25 piccolissimi tatuaggi con gli animali!

piccoli tatuaggi animali

piccoli tatuaggi animali

Siete amanti degli animali e avete sempre desiderato di poter disporre di un tattoo a tema per poter apprezzare ulteriormente il vostro corpo e il modo di esprimervi? Niente di meglio che puntare su un bel tatuaggio minimalista dedicato agli animali, soprattutto se avrete modo e pazienza di dare uno sguardo alla gallery che oggi abbiamo predisposto per voi: tantissime immagini che vi permetteranno di avere le idee un po’ più chiare su questo stile di capelli. Dai disegni più surreali a quelli più simili al reale, troverete certamente quel che fa per voi e per il vostro intuito stilistico!

Il gatto vince sempre!

Inutile ricordare, fin da questa breve premessa, che il gatto vince a mani basse per quanto concerne il soggetto più frequentemente raffigurato sulla pelle delle donne. Il micio, in qualsiasi espressione, è infatti protagonista comune dei modelli di body art, e siamo certi che anche per voi rappresenterà un simbolo da tenere sotto controllo…

Raffigurato da solo o in compagnia, con scritte o numeri, in atteggiamenti di azione o di riposo, il gatto è certamente un animale che potrà soddisfare i desideri di moltissime di voi. E il cane? Nessun timore: se micio è al primo posto nelle scelte femminili, fido è subito dopo, in grado di contraddistinguere la cute di milioni di ragazze e di donne in tutto il mondo!

Dove tatuarsi?

Per quanto invece concerne il luogo dove tatuarsi, sicuramente il polso è in cima alla classifica delle preferenze femminili. Sembra infatti che questo posto possa rappresentare il migliore connubio tra la scelta di riporre il simbolo della body art in una zona discreta e, contemporaneamente, facilmente accessibile e manifestabile all’occorrenza.

Tra gli altri luoghi che vengono più frequentemente interessati da un bel tattoo minimalista troviamo anche il retro dell’orecchio e il collo: due zone molto sensuali, che possono essere rese ancora più raffinate e seducente attraverso l’applicazione di un bel tatuaggio minimale.

Ad ogni modo, non c’è certamente una regola ferrea che dovrebbe ispirare la vostra scelta, potendo essere quest’ultima liberamente personalizzata e declinata sulla base delle vostre preferenze. Il nostro suggerimento, in tal senso, non può che essere quello di frugare nella vostra mente e cercare di comprendere quale luogo del vostro corpo potrebbe essere quello maggiormente adatto per una bella operazione di design!

Nel far ciò, rammentate che sarebbe sempre opportuno guardare un po’ più lungo del “normale”. In particolare, ricordate che il tatuaggio dovrebbe essereper sempre“, e pensate pertanto a come starà quel determinato tattoo tra 5 o 50 anni. Inoltre, pensate sempre che in ambito di lavoro il tatuaggio potrebbe non essere particolarmente gradito: alcuni datori di lavoro per esempio non apprezzano che il proprio dipendente abbia un tattoo in una zona visibile del corpo. Se temete di andare incontro a simili conseguenze in ambito professionale, è forse opportuno cercare di riporre il tatuaggio in una zona più discreta e meno visibile.

Al di là di quanto sopra, il nostro suggerimento non può che essere quello di dare uno sguardo alla gallery che abbiamo proposto per voi, dove troverete 25+ modelli di tatuaggi molto piccoli, con protagonisti i nostri amici animali. Provate a dare uno sguardo alla gallery e sfogliate con attenzione i vari esempi, alla ricerca di qualcosa che possa fare o meno al caso vostro.

Se così fosse, provate pur sempre a personalizzare il modello, al fine di arrivare alla definizione di una bozza che possa esser quanto più possibile simile alle vostre preferenze e a ciò che desiderate comunicare a voi stesse e, naturalmente, anche all’esterno.

35 fantastici tatuaggi femminili con le farfalle

tatuaggi farfalle

tatuaggi farfalle

Il tatuaggio con una farfalla? Non è certamente una novità all’interno della gamma dei modelli più gettonati dalle donne italiane, giovani e meno giovani, ma val sempre la pena ritornare su questo soggetto, revisionato e modernizzato in più occasioni negli ultimi anni, grazie al ricorso a tecniche sempre più innovative se straordinarie.

D’altronde, il tatuaggio con la farfalla è tutt’altro che banale e “già visto”. Ed è tutt’altro che monotono, essendo davvero tantissimi i significati che è possibile assegnare a un tattoo raffigurante questo meraviglioso animale, senza contare (ovviamente) quelli più personali e soggettivi.

Tatuaggio con la farfalla: perché farsene uno?

Difficile, sulla base di quanto sopra, cercare di rispondere alla domanda su quale sia il motivo in base al quale tatuarsi una farfalla. I significati di tale rappresentazione cambiano da popolazione a popolazione: per i Maya, ad esempio, la farfalla era lo spirito del defunto che tornava sulla terra per poter salutare i propri cari.

butterfly-tattoo-design-18

Più generalmente, la farfalla può indicare una novità in arrivo, una buona notizia, un’affermazione di leggerezza di spirito e di bontà d’animo, una condizione di rinascita, e così via. Insomma, tantissimi significati all’interno dei quali potrete trovare certamente anche quello che fa per voi!

Dove tatuarsi la farfalla?

Scegliere il luogo dove tatuarsi una bella farfalla non è affatto semplice, e non è certamente possibile indicare un luogo preferito rispetto agli altri, considerato che la scelta non potrà che dipendere dalle necessità e dalle preferenze della singola persona. Peraltro, sono davvero tantissimi i punti del corpo in cui il tatuaggio a forma di farfalla potrebbe adattarsi alla perfezione: dalla parte bassa del ventre alla spalla, dalla caviglia al polso, dal collo alla schiena, è lunghissimo l’elenco di aree potenzialmente interessabili da questo tattoo.

Ad ogni modo, come potrete ben immaginare, è sempre meglio farsi consigliare dal proprio tatuatore di riferimento al fine di trovare l’area migliore nella quale effettuare il tatuaggio, anche in base alle caratteristiche della nostra pelle e alla grandezza del disegno.

Tanti stili da considerare!

Archiviati gli elementi di valutazione di cui sopra, non vi rimarrà che passare alla fase più divertente e più creativa: scegliere la tecnica e l’effetto con il quale volete ricreare un bel tatuaggio con la farfalla sulla vostra pelle. Come la nostra gallery di oggi potrà ben dimostrarvi, le opportunità sono davvero numerosissime: potete ad esempio optare per un bellissimo disegno stilizzato e minimalista, come va di moda attualmente, oppure puntare su un disegno 3D o ai raggi X, e così via.

Potete inoltre scegliere di tatuarvi la farfalla da “sola”, oppure accompagnata da fiori, scritte o altri elementi che potrebbero rendere ancora più unico il vostro meraviglioso tattoo. Molto dipenderà – ovviamente – dal luogo in cui deciderete di tatuarvi la farfalla: il polso vi richiederà uno sforzo di sintesi maggiore, la schiena potrà donarvi le migliori opportunità in termini di spazio e di diversificazione.

Al di là di quanto sopra affermato, se volete saperne di più sui migliori tatuaggi con la farfalla che potreste scegliere di indossare nel corso delle prossime settimane o dei prossimi mesi, non possiamo che suggerirvi di dare un’occhiata alla gallery che di sotto segue: sfogliandola con la giusta curiosità e con la giusta passione riuscirete certamente a scorgere qualche buon modello da utilizzare come base di riferimento per un risultato finale straordinariamente accattivante. Provate anche a parlarne con un buon tatuatore e studiare con lui come poter personalizzare a dovere la bozza: siamo certi che non farete certamente fatica a trovare la giusta soluzione finale!

1-12

2-5

3D-butterfly-tattoo-design

butterflies-tattoo-e1456486113801

butterfly-foot-tattoo

Butterfly-tattoo-design

butterfly-tattoo-design-1

butterfly-tattoo-design2

butterfly-tattoo-design-2

butterfly-tattoo-design-3-e1456495609265

butterfly-tattoo-design-4

butterfly-tattoo-design-5-e1456485727126

butterfly-tattoo-design-6

butterfly-tattoo-design-7

butterfly-tattoo-design-8

butterfly-tattoo-design-9

butterfly-tattoo-design-10

butterfly-tattoo-design-11

butterfly-tattoo-design-12

butterfly-tattoo-design-13

butterfly-tattoo-design-14

butterfly-tattoo-design-15

butterfly-tattoo-design-16

butterfly-tattoo-design-17-e1456489767201

butterfly-tattoo-design-18

butterfly-tattoo-design-19

butterfly-tattoo-design-20

butterfly-tattoo-design-21

butterfly-tattoo-design-22

butterfly-tattoo-design-23

butterfly-tattoo-design-24

butterfly-tattoo-design-25

butterfly-tattoo-foot

butteryfly-tattoo-design

geometric-butterfly-tattoo

leg-butterfly-tattoo

Watercolor-butterfly-tattoo-design

30 tatuaggi con la lucertola e i loro significati!

tatuaggi lucertola

Con il passare degli anni i rettili sono divenuti un modello sempre più comune per la realizzazione di straordinari tatuaggi ad effetto. Dalle iguane ai serpenti, passando per le protagoniste del nostro odierno approfondimento, i tatuaggi di questa categoria sono diventati straordinariamente popolari sulla pelle di uomini e donne, e il futuro sembra essere particolarmente roseo per questa classe di body art. Cerchiamo allora di saperne un po’ di più sui migliori tattoo con le lucertole, e cerchiamo di vedere insieme a voi una meravigliosa gallery con oltre 30 diversi modelli moderni di tatuaggio!

Significato tatuaggio lucertola

Cominciamo, naturalmente, con il riepilogare alcuni dei principali significati del tatuaggio con la lucertola. La lucertola è infatti un animale estremamente importante nella simbologia di tante culture: significa amicizia e saggezza per i popoli dell’antica Roma e dell’antica Grecia, ed era pertanto un simbolo estremamente positivo. Tuttavia, con il passare degli anni il suo significato originario è andato gradualmente a perdersi, ed è oggi si privilegia la lucertola per altri sensi. In Oriente, invece, il significato della lucertola era quello di protezione dagli spiriti maligni, in totale contrapposizione a quanto avviene nella cultura africana, dove è invece un simbolo negativo, del male e del demonio.

lizard-tattoo-designs-for-men-and-women-22

Stile tatuaggio lucertola

Come vedrete tra breve nelle immagini che negli ultimi giorni abbiamo individuato e condiviso con voi, lo stile principale per realizzare una bella lucertola sulla pelle… non esiste! Ultimamente è andato molto di moda lo stile “maori” o “tribale”, ma niente vi vieta di realizzare un disegno ancora più personalizzato, che possa soddisfare le vostre ricerche stilistiche in modo pieno e convinto. Molte donne preferiscono ad esempio optare per uno stile molto più realistico, a colori, ricco di sfumature e di dettagli. E voi da che parte state? Minimale o ricco di dettagli? Colorato o in bianco e nero? Grande o piccolo?

30+ modelli per voi

Concludiamo infine con una bella gallery che vi proporrà oltre 30 diversi modelli di tatuaggi con la lucertola, all’interno dei quali riuscirete certamente a trovare quel che fa per voi. Guardate dunque ogni singola ipotesi e soffermatevi anche sul suo posizionamento: una parte fondamentale del successo del tatuaggio consiste infatti nel definire in che zona del corpo poterla porre. Una delle zone più gettonate sono le spalle e le scapole, ma non mancano dei posizionamenti strategici anche in ulteriori aree, come le caviglie, le gambe, le braccia o, per i tatuaggi più piccoli, la parte dietro l’orecchio.

lucertola1

35 tatuaggi con il gufo da cui prendere ispirazione

tatuaggi gufo

Vi piacciono i tatuaggi con il gufo? A noi si, tantissimo! Il gufo è d’altronde uno degli animali notturni più misteriosi e seducenti che vi siano, e il suo simbolismo è davvero ricchissimo: il gufo infonde infatti saggezza, calma e conoscenza, e molte persone sono attratte da questo formidabile volatile, scegliendolo come protagonista dei propri tatuaggi. A proposito: come poter realizzare il proprio miglior tatuaggio con il gufo? Quali accortezze è necessario prendere per non sbagliare la propria mira? Cerchiamo di saperne un po’ di più, e condiamo il tutto con una fantastica gallery da guardare e da condividere con le vostre amiche e i vostri amici!

Il gufo: una scelta che non delude

Come abbiamo già avuto modo di anticipare, quella del gufo è una scelta che non tradisce mai. Si tratta infatti di un animale misterioso per eccellenza, e per questo motivo molte persone scelgono di tatuarsela sulla pelle, infondendo un’immagine di grande personalità. Non solo: come ricordato, il gufo è un animale particolarmente saggio, e in grado di ispirare dei comportamenti di sicura soddisfazione, calma e riflessività. Insomma, un animale che proprio per questi valori non solo è scelto da tantissime donne appassionate di body art, ma da sempre più maschietti che si avvicinano al mondo dei tattoo!

Dove posizionare il prossimo tatuaggio con il gufo

Generalmente le persone che scelgono di tatuarsi il gufo scelgono di realizzarlo in una zona del proprio corpo sufficientemente ampia per poter permettere al tatuatore di realizzare nel migliore dei modi questa opera d’arte. D’altronde, si tratta di un uccello abbastanza complicato da riprodurre con dettaglio, e che pertanto può essere il caso di riproporre sulle braccia o sulle gambe, sul collo o sulle spalle, o ancora sul fianco. Niente vi vieta, naturalmente, di realizzarlo su scala molto ridotta: avete mai pensato a farvene uno nelle dita?

Nero o multitono?

Per quanto concerne i suggerimenti sul colore da utilizzare per il prossimo tatuaggio con il gufo, riteniamo che non vi sia una tendenza prevalente. Probabilmente in questo periodo la moda tende lievemente verso i gufi colorati di bianco o di nero, ma se lo ritenete opportuno, specialmente se l’ampiezza del tattoo ve lo consente, potete virare con particolare decisione e soddisfazione su un tatuaggio più colorato, con sfumature che renderanno merito alla bellezza della vostra opera d’arte. Si tratta comunque di una scena molto personale, oltre che economica (alcune tinte hanno un costo molto elevato, e per poter realizzare un gufo particolarmente accurato potrebbero servirne alcune), che rimandiamo a voi, dopo la consultazione della nostra gallery.

25-owl-tattoo-ideas

35 tatuaggi da non perdere!

Vi lasciamo ora con una bella collezione di foto che ci sentiamo di condividere con voi, cercando di soddisfare le esigenze e le preferenze di tutte quelle donne e quegli uomini che in questi giorni stanno ragionando sulla possibilità di farsi un bel tatuaggio con il gufo, e desiderano disporre di qualche pratico spunto di riflessione e… di ispirazione. Provate pertanto a dare un’occhiata a quanto sotto, e fateci sapere se avete trovato qualche modello che possa fare al caso vostro!

1-owl-tattoo-ideas

Tatuaggio lupo: significati e tanti modelli da scegliere!

Tatuaggio lupo

Il lupo è uno degli animali più affascinanti e più misteriosi. E non è certamente un caso che molto spesso finisca con l’essere protagonista di tatuaggi molto evocativi: è infatti un animale con simbolismo particolarmente accentuato e profondo, e non solamente nella nostra cultura, quanto anche in quelle più distanti dalle nostre abitudini, ma che da tempo hanno valorizzato questo animale come un punto di riferimento mitologico.

Proprio per questi motivi – e tanti altri – il lupo è un animale che frequentemente diviene soggetto principale di un tatuaggio, un animale che anche da solo può essere l’anima di un tattoo davvero importante. Ma quali sono, nel dettaglio, i principali significati del tatuaggio del lupo? Che cosa si cela dietro un animale così misterioso e così affascinante? Cerchiamo di saperne di più, svelando alcuni elementi che dovreste conoscere per poter valutare in maniera più congrua e compiuta la possibilità di tatuarvi un lupo sulla pelle!

Il significato del lupo

Come abbiamo anticipato, il lupo è un animale che trascina dietro di se numerosi elementi di valore. Per esempio, giova rammentare come il lupo sia un animale che rappresenta la forza, il coraggio, la ferocia e l’astuzia: è un animale dalla personalità complessa, che nel contempo può rappresentare sia il sentimento di coerenza che di fedeltà, di guida e di genitore, di protezione e di fermezza. Insomma, un animale che non può che essere ricondotto a risvolti di significato davvero importanti, un simbolo per tantissime culture (e non solamente per la nostra) e che per questo motivo bisognerebbe essere conosciuto e apprezzato meglio prima di poter essere tatuato con leggerezza, solo perché affascinati dalle sue linee e dalla sua estetica.

wolf-tattoos-03

Per esempio, bisogna evidenziare come la forza del lupo non sia certamente nella sola forza singola, quanto anche e soprattutto nella possibilità di ricorrere a un’azione coordinata di gruppo, con un capo che dirige il branco in maniera molto rigida e regolare. Nonostante ciò, spesso ad affascinare e a evocare i maggiori pensieri è la vita del lupo solitario, un animale solitario che non può contare su nessuno, e che pertanto affronta con coraggio i pericoli e i rischi per rimanere in vita, approfittando delle occasioni che la vita gli sottopone.

Il lupo nelle varie culture

Per quanto attiene invece il significato del lupo nelle varie culture, un tratto comune è quello che vede il potere e la forza di questo animale legato alla spiritualità ed all’elemento interiore: non è certamente raro vedere il lupo come elemento e modello di ispirazione di culture molto forti, come quella di Roma (parleremo della lupa capitolina tra breve) da cui si faceva discendere i fratelli che la fondarono (Remo e Romolo), i quali furono nutriti da una lupa che li adottò per non farli morire.

Oltre a quanto sopra, il lupo era diffuso ancora più largamente in epoca classica come animale sacro a Marte, dio della Guerra. Il merito di questa “elezione” è relativo al fatto che il lupo è stato sempre individuato dalle genti antiche come un animale selvatico feroce e intelligente ma nel contempo caratterizzato da un carattere leale, fedele e coraggioso.

Non mancano però i richiami non totalmente positivi. In molte religioni monoteiste, infatti, a causa del fatto che il lupo preferisce tradizionalmente attaccare con l’imbrunire per prendere di sorpresa le prede, l’animale è accomunato con entità negative e con i demoni, dando al lupo la nomea di animale demoniaco collegato agli spiriti del male.

In altri casi, il lupo ha una storia ancora più ricca e interessante. Nel mito norvegese, infatti, il lupo gigante Fenrir ha un ruolo di primo piano nell’apocalisse, l’evento che porterà alla distruzione di ogni cosa, inclusa la città delle divinità, Asgard. Il lupo è dunque il simbolo del Caos che assorbe il sole all’estremità del mondo, e pertanto scaturisce la fine dell’energia creatrice e costruttrice.

Infine, nelle culture dei nativi americani il lupo è collegato alle energie della mente, e viene spesso visto e significato come uno spirito guardiano nello sciamanesimo.

wolf-pack-tattoos-for-men

La lupa capitolina

Un modo molto significativo di poter rappresentare il lupo è legato alla figura della lupa capitolina, che i romani ben conosceranno. In questo caso non ci si riferisce al lupo “maschio” capo branco, o al lupo solitario, bensì a una versione femminile, estremamente importante per una delle città più grandi, belle e antiche del mondo come Roma: come abbiamo già rammentato, infatti, la lupa capitolina è l’animale che rappresenta il nutrimento e la forza, il lupo che con il suo latte ha nutrito Romolo e Remo e, dunque, ha permesso la nascita della città.

Intuibilmente, essendo un riferimento a Roma e a tutti i suoi aspetti, sono molto spesso proprio i romani a tatuarsela, anche per motivi calcistici! Oppure, più semplicemente, si può tatuare in ossequio e per amore della propria città. Insomma, un tatuaggio che non possiamo che ricordare essere particolarmente importante, ma che esula un po’ da quelli che erano i significati propri del lupo in quanto tale.

Come tatuarsi il lupo sulla propria pelle

A questo punto, compiamo un piccolo passo in avanti per cercare di capire come convenga tatuarsi il lupo sulla propria pelle. In tal senso, è bene notare come sempre più persone scelgono lo stile più realistico per potersi tatuare il lupo: si tratta di tatuaggi che cercano di rappresentare per quanto possibile una versione concreta dell’immagine del lupo, manifestando un disegno – fotografia quanto più possibile simile al reale.

Intuibilmente, quella di cui sopra è solamente una delle tante possibilità che è possibile cercare di tatuarsi, considerato che – ad esempio – il lupo può essere anche ritratto in stile old school, con uno degli stili e delle scuole che meglio di altri possono conferire espressività a questo soggetto. Difficilmente invece si ricorre ad altri tipi di stile, sebbene ovviamente tutto dipenda da voi e dalla vostra personalità.

Per indurvi in piacevole tentazione, di seguito abbiamo raccolto per voi una serie di oltre 30 stili diversi, da guardare e da prendere come modelli ispirativi. Quale sarà il vostro preferito?

3b2ae2628b25f6853b7d8d36e0f9b688

Tatuaggio elefante, foto e significati!

tatuaggio elefante

L’elefante è uno degli animali preferiti da chi vuole farsi un tatuaggio a tema “animalesco”, soprattutto per i significati che questo straordinario esemplare porta con se, nelle varie tradizioni culturali. Forte e di grande impatto visivo, saggio e longevo, l’elefante è entrato da tempo a far parte dei soggetti maggiormente tatuati anche in Italia, nonostante la sua appartenenza geografica sia ben distante da noi. Ma che cosa vuol dire tatuarsi un elefante sulla pelle? Quali sono i significati ricollegabili a questo animale?

L’elefante, simbolo di vita

L’elefante è un animale la cui figura è prevalentemente associata al concetto di longevità. D’altronde, non è certo un errore! L’elefante è un animale che vive molto a lungo, e possiede per giunta dei particolari riti legati alla morte, che fanno di lui una sorta di “rarità” tra i mammiferi. Anche in questo caso, non è certo raro aver sentito parlare di “cimiteri degli elefanti”, particolari luoghi dove gli esemplari ritornano quando sentono di essere vicini alla morte, e che tra leggenda e realtà sono entrati nell’immaginario collettivo come luoghi dal grandissimo impatto evocativo. Vita e morte di questo animale sono dunque carichi di simbolismi, anche se non sono gli unici aspetti strettamente legati a questo straordinario animale.

bba0d7b268f2c6193bf7898a807f14cd

L’elefante, simbolo di saggezza

La longevità dell’elefante è ricollegabile altresì con un’altra tipica caratteristica lui collegata: la saggezza. E proprio per questo motivo in molte culture l’elefante è il simbolo di una guida saggia, la cui conoscenza e esperienza resiste allo scorrere del tempo, utile per poter affrontare con sicurezza anche le fasi più difficili della propria vita, e perfino quelle dopo la morte.

I tatuaggi con l’elefante

Chiarito quanto precede, possiamo ben rammentare come l’elefante sia senza dubbio uno degli animali preferiti dai tatuatori, considerato che le sue caratteristiche estetiche permettono agli artisti della body art di potersi esprimere seguendo tecniche diverse, di volta in volta adattate al caso specifico. Alcuni preferiscono ad esempio usarlo stilizzato, mentre altri preferiscono un disegno più realistico, che possa ricalcare tutta la bellezza di questo animale senza lasciare molto spazio all’immaginazione.

Come potreste facilmente immaginare, non esiste una scelta preferita rispetto alle altre: molto dipenderà da voi, dalle vostre caratteristiche, dal risultato che intendete raggiungere, e così via. Potete però provare a farvi una prima idea dando uno sguardo alla gallery che oggi abbiamo scelto di condividere con voi, al fine di arricchire il ventaglio di potenziali scelte. Se trovate quel che fa per voi, non esitate a stampare il modello che desiderate, portandolo poi con voi dal vostro tatuatore di fiducia, che sarà sicuramente in grado di rielaborare e personalizzare il soggetto secondo una piena condivisione di tecniche, modelli e – intuibilmente – significati ad essi ricollegati.

Nel far ciò, prendetevi ovviamente tutto il tempo di cui avete bisogno per poter effettuare una scelta consapevole e pienamente soddisfacente. Se poi volete saperne ancora di più o desiderate un parere specifico, potete contattarci o lasciare un messaggio tra i commenti, condividendo i vostri pensieri con tutti i nostri attenti lettori!

4f97d2f0339604fd94d18bfd208d4331

Tatuaggi farfalle, foto e tanti significati collegati

farfalle

Passano gli anni ma, fortunatamente, i tatuaggi con le farfalle continuano ad essere tra i più richiesti dalle tante appassionate (e dai tanti appassionati) di body art. sinonimo di felicità e di bellezza, sono scelte principalmente dalle donne, ma non sono certamente disdegnati dalla popolazione maschile. Ma quali sono i significati che è possibile attribuire a un bel tatuaggio con la farfalla? Cerchiamo di saperne un po’ di più, scoprendo alcuni dei simboli che sono ricollegabili a questo animale, e tanti modelli da cui prendere una giusta ispirazione di stile!

Il simbolo della farfalla

Cominciamo con il rammentare che le farfalle hanno in se una ricchissima serie di simboli e di significati più o meno “celati”. Per esempio, alcune popolazioni ritengono le farfalle una sorta di “forma fisica” dell’animo umano, tanto che credono che una volta che una persona muore la sua anima si trasformerà – appunto – in una farfalla.

tatuaggio-con-farfalla-tribale-e-rosa

La farfalla è altresì un animale che può simboleggiare come pochi l’evoluzione: d’altronde, si tratta di un animale che si evolve abbastanza rapidamente da bozzolo a insetto volante, con una trasformazione fisica davvero “magica”.

Complessivamente, questo animale è in grado di simboleggiare la vita, la crescita, la fecondità, la femminilità, la bellezza estetica, lo sviluppo dello spirito, la trasformazione, la resurrezione, la libertà.

Dove tatuarsi una farfalla

Alcune persone preferiscono tatuarsi una farfalla vicino ai punti chakra del proprio corpo e, dunque, nel basso ventre, nella schiena, sul cuore. Tuttavia, niente naturalmente vi impedisce di poter applicare questo tattoo un po’ ovunque: spesso infatti si ritrova una bella farfalla sulla scapola, mentre altre volte si trova sulle braccia, sul collo, sul polso.

Tenete in tal proposito in giusta considerazione che il tatuaggio della farfalla è generalmente un tatuaggio che ben si presta a un modello di ridotte dimensioni, e che pertanto può essere riportato anche sulle dita o dietro l’orecchio o, comunque, in zone del vostro corpo non particolarmente invadenti. L’importante sarà – naturalmente – scegliere con cura, insieme al vostro tatuatore di maggiore fiducia e riferimento ogni dettaglio necessario, a seconda del posizionamento e delle dimensioni dell’opera.

Tanti design a vostra disposizione

In conclusione di questo approfondimento non possiamo che ricordare come le farfalle siano tra i soggetti più versatili in fatto di forme, dimensioni e colori. Potete pertanto scegliere dei tattoo che ne vanno a ricalcare solo i principali lineamenti, in maniera molto stilizzata, oppure puntare su forme più complesse, che possano poggiare la propria validità su dettagli più realistici e intricati. La versatilità permetterà al vostro artista di riferimento di dare sfoggio della propria creatività: è buona norma, dunque, farsi realizzare alcuni bozzetti sui quali poter compiere riflessioni più attente e approfondite.

Alla luce di ciò, vogliamo comunque fornirvi un piccolo impulso per poter valutare in maniera più opportuna i tatuaggi con le farfalle. Provate a dare uno sguardo a quanto segue, e cercate di capire se all’interno della gallery di oggi vi sia o meno qualche modello che possa essere proficuamente utilizzato anche sul vostro corpo!

butterfly-tattoo-12

Tatuaggi con gatti, tante foto e i significati di una scelta super gettonata!

gatti

Il gatto è uno degli animali preferiti dagli italiani e… è altresì uno degli animali in grado di circondarsi di un’aura magica e mistica, in grado di far innamorare e catturare l’immaginario dei tanti amanti dei felini. Questo meraviglioso animale viene spesso tatuato sulla propria pelle, e non solamente per cercare di dare a se stessi un simbolo di amore nei confronti del micio con il quale magari si è scelto di condividere una parte della propria esistenza. Vediamo dunque quali sono alcuni dei principali significati ricollegabili a questo tattoo, e alcuni dei modelli che potete scegliere!

Significato del tatuaggio del gatto

Cominciamo con un brevissimo excursus sui principali significati del tatuaggio del gatto. Il felino è per eccellenza il simbolo della grazie, del portamento, della bellezza regale e della seduzione. Inoltre, per molte culture il gatto era un animale magico, il guardiano dell’oltretomba, in grado di vigilare sulle anime. Un animale ricco di mistero e di libertà, spesso altresì in grado di mostrare un segno della propria evoluzione e del proprio cambiamento.

cat-tattoo-designs-11041630

Perché tatuarsi proprio un gatto?

Da quanto sopra emerge che molte persone scelgono di tatuarsi un gatto proprio per manifestare un proprio sviluppo e una propria evoluzione, cercando magari di fruirne per manifestare un senso di variazione e di crescita alla propria esistenza.

Ma, naturalmente, i motivi per cui una persona potrebbe trovare di gradimento il tatuaggio del gatto non sono certamente finiti qui. Molte persone vogliono infatti tatuarsi un gatto per poter immortalare sulla propria pelle un animale che desiderano “onorare”, costituendo sulla propria pelle un simbolo perenne dell’amico defunto.

Altre volte, però, le persone scelgono di tatuarsi un gatto poiché riconoscono nel felino un vero e proprio simbolo di protezione. Insomma, in tal senso il tatuaggio diviene un amico invisibile che ci tutela, un alleato per poter affrontare la vita di tutti i giorni.

Tante idee per un nuovo tatuaggio con il gatto

Chiarito quanto sopra abbiamo avuto modo di precisare, appare chiaro come vi siano infiniti modi per potersi tatuare un bel gatto sulla propria pelle. Potete ad esempio optare per un design molto stilizzato, in alternativa a un design più importante e creativo, e ancora per un felino monocromo o ben colorato. Provate a dare uno sguardo alla gallery che sotto abbiamo avuto modo di selezionare e di condividere con voi, e siamo certi che troverete almeno qualche buona alternativa per voi e per le vostre passioni feline!

0df794868bb0ee2ee2f9071bff9a3718

Tatuaggio con gufi, modelli tra cui scegliere e i loro significati!

tatuaggi gufo

Il gufo è uno degli animali più recentemente entrati a far parte delle passioni delle persone tatuate, che in tempi remoti non valutavano questo splendido esemplare come potenziale oggetto delle proprie opere di body art. Oggi la situazione è visibilmente cambiata, e il gufo è entrato a far parte delle opzioni di preferenza di tantissimi appassionati di tatuaggi, che evidentemente hanno ceduto al fascino e al mistero di questo pennuto. Ma che cosa significa tatuarsi un gufo? Quali sono i significati che è possibile ricollegare ad esso?

Un simbolo di morte

Anche se potrebbe risultare poco ben augurante, cominciamo questo nostro breve viaggio nel mondo dei significati dei gufi ricordando che in tempi antichi il gufo era un simbolo di morte, tanto che sia i sumeri e che gli egizi lo rappresentavano per poter simboleggiare l’anima che lascia il corpo dopo il trapasso. Simile visione avevano avuto i persiani, per cui il gufo era una sorta di angelo della morte, che arrivava tra gli uomini per poter portare le anime nell’altro mondo. Anche per molte popolazioni africane, il gufo era un animale associato alla morte.

Un simbolo di saggezza

Naturalmente, oggi la situazione è notevolmente cambiata, e il gufo è oggetto di molti tatuaggi non certo per il collegamento che in antichità veniva attribuito con la morte, bensì perché questo rapace è considerato un animale simbolo di saggezza e di preveggenza. Il gufo è d’altronde in grado di “vedere” anche durante la notte, e questo basta per poterlo interpretare come animale in grado di scrutare, altresì, nel futuro. È insomma un animale che non conosce il giorno, vive la notte e sopravvive in ambienti anche particolarmente ostili grazie alle sue conoscenze.

Perché farsi un tatuaggio del gufo

Detto ciò, molte persone optano per un bel tatuaggio di un gufo sulla propria pelle poiché amano simboleggiare con esso la volontà e la capacità di poter “vedere” dove gli altri non vedono. Altre persone ritengono che il gufo possa rappresentare una guida impressa sulla pelle, utile per poter superare i movimenti più difficili.

Chiarito ciò, non possiamo che aggiungere alle riflessioni di cui sopra il fatto che esistano centinaia di diversi modi per potersi tatuare un gufo sulla pelle. Potete ad esempio optare per un design molto stilizzato e monocromo, o uno più ampio e complesso (e colorato). Per saperne di più, provate a dare uno sguardo alla gallery di cui sotto e, ulteriormente, confrontatevi con un buon tatuatore di fiducia. Siamo certi che insieme riuscirete a conseguire un risultato meraviglioso!

6-tattoo-small-owl-on-the-foot

40 meravigliosi tatuaggi con l’ape! Fateci sapere la vostra opinione!

ape

Se siete ancora alla ricerca di un nuovo soggetto con il quale contraddistinguere il vostro prossimo tattoo, e non sapete ancora quale elemento rendere protagonista della vostra creazione di body art, vi consigliamo di tenere in considerazione la possibilità di poter sfoggiare un‘ape sulla pelle! Animale versatile, flessibile e raffigurabile in tantissimi modi, l’ape potrebbe diventare la vostra nuova compagna inseparabile, arricchendo il look in una maniera sicuramente molto personale. Nelle righe che seguono, qualche utile spunto per gli amanti di questi tattoo e, soprattutto, tantissime foto che (forse!) vi invoglieranno a sperimentare una bella ape sul vostro corpo!

Perchè proprio l’ape?

L’ape è uno degli animali più utili della Terra, anche se il suo ruolo spesso non è così riconosciuto come dovrebbe. Instancabile lavoratrice, l’ape è sinonimo di costanza, di impegno, di tenacia. Logico dunque pensare che tutte le persone (o quasi tutte) che desiderano poter replicare sulla propria pelle una bella ape, cerchino di comunicare a se stesse e agli altri le stesse caratteristiche dell’animale. Ma non solo: l’ape è anche un animale molto tranquillo… a patto che non venga sollecitato e disturbato. In quel caso, come ben noto, anche l’ape sa ben farsi rispettare…!

lavender-thigh-piece

Tanti luoghi dove poter realizzare il tatuaggio

Essendo l’ape un animale di piccole dimensioni, è realmente il protagonista ideale per un tatuaggio molto flessibile. Può essere infatti realizzato un tattoo molto ridotto in termini di dimensioni, da riproporre sul polso, sulla caviglia, sul collo o dove preferite. È tuttavia anche un elemento che può ben prestarsi a tattoo molto più ampi e complessi, colorati o mono cromo. Insomma, esistono tantissime possibilità per poter realizzare una bella ape sulla vostra pelle, personalizzandola nel modo che ritenete più utile per le vostre finalità di body art!

Giunti a questo punto dell’approfondimento odierno, se volete saperne di più non potete che cercare di consultare la nostra fotogallery. Al suo interno troverete infatti ben 40 diversi modelli di tatuaggio con l’ape che vi consigliamo di guardare e di condividere con le vostre amiche. Si tratta altresì di una gallery molto varia, che vi presenterà tatuaggi di varie dimensioni, forme, stili e colori. Insomma, una vera e propria miniera di idee e di spunti valutativi, che probabilmente appagherà la vostra sete di conoscenza e di esplorazione.

E voi che ne pensate? Avete mai considerato l’ipotesi di realizzare una bella ape su di voi? Fateci sapere la vostra opinione!

back-shoulder-bee-tattoo