tatuaggio occhi di ra
credit by @yeraytattoo

Il tatuaggio con l’occhio di Ra è un tattoo realizzato con un simbolo egiziano ancora oggi comunemente riscontrabile in tutto il mondo. Ma quali sono i significati dell’occhio di Ra tattoo? E che cosa dovreste sapere prima di realizzarlo sulla vostra pelle?

Cos’è l’occhio di Ra

L’occhio di Ra simboleggia il dio egiziano del Cielo (a volte chiamato semplicemente dio del Sole) e la sua capacità di vegliare e osservare tutto ciò che si fa. Si narra altresì che l’occhio di Ra simboleggia la luce e tutte le cose buone, oltre a respingere gli spiriti malvagi.

Cosa significa questo tatuaggio

Un tatuaggio con l’occhio di Ra serve principalmente come simbolo di protezione e guarigione. E’ tipicamente rappresentato come un occhio allungato, con una linea sopra di esso per rappresentare la palpebra superiore e due o tre altre linee che si ramificano sotto l’occhio che provengono dall’angolo esterno e danno l’aspetto dell’occhio di falco.

È spesso disegnato a colori (soprattutto verde e blu) in alternativa a uno stile più tribale, di solo bianco e nero. Naturalmente, ci sono diverse varianti su questo disegno, fondamentalmente basate sulla creatività del tatuatore e del destinatario del tatuaggio.

La storia dell’occhio di Ra

L’occhio rappresenta l’occhio destro di Horus, e cioè l’occhio che fu strappato a Horus mentre combatteva suo fratello Seth per il trono, dopo che Seth aveva ucciso il loro padre, Osiride.

Horus, il dio spesso raffigurato come un falco o un uomo con la testa di falco, era anche il figlio di Iside, e l’occhio destro, l’occhio del Sole, era rimasto illeso durante la battaglia. Un altro dio preparò allora un nuovo occhio dopo la battaglia, e Horus lo offrì a suo padre. Lo riportò in vita e divenne così noto come simbolo di guarigione, mentre Horus stesso divenne noto come protettore del popolo egiziano. Da lì, il simbolo dell’occhio di Ra fu posto con le mummie e indossato come gioiello.

Dove posizionare il tatuaggio

La posizione comune del tatuaggio dell’occhio di Ra è quella della scapola o del petto. Tuttavia, può adattarsi bene in qualsiasi punto del corpo, in quanto le dimensioni e la complessità del disegno sono facili da manipolare.

Non si ha insomma bisogno di un occhio di Ra molto dettagliato per ottenere il simbolismo che ne deriva, ma se si vuole un tatuaggio molto grande, può diventare una parte complementare o un punto focale di un tatuaggio più ampio e complesso.

Conclusioni

Se amate i simboli egiziani e la mitologia o volete un tatuaggio che simboleggia la protezione e tutto ciò che è buono nella vita, perché non considerare il disegno dell’occhio di Ra? È possibile sceglierne uno in bianco e nero o uno a colori (a colori o addirittura con riflessi di colore). Oppure, optate semplicemente per un disegno tradizionale o ritoccatelo un po’ voi stessi o con l’aiuto del vostro tatuatore. Per mostrare al meglio la vostra personalità, valutate anche la possibilità di integrare altri oggetti che vorreste incorporare nel disegno!