Storicamente all’asso di picche sono attribuiti diversi significati, spesso variabili a seconda del periodo storico di riferimento. Comunemente conosciuto come simbolo di una carta di alto punteggio (anche se alcuni giochi di carte piuttosto diffusi, al contrario le danno un valore minore!), in realtà l’asso di picche ha superato il suo esplicito riferimento nel mondo dei giochi di carte, per rappresentare, più ampiamente, un segno di buona fortuna. O no?

Asso di picche, il significato prima e dopo la guerra del Vietnam

Non tutti sanno che negli Stati Uniti (ma, in realtà, la regola vale un po’ in tutto il mondo), l’asso di picche è stata una carta che ha cambiato radicalmente valore durante i grandi conflitti e, in particolar modo, durante la guerra del Vietnam.

Già durante la seconda Guerra Mondiale, ad esempio, i soldati americani dipingevano questa carta sul casco come simbolo di buona fortuna (spesso insieme alle altre tre carte contraddistinguenti l’asso).

Durante la guerra del Vietnam, la carta con l’asso di picche è stata utilizzata per poter incutere paura nei vietnamiti: non era raro che le carte con questo asso fossero piazzate un po’ ovunque, e sui campi in cui transitavano i vietnamiti. Per loro, l’asso di picche simboleggiava la morte, divenendo così un’arma psicologica.

Significati dell’asso di picche

Fortunatamente, oggi l’asso di picche può avere significati molto più ampi.

Per esempio, il tatuaggio con l’asso di picche è comunemente dipinto sui giocatori d’azzardo, sui motociclisti e su chi appartiene a specifiche bande o gruppi.

In linea di massima, chi si avvicina a questo tattoo dovrebbe ben considerare il fatto che il tatuaggio con l’asso di picche può rappresentare sia attributi positivi che negativi: dipende tutto da ciò che si decide di fare!

I significati più ricorrenti sono, comunque, i seguenti:

  • buona fortuna,
  • prosperità,
  • gioco d’azzardo,
  • potere,
  • morte.

Come potete vedere, ci sono una nutrita varietà di significati e di associazioni, sia buone che cattive. Tutto dipenderà da voi!

Modelli tatuaggio dell’asso di picche

Un tatuaggio con l’asso di picche può essere progettato in molti modi diversi tra di loro. Può ad esempio essere disegnato da solo o raffigurato con diversi altri simboli ed elementi. Qualche esempio?

Il tatuaggio più comune è certamente l’asso di picche raffigurato in un gioco di carte. Spesso la carta da gioco con l’asso di picche è mostrata con altre carte, come ad esempio all’interno di un colore reale (includendo dunque K, Q, J, e 10 di picche). Sono comuni anche altre combinazioni di carte, come il poker.

Poiché si tratta di un tema comune nel gioco d’azzardo, spesso questa carta è raffigurata con altri simboli ed elementi del gioco d’azzardo stesso. Il disegno potrebbe dunque includere dadi, una palla da otto per il biliardo, fiches, denaro, monete, oro, argento e tanto altro ancora. Si tratta di simboli molto comuni nei disegni dei tatuaggi a tema gioco d’azzardo, così come è molto comune che l’asso di picche possa essere rappresentato con simboli di buona fortuna, come il trifoglio o il quadrifoglio, i ferri di cavallo o le rondini.

L’asso di picche è altresì associato alla morte. Dunque, non è raro che sia disegnato con fuoco, fiamme e teschi accanto ad esso, o ancora con il joker, la rosa nera o un cuore nero.

Consigli tatuaggio asso di picche

Concludiamo infine con qualche suggerimento finale sul tatuaggio con lasso di picche.

La prima cosa che consigliamo di fare è quella di prendersi il tempo giusto per poter fare delle ricerche. Assicuratevi di essere completamente consapevoli di ciò che il vostro tatuaggio sia in grado di rappresentare e di ciò che rappresenta per voi.

Sfogliate dunque le principali gallery che trovate online, e ricordatevi di non scegliere il primo disegno che vi piace. Prendetevi tutto il tempo necessario e cercate ogni sfumatura più ideale prima di prendere una decisione finale. Ricordate: state progettando un disegno che (almeno in teoria!) dovrebbe farvi compagnia per sempre!