Un tatuaggio che non si vede molto diffusamente in giro è certamente quello del reggicalze, o della giarrettiera. Ma attenzione: questo non significa che non sia utilizzato! Il motivo per cui non si vede molto  spesso è che, evidentemente, si tratta di un tattoo da posizionare esclusivamente sulla coscia, ed esclusivamente da parte della platea femminile.

Ma con che significati?

Significato del tatuaggio reggicalze

Con l’avvento dei materiali elastici, la giarrettiera è diventata obsoleta. Come tutte le cose buone, però, anche le giarrettiere o i reggicalze sono ancora apprezzate come accessorio essenziale, sebbene ora meno funzionale di un tempo.

Al di là di ciò, è evidente che il reggicalze sia un accessorio molto femminile, ed è il tattoo perfetto per la ragazza che vorrebbe un tatuaggio sexy e riservato.

Design del tatuaggio giarrettiera

Una giarrettiera classica, originale e inalterata, sarà sempre di moda, soprattutto per coloro che preferiscono lo stile tradizionale. Il design della giarrettiera semplice è esattamente come la giarrettiera originale: gira intorno alla coscia ed è coerente nel disegno, nella forma e nel colore.

Naturalmente, è sempre possibile aggiungere un po’ di varietà e dinamismo ai propri modelli: è per questo motivo che alcune giarrettiere hanno zigzag, bordi ricamati in varie declinazioni invece di un bordo liscio, e così via.

Ancora, la giarrettiera stessa potrebbe essere ombreggiata e ricca di dettagli, o più semplice: i dettagli potrebbero essere a colori o in bianco e nero, e potrebbero essere arricchiti dalla presenza di un nastro o altri elementi accessori. In questo ultimo caso, di solito, il nastro ha un colore che permette di distinguerlo in modo più palese rispetto al resto della giarrettiera.

Un’altra variante abbastanza comune di questo tattoo è rappresentato dal reggicalze “accessoriato”. Se avete mai visto un film di spionaggio con un agente segreto donna, probabilmente avete anche notato che il reggicalze poteva essere utilizzato per sorreggere la loro pistola, e stranamente, questo è l’accessorio più comune in qualsiasi reggicalze.

Ad ogni modo, non c’è davvero alcun limite a ciò che si può aggiungere al reggicalze: potete pertanto integrare il design con qualsiasi cosa, da un crocifisso a un coltello!