Tatuaggi fior di loto: significato e tante foto!

fiori di loto

Se ci seguite con attenzione e con passione da diverso tempo, dovreste ben sapere che il fiore di loto è certamente tra i soggetti protagonisti di molti tatuaggi femminili, poiché preferito da tantissime donne che desiderano decorare con esso il proprio corpo. Ma vi siete mai chieste e chiesti per quale motivo il fiore di loto sia così attraente e assorba così tante preferenze? Le ragioni sono ascrivibili solamente alla sua bellezza naturale o c’è di più? E, ancora, quale è la simbologia che il fiore di loto può racchiudere? Cerchiamo di saperne di più, anticipandovi che, in fondo, la risposta è un mix delle domande che abbiamo appena posto: il fiore di loto è infatti un simbolo perfetto e tra i più in voga per delicatezza e profondità di significati…

Simbologia del fiore di loto

Per saperne di più del tatuaggio con il fiore di loto (che, come abbiamo avuto modo di accennare, è certamente tra i tatuaggi più richiesti, soprattutto tra le donne) non possiamo che partire dalle origini, e rammentare come il fiore di loto (Hasu in giapponese e Renge in indiano), sia sicuramente uno dei grandi classici dei tatuaggi orientali, con le popolazioni ad Est che ne apprezzavano la sua bellezza e i significati che sono ricollegabili ad esso: il fiore di loto è infatti simbolo di bellezza e di purezza, del cielo e della terra, della creazione, della vita. Pertanto, chi decideva (e chi decide, considerando che una parte di questi significati si è mantenuta intatta fino ad oggi) di tatuarlo su se stesso, trasmetteva agli altri profondi significati di spiritualità e purezza d’animo.

little-lotus-tattoo-on-wrist

Queste intuizioni si sono mantenute pressochè invariate anche in altre culture orientali. Per esempio, nel buddismo ogni colore del fiore di loto è in grado di rappresentare il Siddartha Buddha: di fatti, il colore rosso può impersonare il sentimento di compassione del Buddha, il colore azzurro indica invece la sua intelligenza superiore. È per questo motivo che di solito le persone che scelgono di tatuarsi un fiore di loto azzurro lo fanno chiuso, valutato che si ritiene che le persone mortali non possano contemplarlo nella sua perfezione. È per lo stesso motivo che spesso il Buddha viene ritratto in un momento di meditazione, e rappresentato sul trono con la tipica forma allargata del fiore del loto.

Anche nelle popolazioni mediterranee il fiore di loto ha finito con l’assumere una grande importanza. Si pensi – tra gli altri – al popolo egizio, che assumeva il fiore di loto come simbolo dell’eloquenza, della speranza e della rinascita. D’altronde, non stupisce pensare che il fiore di loto in natura nasce proprio immerso nel fango, per poi sollevarsi e sbocciare in tutta la sua bellezza, costituendo un chiaro riferimento metaforico alla volontà di rinascere.

Significato tatuaggi con il fiore di loto

Buona parte dei significati di questo mitico tatuaggio sono dunque già stati svelati nelle righe che precedono: il fiore di loto nel suo significato più comune simboleggia infatti la bellezza assoluta, una perfezione estetica che, le persone che decidono di tatuarlo perennemente sulla sua pelle, si augurano evidentemente di avere o, per lo meno, auspicano a se stesse una vita lunga, in buona salute e sorretti da una buona fortuna e da tante soddisfazioni.

In realtà, però, i significati del fiore di loto sono anche molto più vari e vengono declinati diversamente da ogni persona. Qualcuno ad esempio rammenta con piacere come un nome comune dei fiori di loto sia quello di “fiori dell’Oblio”, tramandano così la leggenda secondo cui chi inala il profumo del fiore di loto perde la memoria, smarrito – appunto – nel suo oblio. Un’altra leggenda ricorda che erano le sirene ad averlo tatuato sulla propria spalla. Ed ecco perché proprio la spalla è uno dei luoghi più gettonati per tatuarsi un bel fiore di loto. Ancora, per gli indiani il fiore di loto era il tatuaggio tipico delle donne più belle: tant’è vero che le donne che si tatuavano il fiore di loto venivano ribattezzate “Padmin”, cioè Signore del loto.

fe02b1f8016e96eb904b753b3571bb14

Oggi, senza scomodare antiche tradizioni, spesso il tatuaggio con un fiore di loto viene prodotto al termine di una relazione per poter indicare la volontà di superare questa fase e la contemporanea volontà di iniziarne un’altra.

45 foto di tatuaggi con il fiore di loto

Concludiamo anche questo nostro approfondimento con una bella gallery che vi mostrerà ben 45 diversi tatuaggi con il fiore di loto: tutto quello che dovete fare è ammirare la loro bellezza e il loro grado di dettaglio, e scegliere se valga o meno la pena di ricrearli sulla vostra pelle. Parlatene dunque con un bravo tatuatore e fateci sapere che cosa avete deciso di fare, e se questa gallery vi è stata o meno di supporto. Buona consultazione, e a risentirci con il nostro prossimo focus!

1-lotus-tattoo-ideas

Tatuaggio albero della vita: foto e significati!

albero-della-vita

Conoscete il tatuaggio con l’albero della vita? Si tratta di un tattoo estremamente popolare, soprattutto in alcune zone asiatiche ed europee. E, da qualche tempo, sono divenuti piuttosto noti e apprezzati anche qui da noi, dove non mancano certamente le persone che hanno iniziato a valorizzarne gli aspetti estetici e, soprattutto, i significati più profondi. Ma di cosa si tratta? E quali sono i significati che è possibile ricollegare all’azione di tatuarsi un bell’albero della vita sulla propria pelle? Cerchiamo di saperne di più, condividendo con voi qualche foto particolarmente ad effetto!

Che cosa è l’albero della vita

L’albero della vita è un vero e proprio albero dai ricchissimi significati. Può infatti simboleggiare l’immortalità, l’eternità, la conoscenza, la saggezza, la forza e tantissimi altri elementi di sentimenti profondi e ben radicati, così come le sue radici.

dotwork-mens-tree-of-life-pattern-rib-cage-side-tattoos

A proposito di radici, insieme alle foglie sarà intuibilmente uno degli elementi che dovreste cercare di curare e di personalizzare con la maggiore attenzione, considerato che si tratta di parti davvero fondamentali. Le radici sono d’altronde un simbolo di deciso legame con il passato e allo stesso tempo rappresentano un nutrimento per l’albero. Insomma, a seconda che decidiate di farle visibili o nascoste, profonde o superficiali, molto del significato dell’albero cambierà.

La stessa attenzione dovrà essere riposta per le foglie. Foglie rigogliose vorranno dire rinascita, mentre un albero spoglio significherà il passare degli anni e la caducità della vita. Anche la grandezza delle foglie sarà importante: quelle piccole, appena uscite, simboleggiano la vita, quelle pronte a cadere la saggezza dell’età avanzata.

Tanti alberi tra cui scegliere

Ricordato quanto precede, non possiamo naturalmente che ricordare come una buona parte del significato del tatuaggio dell’albero della avita dipenderà proprio dalla tipologia di albero prescelta. Qualche esempio?

L’albero di ciliegio è simbolo di bellezza e di vita, spesso scelto soprattutto dalle donne per motivi estetici. L’albero di mele è l’albero della tentazione, ma anche l’albero della conoscenza e del desiderio di imparare. Il frassino, utilizzato soprattutto nelle culture scandinave, ha significato di grande determinazione e di conquista. L’alloro, più noto nella nostra cultura mediterranea è, come ci ricorda la tradizione classica e romana, un simbolo di onore, di gloria, di vittoria.

daaa99f5db42c636255efbf970a342d9

Tra gli altri alberi frequentemente utilizzati, il faggio simboleggia prosperità, conoscenza, pazienza, mentre il cedro simboleggia durevolezza, protezione. Infine, il cipresso è spesso un albero ricollegato al significato di sacrificio, positivo o negativo.

Dove collocare il tatuaggio con l’albero della vita

In ultima istanza, vogliamo brevemente concentrarci su dove sia meglio collocare il vostro prossimo tatuaggio con l’albero della vita. Le soluzioni sono numerose, anche tenendo in considerazione che si tratta di un tattoo che lascia poco spazio all’immaginazione delle proporzioni, visto e considerato che non potrà che svilupparsi in alto, avendo bisogno di un’area adatta per poter essere tatuato.

Potete comunque optare per un tatuaggio più piccolo, sviluppato magari in verticale, sia nella schiena, che nella spalla o sul fianco, o ancora nel polso o sull’avambraccio. Se invece l’albero non ha una forma molto allungata, ma è un albero “quadrato”, necessiterà di un’area più larga come il petto o la schiena.

A margine di tutto ciò, non possiamo che suggerirvi di dare uno sguardo a questa serie di fotografie e cercare di comprendere se all’interno di questi modelli vi sia o meno qualcosa che possa fare realmente al caso vostro. Provate ad andare a caccia di tutti i significati più profondi di questo tattoo e cercate di comprendere come poterlo personalizzare al meglio, condividendone magari gli spunti con un buon tatuatore di principale riferimento per le vostre creazioni stilistiche!

a86f6a2460b1115af1e1dc8bdc403897

50 tatuaggi con la corona di alloro: curiosità su questo antico simbolo!

tatuaggi-alloro

Non sono rari i tatuaggi arricchiti da una corona d’alloro: un simbolo che è antichissimo, e che continua ad essere piuttosto comune tra tutte le appassionate di body art. Ma che cosa vuol dire la corona d’alloro? Perché si utilizza così frequentemente? E quali sono i significati che è possibile attribuire ai propri tatuaggi che hanno la corona d’alloro come elemento unico, principale o di corredo? Cerchiamo di saperne un po’ di più e, ovviamente, mostriamovi una bella gallery con 50 splendide idee di tatuaggio con questo particolare elemento…

Che cosa è la corona d’alloro?

La corona d’alloro, chiamata anche corona trionfale, è una corona utilizzata come onoreficenza nell’Impero Romano e, almeno in origine, attribuita ai generali trionfanti dell’esercizio. Composta da un serto di alloro, simbolo di gloria, veniva apposta sul campo unitamente a una analoga corona d’oro, da utilizzare nel corso del trionfo, e sorretta sul proprio capo da uno schiavo pubblico, durante la sfilata. Allo stesso schiavo era poi demandato il compito di recitare la frase “ricordati che devi morire”, ricordando al generale che la gloria del trionfo era solo un passaggio momentaneo.

laurel-wreath-tattoo-43

Significati utilizzo corona d’alloro

Ad ogni modo, la corona d’alloro ha con il tempo avuto diversi utilizzi e diversi significati, e non solo nell’Antica Roma era d’uso fruirne. I greci, ad esempio, utilizzavano una corona d’alloro come premio nelle gare sportive non olimpiche (in cui invece si utilizzava l’ulivo). In epoca medievale, la corona d’alloro venne invece generalmente indirizzata a premiare i grandi poeti (lo stesso Dante Alighieri è spesso raffigurato con una corona d’alloro sul capo). Si tratta inoltre di un simbolo utilizzato molto spesso anche nell’araldica civica italiana, dove compare negli stemmi di molti comuni e province.

Chi utilizza pertanto la corona d’alloro su di se, per poter arricchire un buon tatuaggio, o rendendo la corona d’alloro protagonista unica o principale del tatuaggio stesso, generalmente lo fa perché desidera premiare se stessa di qualcosa: può essere pertanto la volontà di confermare la propria personalità vincente, o ancora di voler sperare in un futuro di successi, o ancora perché si desidera manifestare dell’ottimismo. Insomma, tanti significati che spesso arricchiscono una frase, un concetto o un’immagine, e che servono a mettere in evidenza il concetto che si desidera mostrare attraverso il tatuaggio.

50 foto di tatuaggi con corone d’alloro

Ricordato quanto precede, non possiamo che concentrarci sulla possibilità di mostrarvi una fantastica e lunghissima fotogallery che comprende ben 50 diversi tatuaggi che hanno fatto della corona d’alloro il proprio simbolo principale, o che hanno utilizzato la corona d’alloro per poter rafforzare il concetto dell’elemento protagonista del tatuaggio. Noterete che la corona d’alloro è utilizzata in diversi modi, con diverse dimensioni e con diversi colori. Starà a voi scegliere quale tipologia potrebbe premiare maggiormente la vostra personalità e la vostra voglia di comunicare agli altri e a voi stessi un determinato pensiero. Vi lasciamo dunque con questa meravigliosa fotogallery e vi domandiamo: quale dei 50 tatuaggi vi ha convinto maggiormente? Quale sareste pronti/e a replicare sulla vostra pelle?

laurel-wreath-tattoo-1

45 tatuaggi di alberi da farsi sulla schiena e non solo!

tatuaggi-albero

Il tatuaggio dell’albero, effettuato sulla propria schiena, è un potete simbolo di pace, di comfort, di amore, di felicità. Il significato di un albero tatuato è, insomma, un profondissimo mix di emozioni e di sensazioni, estremamente più evocative delle parole. Gli alberi simboleggiano la vita, la forza, la longevità. E numerosi sono i dettagli con i quali riuscirete a personalizzarlo: le radici, tendenzialmente forti; i rami, che tendono al cielo e sono molto ampie; le foglie, piccole e vivaci. Cerchiamo ora di saperne un pò di più e, come nostra abitudine, proporvi ben 45 diversi modelli di tatuaggio che potreste replicare sulla vostra schiena!

Significato del tatuaggio con l’albero

I tatuaggi con l’albero vengono generalmente replicati sulla propria pelle per simboleggiare alcune sensazioni e alcuni lati della propria personalità. Gli alberi possono infatti rappresentare l’esperienza, la maturità, la forza e l’autocontrollo. Molto, però, dipenderà da come andrete a contraddistinguere l’immagine dell’albero: un albero sottile, con rami fini e con poche foglie, è probabilmente più adatto a manifestare la fragilità di tutte le cose evidenti e, forse, anche la delicatezza del proprio animo. Un albero più ampio e folto può invece significare saggezza, fermezza e abbondanza.

tree-tattoos-with-words-on-back

Non solo: spesso il tatuaggio viene ricondotto a simboli di spiritualità e di religione in tantissime divers culture. La forza e la longevità di queste piante sono d’altronde l’ideale per poter rappresentare la resistenza e la permanenza delle nostre fedi spirituali.

Tanti design tra i quali scegliere!

Considerato che in natura esistono tantissime varianti di albero, anche il vostro tatuaggio potrà potenzialmente essere contraddistinto dal ricorso a una di tali varianti. Tra i preferiti dalle donne di tutto il mondo c’è sicuramente il ciliegio, anche perchè il suo utilizzo è fortemente legato alla cultura giapponese, dove è in grado di simboleggiare la femminilità e la grazi. Si tratta di un’immagine di perfezione, con la quale potreste ad esempio esternalizzare una relazione con la propria dolce metà.

45 tatuaggi per voi!

Eccoci arrivati con l’atteso momento della nostra gallery: 45 diversi modelli di tatuaggi con l’albero, da farsi sulla schiena, che potreste valutare con attenzione al fine di comprendere se vi sia lo spazio per… ricrearlo anche su di voi! Provate a dare uno sguardo attento alle varie foto di cui sotto, e cercate di analizzare i vari dettagli, cercando di comprendere come individuare il vostro albero preferito. E non dimenticatevi di farci sapere che cosa ne pensate, e qualche foto avete preferito!

birds-and-tree-free-hand-tattoo