Prima1 of 26
Sfoglia la gallery

rosa-dei-venti

La rosa dei venti è un simbolo legato alla cultura marinara e ai marinai e come molti simboli provenienti da questo mondo sono ricorrenti nei tatuaggi. Questo simbolo, diffusissimo resta anche con il passare degli anni molto di tendenza perché è carico di significati interessanti.

Il tatuaggio della rosa dei venti è gettonato sia tra gli uomini che tra le donne, perché il tatuaggio rosa dei venti ha moltissimi significato e una storia importante che si adatta bene a molti pensieri. La rosa dei venti rappresenta in sostanza i punti cardinali, la provenienza dei venti e il punto dove si trova la stella polare.

Essa era uno strumento molto usato dai marinai che si mettevano in viaggio in direzione di terre che non conoscevano e che a volte erano inesplorate. Grazie a questo strumento essi potevano capire in che direzione dirigersi e quali problemi potevano potenzialmente trovare lungo il loro tragitto. Infatti era possibile capire la corretta direzione da seguire , che vento soffiava su quella rotta in quel momento e quindi il tipo di mare cui si poteva andare incontro.

La rosa dei venti è oggi uno dei simboli ampiamente gettonati, sia per i tatuaggi che per pubblicità, riviste, quotidiani. Di solito è rappresentata da una stella a otto punte, ognuna delle quali indica un punto cardinale e il vento che tipicamente presente nella zona del Mediterraneo. Questi venti sono, a partire da nord in senso orario: Tramontana, Greco, Levante, Scirocco, Ostro, Libeccio, Ponente, Maestro.

Scegliere come tatuaggio la rosa dei venti: la simbologia

Una persona che decide di tatuarsi una rosa dei venti, lo può fare per diversi motivi, infatti i concetti che esprime sono diversi e possono adattarsi quindi a personalità differenti. Il più generale è di certo quello che rimanda al desiderio di lanciarsi in una nuova esperienza di vita, allontanando il passato, comprese le sue cose negative e gli errori commessi. Così, come facevano anche i marinai quando salpavano sulle navi, lasciavano a terra la realtà per iniziare un nuovo viaggio in mare, verso l’ignoto e il mistero. Il tatuaggio rosa dei venti è quindi sicuramente espressione del senso di libertà, dell’aspirazione alla stessa, per inseguire i propri desideri e i propri sogni.

D’altra parte il tatuaggio rosa dei venti racchiude il senso della guida e della protezione: la rosa dei venti è un’indicazione sulla via corretta da prendere. Questi sono elementi fondamentali per il marinaio, così come lo sono per le persone normali in senso generale riferito alla vita. Un’altra sfumatura di significato non da poco è che il tatuaggio rosa dei venti racchiude una croce cristiana, sovrapposta ad una croce di S. Andrea, quindi ha anche una forte carica religiosa.

La stessa composizione dell’immagine è un perfetto equilibrio tra quella che è la parte centrale, più massiccia, e le otto punte della rosa. Da questa idea derivano tutti i significati che richiamano il rapporto tra concreto e spirituale, tra cervello e cuore, tra sé e gli altri, tra dare e avere, tra amare e essere amati e tutti quei dualismi che vi vengono in mente che rappresentano una stabilità dentro di noi.

La rosa dei venti, così come la bussola, sono espressione della volontà di andare, perché c’è sicurezza, ovvero la capacità di affrontare anche il mare più tempestoso. La rosa dei venti è un punto fermo che aiuta chiunque sia in grado di utilizzarla. La rosa dei venti è oggi anche un simbolo di buon augurio, per questo un tatuaggio rosa dei venti è da ricondurre sicuramente al concetto di guida e protezione verso l’ignoto, il futuro o comunque verso qualcosa che non si conosce. Affidandosi a questa guida ci si lascia andare, abbandonandosi al vento che soffia, volgendo lo sguardo in avanti, dove attendono possibilità e speranza.

Come disegnare il tatuaggio rosa dei venti

La rosa dei venti può essere disegnata in diversi modi, che potremmo riassumere essenzialmente in due metodologie:

  • Stile realistico: la rosa dei venti è esteticamente un disegno già particolare e bello di per sé, dunque esso può offrire una base ottima per tatuaggi importanti, senza avere per forza la necessità di abbellire il tattoo con altri elementi fantasiosi.
  • Stile Old School: lo stile proprio dei marinai che si tatuano questo simbolo già da secoli.

La scelta è ovviamente vostra in relazione ai vostri gusti e alla vostra storia, e soprattutto in base a quale sfumatura di significato vi lega alla rosa dei venti. Come tatuaggio scegliere la rosa dei venti significa andare a cercare una rivisitazione dei temi marinari antichi, per questo non è raro trovare questo soggetto con associate rondini, bussole, aquile, dadi, formose pin-up. I disegni di solito presentano spessi bordi neri, poche sfumature e ombre, assenza di geometrie astratte. Questo tatuaggio è in voga anche fra i giovani che ritrovano in questo simbolo qualcosa di davvero magico e semplice: tutto quello che è sufficiente per farsi questo tatuaggio dal tema Old School, che può restare di moda anche per 100 anni.

Tatuaggi di coppia

La rosa dei venti è anche un classico soggetto per i tatuaggi di coppia. Questi sono sostanzialmente dei tattoo fatti in accordo e in armonia con i partner, i soggetti che si tatuano sono suddivisi sulle due persone o fatti in modo che siano connessi. Molte coppie scelgono di fare la rosa dei venti (per un partner) e un’ancora (sull’altro): la simbologia è evidente. L’uno rappresenta il cuore marinaio, girovago e l’altra il suo porto, ovvero il suo punto fermo.

Dove tatuarsi la rosa dei venti

Il tatuaggio rosa dei venti può avere dimensioni diverse e ha una forma molto semplice, quindi si adatta un po’ a tutte le parti del corpo e non necessita di aree particolari. La spalla, il braccio, il polpaccio restano comunque quelli preferiti per chi sceglie di farsi imprimere sulla pelle questo soggetto. Non è rara anche la parte centrale in alto della schiena.

928584_1489244671326055_1838535385_a

Prima1 of 26
Sfoglia la gallery