il significato spesso espresso da questi tatuaggi è quello di potere e autorità. Questa società greca aveva infatti una reputazione molto forte, così come forte era il loro rigoroso codice d’onore. Anche in virtù di ciò, spicca il simbolismo della protezione: molti uomini (e anche alcune donne) che si vedono come protettori o difensori delle loro famiglie, si sono fatti tatuare un tattoo in stile spartano per ricordare il loro ruolo e le loro responsabilità.

Ulteriormente, non possiamo non fare un breve cenno al significato di disciplina. Fin da piccoli, gli spartani hanno imparato che cos’è la disciplina ed è per questo che sono stati in grado di far crescere un esercito così forte e potente. Oggi la disciplina sembra mancare in buona parte del nostro mondo e, dunque, farsi tatuare questo tipo di tatuaggio può rappresentare il peso maggiore dell’autodisciplina e dell’orgoglio di un individuo.

Esempi di tatuaggi spartani

Sicuramente, il più noto esempio di tatuaggio spartano è quello del guerriero. I ragazzi spartani sono stati allevati prima di tutto come guerrieri, mentre tutto il resto era secondario a quel ruolo. Avevano un rigoroso codice d’onore che puniva duramente l’incoscienza e la vigliaccheria ed erano temuti in tutto il mondo greco per la loro abilità militare. Chi ha scelto un tatuaggio da guerriero spartano può scegliere un busto (un soldato dalla testa in su con un casco) o un disegno del corpo intero. Sono popolari anche i tatuaggi con il solo elmo o con uno spartano sul dorso di un cavallo.

Un altro esempio di tatuaggio spartano era quello dello scudo. Lo scudo era uno dei più importanti strumenti militari spartani che usavano per avanzare e combattere i loro nemici come unità e non solo per prevenire un attacco individuale. Questa tecnica, immortalata nel film 300, mostrava ion che modo i greci riuscivano a stare insieme. I disegni degli scudi possono assumere molte forme diverse, come spade, lance e stemmi.

Ulteriore simbolo è la lancia. La lancia era la principale arma usata da questi guerrieri greci. Un disegno ricercato è quello di due lance incrociate con un elmo sopra. La lancia mostra la volontà della persona di difendere se stessa, i propri simili e le proprie famiglie.

Dove posizionare il tatuaggio

Sebbene questi tipi di tatuaggi generalmente sembrano migliori su dimensioni più grandi (sulla schiena, sul petto o sulle spalle), ci sono in realtà alcuni disegni più piccoli che sembrano molto belli e significativi. Questi possono includere un piccolo profilo del casco o una lancia, che può essere inchiostrata sulla mano, sul polso, sul piede.